Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

STORIA MODERNA - A-L (NON ATTIVO 2024/25)

Oggetto:

EARLY MODERN HISTORY -A-L (INACTIVE 2024/25)

Oggetto:

Anno accademico 2024/2025

Codice attività didattica
SCP0192
Corso di studio
Corso di laurea triennale in Scienze politiche e sociali (Classe L-36)
Corso di laurea triennale in Scienze internazionali, dello sviluppo e della cooperazione (Classe L-36)
Anno
1° anno, 3° anno
Periodo
Da definire
Tipologia
Caratterizzante, Affine o integrativo, Affine/Integrativa
Crediti/Valenza
9 SPS / 6 SISCO
SSD attività didattica
M-STO/02 - storia moderna
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Scritto
Tipologia unità didattica
corso
Prerequisiti

Non sono richiesti particolari prerequisiti.

No particular knowledge is required.
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Avvisi

Cancellazione iscritti ai corsi sulla piattaforma del Dipartimento
Oggetto:

Obiettivi formativi

In linea con il progetto formativo del corso di laurea in Scienze politiche e sociali, che prevede il possesso di un'adeguata padronanza dei metodi di ricerca nelle diverse aree disciplinari, gli obiettivi dell'insegnamento sono:

  • fornire la consapevolezza delle modalità del lavoro storico, focalizzando l'attenzione sul lessico disciplinare, sull'uso delle fonti e sui problemi generali dell'interpretazione storiografica;
  • sviluppare un approccio critico allo studio della storia moderna, attento ai nessi causali, agli intrecci fra storia e politica e alle relazioni di lungo periodo tra passato e presente.

In line with the educational project project of the degree course in Political and Social Sciences, which envisages the possession of an adequate mastery of research methods in the various disciplinary areas, the course objectives are:

  • provide awareness of the methods of historical work, focusing on the disciplinary vocabulary, the use of sources and the general problems of historiographic interpretation;
  • to develop a critical approach to the study of early modern history, paying attention to causal links, the intertwining of history and politics and the long-term relationships between past and present.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Gli studenti e le studentesse dovranno dimostrare una buona conoscenza dei principali processi dell'età moderna e, in linea con il progetto formativo del corso di laurea in Scienze politiche e sociali, la capacità di utilizzare gli strumenti critici acquisiti applicandoli alla lettura di fonti e testi storiografici. Si dovrà inoltre dimostrare di avere compreso l'utilità della prospettiva storica per l'analisi dei fenomeni sociali e politici, di avere maturato autonomia di giudizio e capacità di comunicare utilizzando il lessico disciplinare.

Students must demonstrate a good knowledge of the main processes of the Early Modern Age and, in line with the educational project of the degree course in Political and Social Sciences, the ability to use the critical tools acquired by applying them to the reading of historiographic sources and texts. They must also demonstrate that they have understood the usefulness of the historical perspective for analysing social and political phenomena, that they have acquired autonomy of judgement and the ability to communicate using the disciplinary vocabulary.

Oggetto:

Programma

Dopo un'introduzione metodologica allo studio della disciplina, il corso affronterà i principali nodi problematici relativi all'età moderna, focalizzando l'attenzione sui fenomeni politici, sociali, culturali ed economici che hanno segnato la storia dei principali paesi del mondo occidentale tra la seconda metà del Quattrocento e l'inizio dell'Ottocento. Il corso verterà, in particolare, sulle seguenti questioni:

  • Storia, storiografia, metodo storico, uso delle fonti e problemi di periodizzazione.
  • Europa e nuovi mondi: colonialismo, schiavitù, economia-mondo e prima globalizzazione. 
  • Demografia e strutture familiari.
  • L'economia nelle società preindustriali.
  • I poteri politici: Stati e imperi in età moderna.
  • Strutture sociali, feudalità e rappresentanza politica.
  • Politica e religioni in età moderna.
  • Crisi dell'Antico Regime e processo di secolarizzazione nell'età dell'Illuminismo.
  • La rivoluzione industriale.
  • L'età delle rivoluzioni tra Europa e Americhe.

After a methodological introduction to the study of the discipline, the course deals with the key issues in Early Modern Age paying particular attention to political, social, cultural and economical phenomena characterizing the Western World. The course deals with the following topics:

  • History, historiography, historical method, use of sources, problems of periodisation.  
  • Europe and the new world: colonialism, slaveries, "world economy" and the first globalization. 
  • Demography and family structures.
  • The economy in pre-industrial societies.
  • Political powers: States and Empires in early modern age.   
  • Social structures, feudality and political representation.
  • Politics and Religion in the Early Modern Age.
  • The crisis of the Old Regime and the process of secularisation in the Age of Enlightenment.
  • Industrial revolution.
  • The age of revolutions between Europe and the Americas. 

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L’insegnamento è strutturato in 54 ore, suddivise in 27 lezioni da 2 ore in base al calendario accademico. Le lezioni sono svolte con utilizzo di fonti e testi storiografici (disponibili in questa pagina sotto "Materiale didattico).

La frequenza è facoltativa, ma consigliata.

The course is structured in 54 hours, divided into 27 2-hour lectures according to the academic calendar. The lectures are conducted with the use of historiographical sources and texts (available on this page: see “Materiale didattico”).

Attendance is optional, but recommended.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La valutazione finale, espressa in trentesimi, con registrazione del voto avviene per le studentesse e gli studenti, frequentanti e non frequentanti, attraverso un test scritto, che si svolgerà utilizzando la piattaforma moodle dalle postazioni informatiche del Campus Einaudi.

Il test scritto, della durata di circa cinquanta minuti, mira a valutare la comprensione dei problemi affrontati e la capacità di elaborare risposte articolate e coerenti attraverso l’uso di un lessico appropriato.

Esame da 9 cfu

Il test scritto è articolato in 24 domande a risposta chiusa (una risposta corretta equivale a 1 punto) relative al manuale di Carlo Capra e alle lezioni (chi non frequenta deve sostituire le lezioni con il libro di Gian Paolo Romagnani) e in due domande a risposta aperta, una delle quali dedicata al libro a scelta (ogni domanda vale da 0 a 3 punti).


Esame da 6 cfu

II test scritto è articolato in 26 domande a risposta chiusa (una risposta corretta equivale a 1 punto) relative al manuale di Carlo Capra e una domanda a risposta aperta relativa alle lezioni oppure al libro a scelta (la domanda vale da 0 a 4 punti).

Esame da 12 cfu

Il test scritto è articolato in 24 domande a risposta chiusa (una risposta corretta equivale a 1 punto) relative al manuale di Carlo Capra e alle lezioni (chi non frequenta deve sostituire le lezioni con il libro di Gian Paolo Romagnani) e in tre domande a risposta aperta, due delle quali sono dedicate ai due libri a scelta (ogni domanda vale da 0 a 2 punti).


La lode sarà assegnata tenendo conto dei contenuti e della capacità argomentative espressi nella/e risposta/e aperta/e.

I frequentanti avranno la possibilità di autovalutare progressivamente il loro apprendimento attraverso domande di controllo in aula e discussioni guidate. Per questi motivi, come già evidenziato, la frequenza è facoltativa, ma consigliata.

The final assessment, expressed in thirtieths, with grade recording is carried out for students, both attending and non-attending, by means of a written test, which will be taken using the moodle platform from the computer workstations on Campus Einaudi.

The written test, which lasts approximately fifty minutes, aims to assess comprehension of the problems addressed and the ability to elaborate articulate and coherent answers through the use of appropriate vocabulary.

9 cfu test

The written test consists of 24 closed-ended questions (a correct answer is worth 1 point) relating to C. Capra's textbook and the lectures (those who do not attend must replace the lectures with G.P. Romagnani's book) and two open-ended questions, one of which is devoted to the book of their choice (each answer can be worth 0 to 3 points).


6 cfu test

The written test consists of 26 closed-ended questions (a correct answer is worth 1 point) relating to the textbook by C. Capra and one open-ended question relating to the lectures or, for those not attending, to the book of their choice (the answer may be worth from 0 to 4 points).

12 cfu test

The written test consists of 24 closed-ended questions (a correct answer is worth 1 point) relating to C. Capra's textbook and the lectures (non-attenders must replace the lectures with G.P. Romagnani's book) and three open-ended questions, two of which are devoted to the two books of their choice (each answer may be worth 0 to 2 points).


"30 e lode" will be awarded taking into account the argumentative ability expressed in the open answer(s).

Attending students will have the opportunity to progressively self-assess their learning by means of control questions in the classroom, guided discussions and a mock examination test. For these reasons, as already pointed out, attendance is optional but recommended.

Oggetto:

Attività di supporto

Per lo studio del manuale di Carlo Capra è previsto il tutorato disciplinare di Storia moderna, che sarà tenuto dal dott. Tazio Morandini. Per partecipare è necessario iscriversi entro il 3 marzo sulla pagina del tutorato al seguente link: https://tutoratoonline.orientamente.unito.it/course/view.php?id=313

L'orario è il seguente: lunedì, martedì, mercoledì, ore 10-12 (dal 4 marzo al 10 aprile). Tutti gli incontri si svolgeranno in presenza al CLE nella Sala Olimpia EDISU. Per informazioni scrivere a tazio.morandini@unito.it

For the study of Carlo Capra’s handbook a disciplinary tutorship is provided. Timetables will be communicated here as soon as possible (by the end of January 2024).

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

 

9 cfu - Corso di studio triennale in Scienze politiche e sociali

1. Carlo Capra, Storia moderna. 1492-1848, Milano, Mondadori, 2021, quarta edizione (o in alternativa terza edizione), fino al capitolo 27 sull'età della Restaurazione (compreso).

2. Appunti del corso e materiale fornito dalla docente (per coloro che  frequentano) OPPURE G.P. Romagnani, La società di Antico Regime (XVI-XVIII secolo). Temi e problemi storiografici, Roma, Carocci,  2010 (per coloro che non frequentano).

3.  Uno a scelta fra i seguenti testi

  • R.C. Allen, La rivoluzione industriale inglese. Una prospettiva globale, Bologna, il Mulino, 2011.
  • G. J. Ames, L'età delle scoperte geografiche 1500-1700, Bologna, Il Mulino, 2011.
  • A. Bellavitis, Il lavoro delle donne nelle città dell'Europa moderna, Roma, Viella, 2016.
  • C.M. Cipolla, Contro un nemico invisibile. Epidemie e strutture sanitarie nell'Italia del Rinascimento, Bologna, il Mulino, 2007.
  • V. Criscuolo, Napoleone, Bologna, Il Mulino, 2015.
  • A. De Francesco, Repubbliche atlantiche. Una storia globale delle pratiche rivoluzionarie (1776-1804), Milano, Cortina, 2022.
  • P. Delpiano, La schiavitù in età moderna, Roma-Bari, Laterza, 2009 e sgg.
  • S. Evangelisti, Storia delle monache, 1450-1700, Bologna, Il Mulino, 2012.
  • L. Felici, La riforma protestante nell'Europa del Cinquecento, Roma, Carocci, 2016.
  • M. Firpo, Riforma cattolica e Concilio di Trento. Storia o mito storiografico? Roma, Viella, 2022.
  • M. Infelise, I libri proibiti da Gutenberg all'Encyclopédie, Roma-Bari, Laterza, 1999 e sgg.
  • M. Livi Bacci, Conquista. La distruzione degli indios americani, Bologna, Il Mulino, 2009.
  • D. Lombardi, Storia del matrimonio. Dal Medioevo a oggi, Bologna, Il Mulino, 2008.
  • D. Outram, L'Illuminismo, Bologna, Il Mulino, 2014 (terza edizione e sgg.).
  • R. Sarti, Vita di casa. Abitare, mangiare, vestire nell'Europa moderna, Roma, Bari, Laterza, 2006 e sgg.

Si consiglia l'uso di un Atlante storico

6 cfu - Corso di studio triennale in Scienze internazionali, dello sviluppo e della cooperazione

1. Carlo Capra, Storia moderna. 1492-1848, Milano, Mondadori, 2021 quarta edizione (o in alternativa terza edizione), fino al capitolo 27 sull'età della Restaurazione (compreso).

2.  Appunti del corso e materiale fornito dalla docente (per coloro che  frequentano) OPPURE   uno tra i seguenti testi (per coloro che non frequentano):

  • P.   Delpiano, La schiavitù in età  moderna, Roma-Bari, Laterza, 2009 e sgg.
  • M.   Fusaro, Reti commerciali e traffici globali in età moderna, Roma-Bari, Laterza, 2008.

Si consiglia l’uso di un atlante storico.

12 CFU

  1. Carlo Capra, Storia moderna. 1492-1848, Milano, Mondadori, 2021, quarta edizione (o in alternativa terza edizione, fino al capitolo 27 sull'età della Restaurazione (compreso).
  2. Appunti del corso e materiale fornito dalla docente (per coloro che frequentano) OPPUREG.P. Romagnani, La società di Antico Regime (XVI-XVIII secolo). Temi e problemi storiografici, Roma, Carocci, 2010 (per coloro che non frequentano).
  3.  Due a scelta fra i seguenti testi:
  • R.C. Allen, La rivoluzione industriale inglese. Una prospettiva globale, Bologna, il Mulino, 2011.
  • G. J. Ames, L'età delle scoperte geografiche 1500-1700, Bologna, Il Mulino, 2011.
  • A. Bellavitis, Il lavoro delle donne nelle città dell'Europa moderna, Roma, Viella, 2016.
  • C.M. Cipolla, Contro un nemico invisibile. Epidemie e strutture sanitarie nell'Italia del Rinascimento, Bologna, il Mulino, 2007.
  • V. Criscuolo, Napoleone, Bologna, Il Mulino, 2015.
  • A. De Francesco, Repubbliche atlantiche. Una storia globale delle pratiche rivoluzionarie (1776-1804), Milano, Cortina, 2022.
  • P. Delpiano, La schiavitù in età moderna, Roma-Bari, Laterza, 2009 e sgg.
  • S. Evangelisti, Storia delle monache, 1450-1700, Bologna, Il Mulino, 2012.
  • L. Felici, La riforma protestante nell'Europa del Cinquecento, Roma, Carocci, 2016.
  • M. Firpo, Riforma cattolica e Concilio di Trento. Storia o mito storiografico? Roma, Viella, 2022 
  • M. Infelise, I libri proibiti da Gutenberg all'Encyclopédie, Roma-Bari, Laterza, 1999 e sgg.
  • M. Livi Bacci, Conquista. La distruzione degli indios americani, Bologna, Il Mulino, 2009.
  • D. Lombardi, Storia del matrimonio. Dal Medioevo a oggi, Bologna, Il Mulino, 2008.
  • D. Outram, L'Illuminismo, Bologna, Il Mulino, 2014 (terza edizione e sgg.).
  • R. Sarti, Vita di casa. Abitare, mangiare, vestire nell'Europa moderna, Roma, Bari, Laterza, 2006 e sgg.

Si consiglia l'uso di un Atlante storico.

 

9 cfu - Corso di studio triennale in Scienze politiche e sociali

  1. C. Capra, Storia moderna (1492-1848), Milano, Mondadori, 2021, quarta edizione (or terza edizione), until chapter 27.
  2. Lectures notes OR G.P. Romagnani, La società di Antico Regime (XVI-XVIII secolo). Temi e problemi storiografici, Roma, Carocci, 2010.
  3. One among these texts:
  • R.C. Allen, La rivoluzione industriale inglese. Una prospettiva globale, Bologna, il Mulino, 2011
  • G.J. Ames, L'età delle scoperte geografiche 1500-1700, Bologna, Il Mulino, 2011.
  • A. Bellavitis, Il lavoro delle donne nelle città dell'Europa moderna, Roma, Viella, 2016.
  • C.M. Cipolla, Contro un nemico invisibile. Epidemie e strutture sanitarie nell'Italia del Rinascimento, Bologna, il Mulino, 2007
  • V. Criscuolo, Napoleone, Bologna, il Mulino, 2015.
  • A. De Francesco, Repubbliche atlantiche. Una storia globale delle pratiche rivoluzionarie (1776-1804), Milano, Cortina, 2022
  • P. Delpiano, La schiavitù in età moderna, Roma-Bari, Laterza, 2009 e sgg.
  • S. Evangelisti, Storia delle monache, 1450-1700, Bologna, Il Mulino, 2012.
  • L. Felici, La riforma protestante nell'Europa del Cinquecento, Roma, Carocci, 2016
  • M. Infelise, I libri proibiti da Gutenberg all'Encyclopédie, Roma-Bari, Laterza, 1999 e sgg.
  • M. Livi Bacci, Conquista. La distruzione degli indios americani, Bologna, Il Mulino, 2009.
  • D. Lombardi, Storia del matrimonio. Dal Medioevo a oggi, Bologna, Il Mulino, 2008.
  • D. Outram, L'Illuminismo, Bologna, Il Mulino, 2014 (terza edizione e sgg.).
  • R. Sarti, Vita di casa. Abitare, mangiare, vestire nell'Europa moderna, Roma, Bari, Laterza, 2006 e sgg.
  • N. Zemon Davies, Il ritorno di Martin Guerre. Un caso di doppia identità nella Francia del Cinquecento, Officina libraria, Roma, 2022 (ed. or. 1984).

The use of a historical atlas is recommended.

 

6 cfu - Corso di studio triennale in Scienze internazionali, dello sviluppo e della cooperazione

  1. C. Capra, Storia moderna (1492-1848), Milano, Mondadori, quarta edizione (or terza edizione), until chapter 27.
  2. Lectures notes or one of the following texts:
  •  
    • P. Delpiano, La schiavitù in età  moderna, Roma-Bari, Laterza, 2009 e sgg.
    • D. Outram, L'Illuminismo, Bologna, Il Mulino, 2014 (terza edizione e sgg.).

12 cfu

  1. C. Capra, Storia moderna (1492-1848), Milano, Mondadori, 2021, quarta edizione (or terza edizione), until chapter 27.
  2. Lectures notes OR G.P. Romagnani, La società di Antico Regime (XVI-XVIII secolo). Temi e problemi storiografici, Roma, Carocci, 2010.
  3. Two among these texts:
  • R.C. Allen, La rivoluzione industriale inglese. Una prospettiva globale, Bologna, il Mulino, 2011
  • G.J. Ames, L'età delle scoperte geografiche 1500-1700, Bologna, Il Mulino, 2011.
  • A. Bellavitis, Il lavoro delle donne nelle città dell'Europa moderna, Roma, Viella, 2016.
  • C.M. Cipolla, Contro un nemico invisibile. Epidemie e strutture sanitarie nell'Italia del Rinascimento, Bologna, il Mulino, 2007
  • V. Criscuolo, Napoleone, Bologna, il Mulino, 2015.
  • A. De Francesco, Repubbliche atlantiche. Una storia globale delle pratiche rivoluzionarie (1776-1804), Milano, Cortina, 2022
  • P. Delpiano, La schiavitù in età moderna, Roma-Bari, Laterza, 2009 e sgg.
  • S. Evangelisti, Storia delle monache, 1450-1700, Bologna, Il Mulino, 2012.
  • L. Felici, La riforma protestante nell'Europa del Cinquecento, Roma, Carocci, 2016
  • M. Infelise, I libri proibiti da Gutenberg all'Encyclopédie, Roma-Bari, Laterza, 1999 e sgg.
  • M. Livi Bacci, Conquista. La distruzione degli indios americani, Bologna, Il Mulino, 2009.
  • D. Lombardi, Storia del matrimonio. Dal Medioevo a oggi, Bologna, Il Mulino, 2008.
  • D. Outram, L'Illuminismo, Bologna, Il Mulino, 2014 (terza edizione e sgg.).
  • R. Sarti, Vita di casa. Abitare, mangiare, vestire nell'Europa moderna, Roma, Bari, Laterza, 2006 e sgg.
  • N. Zemon Davies, Il ritorno di Martin Guerre. Un caso di doppia identità nella Francia del Cinquecento, Officina libraria, Roma, 2022 (ed. or. 1984).

The use of a historical atlas is recommended.



Oggetto:

Note

LE LEZIONI INIZIANO IL 19 FEBBRAIO. IL TUTORATO DEL DOTT. TAZIO MORANDINI IL 4 MARZO. SI PREGA DI PRENDERE VISIONE DEI DUE CALENDARI QUI ALLA SEZIONE "MATERIALE DIDATTICO". DAL 20 FEBBRAIO LE LEZIONI SI TERRANNO NELL'AULA EINAUDI 2 (PALAZZINA EINAUDI).

 

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 26/04/2024 14:50
Location: https://www.didattica-cps.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!