Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

COMUNICAZIONE PUBBLICA

Oggetto:

PUBLIC COMMUNICATION

Oggetto:

Anno accademico 2021/2022

Codice attività didattica
SCP0338
Docenti
Prof. Franca Roncarolo (Titolare dell'insegnamento)
Antonella Seddone (Titolare dell'insegnamento)
Dott. Giuliano Bobba (Titolare dell'insegnamento)
Dott. Fabio Malagnino (Titolare dell'insegnamento)
Corso di studio
Corso di laurea magistrale in Comunicazione pubblica e politica (Classe LM-59)
Anno
1° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD attività didattica
SPS/04 - scienza politica
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Scritto ed orale
Prerequisiti
Nessuno

Propedeutico a
Nessuna propedeuticità
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento concorre a raggiungere gli obiettivi del Corso di laurea in comunicazione pubblica e politica fornendo approfondite conoscenze specialistiche in merito alla comunicazione pubblica sia dal punto di vista delle questioni teoriche sia da quello delle esperienze empiriche e delle pratiche.

In particolare contribuisce a fornire gli strumenti chiave per il profilo orientato alla comunicazione pubblica e delle istituzioni offrendo competenze nel campo della comunicazione dei beni pubblici e dei servizi, oltre che della promozione d'immagine di enti pubblici e attori istituzionali. Costituiscono focus privilegiati dell'insegnamento l'analisi della PA digitale, del civic engagement e della trasparenza dei processi decisionali, l'approfondimento della comunicazione del Terzo Settore e lo studio delle strategie di advocacy.

The course contributes to reach the goals of the Master Degree in Public and Political Communication by making students aware of basic skills in public communication and by giving them in-depth knowledge both from the theoretical and from the empirical point of view.
More specifically, the course gives students the key tools for the study of public communication by providing them expertise in the field of public goods and services communication, as well as for the promotion of public institutions and institutional actors.
The main focus is on the analysis of the digital PA, of civic engagement, transparency in decision-making processes, the Third Sector communication process  and advocacy strategies.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Affrontando le principali questioni del dibattito in corso, l'insegnamento intende:
• fornire agli studenti conoscenze e capacità di comprensione in merito ai concetti chiave della disciplina.
• abituarli a utilizzare tali conoscenze sviluppando la loro capacità di comprendere le strategie comunicative utilizzate nei casi concreti.
• sviluppare la loro capacità di giudizio sollecitandoli a valutare tali strategie e in generale situazioni concrete di comunicazione.
• sviluppare la loro abilità nel comunicare i contenuti appresi.
• potenziare la loro capacità di apprendere in modo critico.

Al termine del corso ci si aspetta che gli studenti e le studentesse possiedano le competenze base in merito alle tecniche e ai saperi della comunicazione pubblica e che padroneggi le esigenze della comunicazione interna ed esterna. Ci si aspetta inoltre che, utilizzando le differenti competenze trasversali sviluppate (in special modo capacità di analisi e autonomia di giudizio, problem solving e abitudine al lavoro di gruppo, capacità di autovalutazione, argomentazione e comunicazione) siano in grado di attivare le conoscenze acquisite in differenti contesti professionali e per scopi diversi.

The aim of the course is to give a thorough knowledge of public communication from a theoretical as well as empirical and practical point of view. More specifically, by addressing the main issues of the ongoing debate the course aims to:

  • give students the knowledge and skills to understand the key points of this subject.
  • give students the tools to use their knowledge and develop their abilities to understand communication strategies in practical situations.
  • develop their ability of evaluation through the assessment of strategies and practical communicative situations
  • develop their ability to communicate the content learnt during the course.
  • enhance their ability to learn in an analytical way.

At the end of the course, students are expected to be familiar with the techniques and knowledge of Public Communication. They are also expected to know the requirements for internal as well as external communication.

Oggetto:

Programma

Gli argomenti trattati saranno i seguenti:

 

  1. Il campo e il lessico della comunicazione pubblica (Roncarolo)
  2. Comunicazione di pubblica utilità: beni pubblici e beni comuni (Roncarolo)

---

  1. Oltre il pubblico e il privato (Bobba)
  2. Società di mutuo soccorso e imprese sociali (Bobba)
  3. Temi pubblici e costruzione sociale dei problemi (Bobba)
  4. La comunicazione sociale (Bobba)
  5. La comunicazione della salute, la comunicazione d’impresa (CSR) (Bobba)

---

  1. La comunicazione dell’Istituzione Pubblica (definizione e parole chiave) (Seddone)
  2. Evoluzione storico normativa della PA e comunicazione pubblica in Italia (Seddone)
  3. Sistema Informazione nella PA (ufficio stampa); Strutture di comunicazione (URP) (Seddone)
  4. Web sociale e partecipativo (Seddone)
  5. Social media e comunicazione pubblica (Seddone)

---

  1. La professione del comunicatore pubblico: studi di caso (Malagnino)
  2. Gli strumenti del comunicatore pubblico: esempi ed esercitazioni (Malagnino)

 

The field and lexicon of public communication (Roncarolo)
Public communication: public goods and common goods (Roncarolo)
---

Beyond public and private (Bobba)
Mutual aid societies and social enterprises (Bobba)
Public issues and the social construction of problems (Bobba)
Social communication (Bobba)
Health communication, corporate communication (CSR) (Bobba)
---

Communication of public institutions (definition and key words) (Seddone)
Historical and normative evolution of PA and public communication in Italy (Seddone)
Information system in PA (press office); Communication structures (URP) (Seddone)
Social and participatory web (Seddone)
Social media and public communication (Seddone)
---

The profession of public communicator: case studies (Malagnino)
The tools of the public communicator: examples and exercises (Malagnino)

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Il corso sarà erogato in presenza. Sarà in ogni caso possibile seguire le lezioni a distanza tramite la piattaforma Webex. I link sono pubblicati in calce a questa pagina e su Moodle

The course will be held in person. It will also be possible to follow the lessons at a distance via the Webex platform. Links are published at the bottom of this page and on Moodle.

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Gli esami si svolgeranno in presenza.

La prova scritta si svolge sulla piattaforma Moodle, è così composta:

FREQUENTANTI (durata prova 45 minuti)

4 domande aperte in spazio contingentato di 20 righe (risposta esaustiva max 5 punti, risposta errata/mancante: 0 punti). Tempo max a disposizione per ogni domanda: 9 minuti (dopodiché il sistema invia la risposta).

PUNTI MAX: 20

14 domande a completamento (risposta esatta +0,5, risposta mancante/errata -0.125). Tempo  max a disposizione per le 14 domande: 9 minuti (dopodiché il sistema invia le risposte)

PUNTI MAX: 7

esercitazione prof. Malagnino: redazione di testi di comunicazione pubblica

OPPURE

1 domanda aperta sugli studi di caso affrontati a lezione

PUNTI MAX: 3

 

 

NON FREQUENTANTI:

4 domande aperte in spazio contingentato di 20 righe (risposta esaustiva max 5 punti, risposta errata/mancante: 0 punti). Tempo max a disposizione per ogni domanda: 9 minuti (dopodiché il sistema invia la risposta).

PUNTI MAX: 20

20 domande a completamento (risposta esatta +0,5, risposta mancante/errata -0.125). Tempo  max a disposizione per le 20 domande: 15 minuti (dopodiché il sistema invia le risposte)

PUNTI MAX: 10

--

Chi lo desidera potrà aumentare (o diminuire) il voto dello scritto con un orale facoltativo accessibile a chi avrà superato la prova scritta con almeno 24/30.

 

FREQUENTANTI, le domande aperte sono volte a verificare la conoscenza e competenze acquisite, mentre le domande chiuse verificano principalmente la proprietà di linguaggio specifico. Saranno entrambe basate su slides e testi discussi a lezione.

Sono previste due prove scritte intermedie durante il corso.

NON FREQUENTANTI, le domande aperte sono volte a verificare la conoscenza e competenze acquisite, mentre le domande chiuse verificano principalmente la proprietà di linguaggio specifico. Saranno entrambe basate sui testi indicati in precedenza.

 

Queste indicazioni sono valide per tutti gli appelli fino a gennaio 2023. I docenti non risponderanno a mail che chiedono conto di informazioni disponibili su questa pagina.

The exams will take place in presence. 

The written test takes place on the Moodle platform and is composed as follows:

ATTENDING STUDENTS

4 open questions of 20 lines in length (correct answer max 5 points, wrong answer/missing: 0 points). Max time available for each question: 9 minutes (after which the system sends the answer)

MAX 20 points

14 sentences to complete (correct answer +0.5, missing / incorrect answer -0.125). Max time available for the 12 questions: 9 minutes (after which the system sends the answers)

MAX 7 points

 

drafting of public communication texts, Prof. Malagnino

MAX 3 points

 

NON ATTENDING STUDENTS

4 open questions of 20 lines in length (correct answer max 5 points, wrong answer/missing: 0 points). Max time available for each question: 9 minutes (after which the system sends the answer)

MAX 20 points

20 sentences to complete (correct answer +0.5, missing / incorrect answer -0.125). Max time available for the 12 questions: 9 minutes (after which the system sends the answers)

MAX 10 points

__

Students could increase (or decrease) the written exam mark with an optional oral accessible to those who have passed the written test with at least 24/30.

ATTENDING students: Open questions are designed to test the knowledge and skills acquired, while the close answers mainly to test specific language. They will both be based on slides and texts discussed in class.

Two intermediate tests are scheduled during the course.

NOT ATTENDING students: Open questions are designed to test the knowledge and skills acquired, while the close answers mainly to test specific language. They will both be based on the texts indicated above.

If NON-ATTENDING students have difficulty to find the texts for reasons related to the emergency, they can contact the teacher to exceptionally prepare the exam on ATTENDING materials.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

STUDENTI FREQUENTANTI

Chi frequenta il corso riceverà all'inizio di ogni settimana la bibliografia di riferimento e i link utili per affrontare l'argomento trattato.

I materiali così come le slides delle lezioni saranno disponibili sulla pagina moodle del corso.

 

STUDENTI NON FREQUENTANTI

1) Letizia Materassi, Comunicare le amministrazioni. Problemi e prospettive, Bologna, il Mulino, 2017

2) Gaia Peruzzi, Andrea Volterrani, La comunicazione sociale. Manuale per le organizzazioni non profit, Roma-Bari, Laterza, 2016, CAPITOLI I-VI.

3) La dispensa di C. Marletti e M. Vindrola disponibile online

4) Gea Ducci, Giovanni Boccia Artieri, Mario Corsi, Fabio Giglietto, Fabrizio Manattini, Informazione e salute negli ambienti digitali, tra agenda setting e online gatekeeping. Una ricerca su Google News Italia e utenti di Facebook, in "Problemi dell'informazione, Rivista quadrimestrale" 2/2021, pp. 159-186, doi: 10.1445/101581

5) Lovari, A., & Righetti, N. (2020). La comunicazione pubblica della salute tra infodemia e fake news: il ruolo della pagina Facebook del Ministero della Salute nella sfida social al Covid-19. Mediascapes Journal, (15), 156–173.

 

 

 

ATTENDING STUDENTS

At the beginning of each week attending students will receive references to articles and books, as well as links to examine in depth the topic discussed in class. These materials, as well as the slides of the lectures, will be available in the Moodle page.

NON ATTENDING STUDENTS

1) Letizia Materassi, Comunicare le amministrazioni. Problemi e prospettive, Bologna, il Mulino, 2017

2) Gaia Peruzzi, Andrea Volterrani, La comunicazione sociale. Manuale per le organizzazioni non profit, Roma-Bari, Laterza, 2016, CAPITOLI I-VI.

3) La dispensa di C. Marletti e M. Vindrola disponibile online

4) Gea Ducci, Giovanni Boccia Artieri, Mario Corsi, Fabio Giglietto, Fabrizio Manattini, Informazione e salute negli ambienti digitali, tra agenda setting e online gatekeeping. Una ricerca su Google News Italia e utenti di Facebook, in "Problemi dell'informazione, Rivista quadrimestrale" 2/2021, pp. 159-186, doi: 10.1445/101581

5) Lovari, A., & Righetti, N. (2020). La comunicazione pubblica della salute tra infodemia e fake news: il ruolo della pagina Facebook del Ministero della Salute nella sfida social al Covid-19. Mediascapes Journal, (15), 156–173.



Oggetto:

Note

CALENDARIO DEL CORSO E LINK

 

21 febbraio (Roncarolo): Link

22 febbraio (Roncarolo): Link

23 febbraio (Roncarolo): Link

 

28 febbraio (Bobba): Link

1 marzo (Bobba): Link

2 marzo (Bobba): Link

7 marzo (Bobba): Link

8 marzo (Bobba): Link

9 marzo (Bobba): Link

14 marzo (Bobba): Link

15 marzo (Bobba): Link

16 marzo (Bobba): Link

 

21 marzo (Seddone): Link

22 marzo (Seddone): Link

23 marzo (Seddone): Link

28 marzo (Seddone): Link

29 marzo (Seddone): Link

30 marzo (Seddone): Link

4 aprile (Seddone): Link

5 aprile (Seddone): Link

6 aprile (Seddone): Link

 

11 aprile (Malagnino): Link

12 aprile (Malagnino): Link

13 aprile (Malagnino): Link

20 aprile (Malagnino): Link

26 aprile (Malagnino): Link

27 aprile (Malagnino): Link

 

 

 

 

Registrazione
  • Chiusa
    Apertura registrazione
    18/02/2022 alle ore 00:00
    Chiusura registrazione
    31/03/2022 alle ore 00:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 21/02/2022 16:12
    Location: https://www.didattica-cps.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!