Vai al contenuto pricipale
Oggetto:
Oggetto:

LAB: INTRODUZIONE ALLA GESTIONE DEI DATI NELLE SCIENZE SOCIALI

Oggetto:

INTRODUCTION TO DATA MANAGEMENT IN THE SOCIAL SCIENCES

Oggetto:

Anno accademico 2015/2016

Codice attività didattica
CPS0010
Docente
Davide Barrera (Titolare dell'insegnamento)
Corso di studio
Corso di studio triennale in Comunicazione interculturale (Classe L-20)
Anno
1° anno
Tipologia
Altro
Crediti/Valenza
3
SSD attività didattica
NN/00 - nessun settore scientifico
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Scritto
Prerequisiti
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso si propone di illustrare i metodi e le tecniche con cui organizzare ed analizzare un insieme di dati. In particolare, ci si pone l’obiettivo di fornire agli studenti i principali strumenti di gestione di database in forma matriciale (Casi per Variabili), attraverso l’ausilio di un software dedicato (SPSS).

Il percorso didattico è orientato a sviluppare la capacità di descrivere un insieme di dati, di interpretare correttamente le informazioni contenute nelle variabili e di produrre e leggere tabelle e grafici adeguati alle proprietà delle variabili.

The course illustrate methods and techniques to organize and describe a dataset. The main aim of the course is to provide students with the technical instruments for the management of data in matrix form (cases to variables), using a statistical package (SPSS).

Students will develop the ability to describe a dataset, correctly interpret the information contained in the variables and produce and read tables, graphs and outputs in accordance to the variables properties.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine del corso gli studenti avranno acquisito sufficienti competenze tecniche per:

- impostare un database in forma matriciale (CxV);

- pulire la matrice dei dati da errori di rilevazione;

- ricodificare e riclassificare le modalità delle variabili;

- analizzare la matrice utilizzando alcuni strumenti elementari di statistica descrittiva: distribuzione di frequenze, rappresentazioni tabellari e grafiche.

At the end of the course the students will be able to:

- construct a dataset in matrix form (CxV);

- clean the data matrix from inputing mistakes;

- recode and classify variables categories;

- analyze the matrix using elementary instruments of descriptive statistics, such as frequency tables and graphs

Oggetto:

Programma

Il corso si propone di familiarizzare lo studente con la struttura tipica dei dati quantitativi nelle scienze sociali.

- nella prima parte del corso verrà introdotto il software di analisi dati  SPSS e saranno esaminate le principali utilities di analisi. Saranno approfondite le basilari nozioni sulla matrice dei dati (CxV) e sulle proprietà delle variabili (nominale, ordinale e cardinale);

- nella seconda parte del corso saranno illustrati alcuni elementari strumenti per riassumere e presentare le informazioni contenute nei dati: le distribuzioni di frequenza in termini sia assoluti che relativi, le tabelle di frequenza e le rappresentazioni grafiche (diagrammi a barre, grafici a torta e istogrammi).

the course aims at familiarizing the students with the nature of quantitative data in the social sciences.

The first part of the course will deal with an introduction to SPSS and its main utilities. Furthermore basic notions concerning data matrix (CxV) and properties (nominal, ordinal, scale) of variables will be introduced;

- the second part covers elementary instruments to summarize and present the information contained in the data: frequency distribution and graphs (bar charts, pie charts, histograms).

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Il corso consiste di lezioni frontali e esercitazioni pratiche a computer su dati forniti dal docente

the course consists of traditional lectures and practical exercises using data provided by the teacher

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica consiste in un test scritto con domande a risposta multipla. E' richiesto il 60% di risposte corrette per superare il test.

the final exam will be a written test with multiple choice type of questions. A minimum of 60% correct answers is required to pass the test

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Trattandosi di un laboratorio, il corso si prepara principalmente frequentando le lezioni e utilizzando i materiali e le slides fornite durante le lezioni, i seguenti testi possono essere utilizzati sia come manuali di appoggio, sia eventualmente come testi di approfondimento per chi volesse sarene di più

 

- Roberto Fideli, 2002. Come analizzare i dati al computer. Roma: Carocci.
- Giorgetti M., Massaro D., 2007. Ricerca e percorsi di analisi dati con SPSS. Milano: Pearson.
- Holl P., 1990. Elementi di statistica. Bologna: Il Mulino.
- Diamond I., Jefferies J., 2001. Introduzione alla statistica per le scienze sociali. Milano: McGraw-Hill.
- Giovanni Di Franco, 2001. EDS: Esplorare, descrivere e sintetizzare i dati. Guida pratica all'analisi dei dati nella ricerca sociale. Milano: Franco Angeli.
- Corbetta P., 2003. La ricerca sociale: metodologia e tecniche. Vol IV. L'analisi dei dati. Bologna: Il Mulino.
- Corbetta P., Gasperoni G., Pisati M., 2001. Statistica per la ricerca sociale. Bologna: Il Mulino

 

Since the course is practical in nature, the final test should be prepared attending classes and using lectures notes, slides, and other material provided by the teacher. However, the following books can be used as additional supporting material for the course:

- Roberto Fideli, 2002. Come analizzare i dati al computer. Roma: Carocci.
- Giorgetti M., Massaro D., 2007. Ricerca e percorsi di analisi dati con SPSS. Milano: Pearson.
- Holl P., 1990. Elementi di statistica. Bologna: Il Mulino.
- Diamond I., Jefferies J., 2001. Introduzione alla statistica per le scienze sociali. Milano: McGraw-Hill.
- Giovanni Di Franco, 2001. EDS: Esplorare, descrivere e sintetizzare i dati. Guida pratica all'analisi dei dati nella ricerca sociale. Milano: Franco Angeli.
- Corbetta P., 2003. La ricerca sociale: metodologia e tecniche. Vol IV. L'analisi dei dati. Bologna: Il Mulino.
- Corbetta P., Gasperoni G., Pisati M., 2001. Statistica per la ricerca sociale. Bologna: Il Mulino

 

Oggetto:

Note

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 17/01/2019 15:01
Location: https://www.didattica-cps.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!