Sei in: Home > Requisiti ict

Requisiti di ammissione e modalità di verifica 
(Regolamento didattico del corso di studi in Innovazione sociale, comunicazione e nuove tecnologie,  articolo 3)

1. Il corso di Laurea è ad accesso non programmato.

2. Per essere ammessi al Corso di Laurea occorre essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore di durata quinquennale o di altro titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo ai sensi delle leggi vigenti.

3. Per coloro che sono in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore di durata quadriennale, previa verifica del curriculum extrascolastico dello studente, sarà assegnato un debito formativo da soddisfare in via preliminare ai normali obblighi formativi.

4. È obbligatorio sostenere un test di valutazione (TARM: Test di Accertamento dei Requisiti Minimi) che intende verificare il livello di preparazione iniziale negli ambiti della lingua italiana, della cultura generale, delle capacità logicomatematiche e della lingua inglese.

5. Il test ha carattere obbligatorio, non selettivo, e pertanto non costituisce uno sbarramento all’iscrizione. Il test si svolge per via informatica; si tratta di un questionario a risposta chiusa, di trenta domande che spaziano dalla cultura generale alla grammatica italiana e inglese, dalla comprensione del testo alle capacità logico-matematiche.

6. Agli studenti che in tale prova otterranno un punteggio inferiore o uguale a 12/30 (ad ogni risposta esatta verrà attribuito un punto sino a un punteggio massimo di 30/30) verrà richiesto di svolgere alcune attività supplementari, note con l'acronimo di OFA (Obblighi Formativi Aggiuntivi) e sottoposti a verifica entro il primo anno di corso, per controllare che le carenze formative siano state effettivamente recuperate. Il superamento di tale verifica sarà vincolante per la possibilità di sostenere gli esami di profitto a partire dal secondo anno di iscrizione al corso. Quindi l’attribuzione dell'OFA non preclude la possibilità di frequentare le lezioni e sostenere gli esami di profitto del primo anno di corso ma la possibilità di sostenere gli esami di profitto del secondo anno.

7. Sono esentati dal test di ammissione gli studenti che abbiano già conseguito una laurea e si iscrivono per una seconda.

8. La prova di accertamento consisterà nella risoluzione di test a risposta multipla per un totale di 30 domande così suddivise: a) 8 di conoscenza di base di cultura generale; b) 8 di comprensione del testo; c) 8 di logica; d) 6 di inglese

9. Syllabus delle conoscenze. Nella prova verranno valutate le seguenti conoscenze: a) Conoscenza di base di cultura generale: Conoscenza di base di cultura generale, con particolare attenzione alla storia dell’Italia in età repubblicana, ai principi fondamentali della Costituzione Italiana e alle informazioni essenziali sull’Unione Europea; b) Comprensione del testo: Conoscenza della lingua italiana (grammatica, ortografia, sintassi, ecc.), capacità di comprendere (sul piano lessicale e logico, e con riferimento alle implicazioni epistemologiche e applicative) testi dedicati a tematiche sociostorico- politologiche; c) Logica: Capacità di ragionamento logico, di astrazione e di risoluzione non meccanica di problemi, accompagnate da una buona padronanza della lingua italiana; capacità di ragionamento logico inerenti il ragionamento logico-verbale e la risoluzione di semplici problemi logico-matematici; d) Inglese: Buona conoscenza di base della lingua inglese.

Per affrontare le domande a scelta multipla non è necessaria una conoscenza altamente specialistica della materia, ma piuttosto una sicura conoscenza di base dei principali argomenti. La preparazione alla prova di ammissione si deve basare soprattutto sull’applicazione logica dei concetti appresi.

10. Assolvimento degli Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA): L'obbligo formativo aggiuntivo si assolve con il superamento dell'apposito esame sull'OFA che si terrà al termine dell’attività di recupero, la quale è volta a migliorare il rendimento universitario attraverso il rafforzamento di alcune competenze trasversali.

Ultimo aggiornamento: 22/05/2017 10:21
Campusnet Unito
Non cliccare qui!