Scadenze amministrative

  • Sei in:
  • Home
  • Presentazione

 

UFFICIO JOB PLACEMENT       

  • Presentazione
  • Tirocini formativi e di orientamento
  • Tirocini curriculari
  • I recapiti dell'ufficio
  • Atlante delle Professioni

 

L'Ufficio Job Placement della Scuola di Scienze Giuridiche, Politiche ed Economico-Sociali

 

Molti Corsi di Laurea prevedono la possibilità di effettuare  tirocini formativi. In alcuni Corsi di Laurea ad indirizzo professionalizzante i tirocini sono obbligatori (es. Servizio Sociale). In tutti i casi si tratta di una importante opportunità formativa per gli studenti e per i neo laureati.

Per soddisfare questa esigenza è stato istituito, sin dal 1999, l'Ufficio di Job Placement.Cle_pavimento.JPG

L'Ufficio ha un duplice compito:
-  organizzare tirocini (spesso definiti col termine francese di stage)  per realizzare momenti di formazione e di orientamento che colleghino lo studio accademico con l'apprendimento tramite il lavoro;
- fornire un supporto informativo e di orientamento per facilitare l'ingresso dei laureati nel mondo del lavoro.
 
In particolare: 
PER GLI STUDENTI, l'Università pone la massima cura affinché il tirocinio, oltre a favorire i contatti con il mondo del lavoro, sia quanto più possibile formativo e orientativo, quindi funzionale al percorso di studi dei singoli studenti. Tale impegno è coerente con la riforma universitaria, che incoraggia le Università a riconoscere valore didattico ad esperienze esterne attraverso l'attribuzione di crediti formativi universitari (cfu). 
PER I NEO LAUREATI, l'attenzione è concentrata sia sulla promozione di tirocini, volti allo sviluppo tanto di nuove conoscenze e competenze che di rapporti con i soggetti del mondo del lavoro, sia su attività di informazione e orientamento che  sostengano la ricerca di un' occupazione. 
 


Come opera l'Ufficio Job Placement
 

L'Ufficio opera in base a convenzioni stipulate con diversi enti, aziende, società, istituzioni ecc., del settore pubblico e privato, che s'impegnano ad attivare tirocini presso di loro. I singoli tirocini vengono poi svolti in base ad un "progetto formativo" che stabilisce le attività di formazione e di orientamento dello studente (o del neo laureato). Il progetto formativo è concordato con l'interessato e ne sono responsabili due tutor, uno per il "soggetto ospitante" ed uno per l'Università ("soggetto promotore"). 
Nello stipulare le convenzioni, è data particolare attenzione alla coerenza delle attività di tirocinio con la vasta gamma di percorsi di studio seguiti dagli studenti. 
L'Ufficio (in stretta collaborazione con i docenti), ha il compito di mettere in contatto la domanda (degli studenti e dei neo laureati) con l'offerta (dei soggetti ospitanti). Operativamente, raccoglie dunque le offerte di tirocinio formulate da enti o imprese e le disponibilità, nonché i curricula degli studenti (sia in sede sia per via elettronica), costituendo un data base cui attingere per facilitare un appropriato incontro tra la domanda e l'offerta. 
Inoltre,  l'Ufficio svolge attività che aiutino i laureati a trovare un lavoro di qualità, possibilmente congruente con le loro aspettative professionali. A questo proposito, pubblica le proposte di lavoro delle aziende. Inoltre, organizza incontri tra aziende e studenti per diffondere una maggior conoscenza degli sbocchi professionali esistenti nel mercato del lavoro e per creare occasioni di contatto finalizzate all'orientamento e all'inserimento lavorativo.   

 

Lo staff  dell'Ufficio Job Placement

- Responsabile Servizi agli Studenti della Scuola di Scienze Giuridiche, Politiche ed Economico Sociali : d.ssa Stefania Lavagnino

- Docente Referente per il Job Placement: prof.ssa Sonia Bertolini

- Relazioni esterne: d.ssa Rebecca Rossati, d.ssa Rosanna Triolo, d.ssa Tamara Testù, dr. Luciano Cumino. 


 
(NB. TUTTE LE INFORMAZIONI PERSONALI SONO RIGOROSAMENTE PROTETTE, SECONDO LE NORME SULLA PRIVACY)

 

Ultimo aggiornamento: 02/05/2018 16:31
Campusnet Unito
Non cliccare qui!