Sei in: Home > Requisiti ammissione

REQUISITI DI AMMISSIONE

 

Requisiti di ammissione e modalità di verifica 
(Regolamento didattico del corso di studi in Comunicazione pubblica e politica,  articolo 3)

 

 

1. Gli studenti che intendono iscriversi al CdLM in Comunicazione pubblica e politica devono essere in possesso della Laurea o
del Diploma Universitario di durata triennale o di altro titolo conseguito all’estero, riconosciuto idoneo in base alla normativa
vigente. Gli studenti devono inoltre essere in possesso dei requisiti curriculari e di adeguata personale preparazione di cui ai
successivi commi 2 e 3, non essendo prevista l’iscrizione con carenze formative.
2. Vengono date per acquisite un’adeguata capacità di utilizzo dei principali strumenti informatici (elaborazione di testi,
utilizzo di fogli elettronici di calcolo, progettazione e gestione di database, utilizzo di strumenti di presentazione pubblica,
navigazione web) ed un’adeguata conoscenza di almeno una lingua straniera (capacità di comunicare in modo soddisfacente,
abilità di lettura e ascolto anche collegate alla comunicazione accademica).
3. Il CdLM in Comunicazione pubblica e politica è ad accesso non programmato. L’iscrizione potrà avvenire solo previo
superamento di un colloquio finalizzato a verificare l’adeguatezza della personale preparazione dei candidati. Per poter
accedere al colloqui di verifica è richiesto il possesso dei seguenti requisiti curriculari minimi, da documentare presso la
Direzione didattica del CLM:
‐ almeno n. 3 CFU in insegnamenti attinenti alla sociologia generale, oppure ai processi culturali e comunicativi, oppure
ancora della sociologia politica o della scienza politica conseguiti in uno o più dei seguenti SSD: SPS/07 SPS/08 SPS/04 SPS/11.
4. In particolare, le materie che costituiscono requisito curriculare e che, perciò, costituiscono oggetto del colloquio
finalizzato alla verifica dell’adeguatezza della personale preparazione sono le seguenti:
1) Sociologia della comunicazione (o dei media)
2) Comunicazione politica
I colloqui si svolgeranno periodicamente, in aule aperte al pubblico, secondo il calendario predisposto e pubblicato sul sito
web del Dipartimento di Culture Politica e Società; non sarà consentito sostenere il colloquio di ammissione più di n. 3 volte
per ciascun anno accademico.
5. Per i soli studenti non comunitari soggetti al superamento della prova di conoscenza della lingua italiana, purché in
possesso dei requisiti di cui ai commi 2 e 3, la verifica dell’adeguatezza della personale preparazione avverrà
contestualmente al colloquio volto ad accertare la conoscenza della lingua italiana. Il colloquio volto ad accertare
l’adeguatezza della personale preparazione potrà svolgersi anche in lingua inglese, e verterà sulle stesse discipline indicate al
comma 4.
6. Qualora il candidato non sia in possesso degli specifici requisiti curriculari di cui al comma 2, su indicazione del CCLM potrà
eventualmente iscriversi a singoli insegnamenti offerti dall’Ateneo e dovrà sostenere con esito positivo il relativo
accertamento prima dell’iscrizione alla Laurea magistrale. L’iscrizione al Corso di Laurea magistrale in Comunicazione
Pubblica e Politica è comunque subordinata al superamento con esito positivo del colloquio finalizzato alla verifica
dell’adeguatezza della personale preparazione.

 

Requisiti e regole di ammissione                                            pdf4.png

 

Docenti designati per i colloqui pre-iscrizione               pdf4.png

Calendario colloqui d'ammissione              

 

Requisiti di ammissione per studenti internazionali    ita1.png    eng1.png

Ultimo aggiornamento: 01/08/2017 09:45
Campusnet Unito
Non cliccare qui!