Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

LABORATORIO: RELIGIONI, SPIRITUALITA' E GLOBALIZZAZIONE

Oggetto:

LABORATORY: RELIGION, SPIRITUALITY AND GLOBALISATION

Oggetto:

Anno accademico 2024/2025

Codice attività didattica
CPS0236
Docente
Stefania Palmisano (Titolare dell'insegnamento)
Corso di studio
Corso di laurea triennale in Comunicazione interculturale (Classe L-20)
Anno
1° anno, 2° anno, 3° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Altre attività
Crediti/Valenza
3
SSD attività didattica
NN/00 - nessun settore scientifico
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Scritto
Tipologia unità didattica
corso
Prerequisiti

non ci sono prerequisiti per questo laboratorio

none


Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Avvisi

Cancellazione iscritti ai corsi sulla piattaforma del Dipartimento
Oggetto:

Obiettivi formativi

In linea con l'obiettivo formativo del Corso di Laurea Triennale in Comunicazione Interculturale, il laboratorio intende favorire l'acquisizione di concetti utili per l'analisi empirica dei fenomeni religiosi/spirituali, e di conoscenze per interpretarli nelle forme in cui essi si manifestano nelle società globalizzate contemporanee. Tali criteri saranno illustrati attraverso la presentazione di ricerche empiriche dedicate a organizzazioni religiose, quali nuovi movimenti e gruppi religiosi, chiese e monasteri, nonché attraverso la discussione in aula di alcuni documentari sul tema.

Il laboratorio prepara all'uso di conoscenze apprese per:

- leggere con consapevolezza saggi teorici ed empirici dedicati a questioni religiose;

- sviluppare autonomia di giudizio e abilità comunicative nell'argomentazione e interpretazione critica di rilevanti fenomeni religiosi, e delle loro connessioni con fenomeni culturali, sociali, economici e politici.

 


Consistently with the learning objectives of the degree in Intercultural Communication the laboratory will aim at providing a sound background in concepts useful for empirical analysis  of religious phenomena and knowledge for interpreting them in the forms in which they appear in globalised contemporary society. These criteria will be illustrated by means of the presentation of empirical research devoted to religious organizations such as new religious movements and groups, churches and monasteries as well as by means of documentary discussed with the students.

The laboratory will prepare students to use the acquired knowledge in order to:

-          read with awareness theoretical and empirical papers dedicated to religious questions;

-          develop independence of judgment and communicative ability in debating and interpreting critically important religious phenomena as well as their connections with cultural, social, economic and political phenomena.


Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Studenti e studentesse dovranno possedere una buona conoscenza degli argomenti trattati, mostrare di aver acquisito il lessico specialistico ed essere in grado di utilizzare consapevolmente e criticamente i saperi acquisiti, sapendo operare collegamenti fra i concetti e fra i contenuti dei diversi materiali forniti dalla docente.


At the end of the laboratory, students should possess a fair knowledge of the subjects taught, be able to show that they have mastered the specialist vocabulary and are able to use consciously and critically the knowledge acquired, being capable of establishing connections between concepts and the content of the various material supplied by the professor.

 


Oggetto:

Programma

Dopo una prima parte dedicata all'esame delle trasformazioni che hanno dominato il paesaggi religioso contemporaneo (in particolare: dalla secolarizzazione all'individualizzazione, dal fondamentalismo al pluralismo alla globalizzazione, dalla conversione ai nuovi movimenti alla spiritualità alternativa), nella seconda parte delle lezioni si discuteranno casi empirici di organizzazioni religiose, da chiese tradizionali a monasteri a nuovi movimenti religiosi, avvalendosi anche della partecipazione di studiosi accademici o membri delle organizzazioni in esame.

 


After the first part, where the main transformations which have dominated the contemporary religious landscape (from secularisation to individualisation, from fundamentalism to pluralism to globalisation, from conversions to new movements to alternative spiritualities) are introduced, empirical cases of religious organizations, from traditional churches to monasteries to new religious movements will be discussed, also with the participation of academic scholars and members of the organizations under observation.


Oggetto:

Modalità di insegnamento

 

Per l'a.a. 2023/24 l'insegnamento si svolgerà in presenza. Sulla piattaforma Moodle saranno resi disponibili materiali didattici rivolti alle studentesse e agli studenti frequentanti. 

Dopo una prima parte in cui verranno introdotti, attraverso lezioni frontali, alcuni strumenti della cassetta degli attrezzi della sociologia della religione, nella seconda parte saranno presentati e discussi in aula ricerche empiriche su vari tipi di organizzazioni religiose.

 


In the academic year 2023/24 the course will be held at Campus Einaudi (in-classroom teaching).

Educational materials will be made available on-line (Moodle platform) for attending students. 

After the first part, where the main theoretical contributions which the classics have made to the sociology of religion are introduced by means of traditional teaching methods, in-depth workshops will be held on subjects connected with the teaching syllabus. They will take place in the second part of the laboratory aimed at introducing some empirical case-studies of religious organizations.

 


Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Al termine del laboratorio, la conoscenza dei concetti, delle teorie e dei fenomeni empirici nonché dei casi di studio presentati, e la capacità di applicare criticamente concetti e teorie all'analisi di fenomeni empirici, saranno verificate mediante una relazione scritta che prevede l'analisi di un caso empirico trattato a lezione.


 

At the end of the course, knowledge of concepts, theories and empirical research, case studies analysed during the course, skills to critically apply concepts and theories to analyse empirical phenomena will be assessed through a paper, focused on the handbook and on the analysis of an empirical case.

 



Oggetto:

Attività di supporto

Al fine di facilitare l'apprendimento, e in caso di dubbi e necessità di chiarificazione, ci si può rivolgere alla docente via email (stefania.palmisano@unito.it) o nell'apposito orario di ricevimento (mercoledì, h 14:30-16:30, su prenotazione).

In order to enable the learning process, students in need of clarifications will be encouraged to contact the lecturers by email (stefania.palmisano@unito.it) or within office hours scheduled for meeting students (wednesday, from 2:30 to 4:30 p.m., reservation required).

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
La religione nel mondo contemporaneo
Anno pubblicazione:  
2005
Editore:  
Il Mulino
Autore:  
Alan Aldridge
ISBN  
Capitoli:  
3-4
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Religione sotto spirito. Viaggio nelle nuove spiritualità
Anno pubblicazione:  
2021
Editore:  
Mondadori Education
Autore:  
Religione sotto spirito. Viaggio nelle nuove spiritualità
ISBN  
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

 I testi di esame sono:

1.  A. Aldridge, La religione nel mondo contemporaneo, Bologna, Il Mulino, 2000 (cap. 3-4)

2. S. Palmisano e N. Pannofino, Religioni sotto spirito. Viaggio nelle nuove spiritualità, Milano, Mondadori (2021).

3. Materiale fornito dalla docente.


1.  A. Aldridge, Religion in the Contemporary World. A Sociological Introduction, Polity, 2013 (Chapters 3-4).

2. S. Palmisano e N. Pannofino, Contemporary Spiritualities: Enchanted Worlds of Nature, Wellbeing and Mystery in Italy, Routledge, London, 2020.

3. Various material supplied by the professor.

 




Oggetto:

Note

Il laboratorio è rivolto, anzitutto, agli/alle studenti/studentesse di Comunicazione Interculturale per un numero di iscritti fino a 50. La frequenza è obbligatoria. Si prega tutti/e gli/le interessati/e di iscriversi al corso. 

Le lezioni nell'a.a. 2023/24 si svolgeranno dalle 9:00 alle 12:00 nelle seguenti date: 10/04 - 17/04 - 24/0408/05 - 15/05 - 22/05 in aula H2.

Gli studenti e le studentesse Erasmus potranno scegliere un percorso d'esame in lingua inglese, concordando direttamente i testi in lingua con il docente.


The workshop is intended, first and foremost, for students of Intercultural Communication for an enrollment of up to 50. Attendance is mandatory. All those interested are requested to register for the course.

Classes in A.Y. 2023/24 will be held from 9:00 to 12:00 a.m. on the following days: 10/0417/04 - 24/04 - 08/05 - 15/05 - 22/05 in classroom H2.

Erasmus students may choose to do the examination in English, having previously agreed with the professor what volumes they should study.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 22/04/2024 16:20
Non cliccare qui!