Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

SOCIOLOGIA DEL TURISMO

Oggetto:

SOCIOLOGY OF TOURISM

Oggetto:

Anno accademico 2023/2024

Codice attività didattica
CPS0578
Docente
Monica Gilli (Titolare dell'insegnamento)
Corso di studio
Corso di laurea magistrale in Comunicazione pubblica e politica (Classe LM-59)
Corso di laurea magistrale in Sociologia (Classe LM-88)
Anno
1° anno, 2° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Affine o integrativo
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
SPS/08 - sociologia dei processi culturali e comunicativi
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L’insegnamento si inserisce nel generale obiettivo del Corso di studio di formare professionisti nella comunicazione pubblica, politica e territoriale-turistica.

L’insegnamento è specificamente dedicato a fornire un quadro generale delle nuove tendenze del turismo sullo sfondo delle grandi trasformazioni societarie degli ultimi decenni, che interessano sia l’ambito urbano, sia le cosiddette aree interne, sia lo stesso soggetto fruitore.

Dopo un inquadramento sul ruolo del turismo nella società odierna attraverso le principali teorie sociologiche vengono approfondite alcune nuove forme di turismo interpretabili in un’ottica di costruzione identitaria. L’insegnamento passa quindi ad illustrare le principali strategie di offerta turistica in ambito urbano e locale. 

The teaching is part of the general objective of the Study program to train professionals in public, political and territorial-tourism communication.

The teaching is specifically dedicated to providing a general picture of new trends in tourism against the backdrop of the great societal transformations of last decades, which affect both the urban context and the so-called internal areas, and the user himself.

After a general framework on the role of tourism in today's society through the main sociological theories, the teaching explores some new forms of tourism interpretable as a form of identity construction; Then the teaching moves on to illustrate the main strategies of tourist offer in urban and local contexts.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell’insegnamento si sarà in grado di:

Conoscenza e capacità di comprensione

  • comprendere i legami fra turismo, suoi sviluppi e società di riferimento;
  • leggere i fenomeni turistici alla luce di alcuni importanti paradigmi interpretativi;
  • individuare le nuove tendenze del turismo e il ruolo di alcune forme di turismo nella costruzione delle biografie individuali;
  • interpretare il turismo come strategia di rigenerazione urbana e di sviluppo locale.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione

  • essere capaci di applicare e tradurre le conoscenze apprese all’attuale contesto del turismo e dello sviluppo territoriale.

Autonomia di giudizio

  • essere in grado di fornire interpretazioni ragionate sui fenomeni attuali dello sviluppo turistico.

Abilità comunicative

  • essere in grado di usare con correttezza i termini-chiave riferibili sia alla sociologia del turismo sia al dibattito attuale sullo sviluppo turistico e territoriale.

 

At the end of the teaching, you will be able:

Knowledge and understanding

  • to understand the links between tourism, its developments and the related society;
  • to read the tourist phenomena in the light of some important interpretative paradigms;
  • to identify new trends in tourism and to understand the role of some forms of tourism in the construction of individual biographies;
  • to read tourism as an urban regeneration and local development strategy.

Ability to apply knowledge and understanding

  • to apply and translate the knowledge learned to the current context of tourism and territorial development.

Autonomy of judgment

  • to provide reasoned interpretations on current phenomena of tourism development.

Communication skills

  • to correctly use the key terms referable both to the sociology of tourism and to the current debate on tourism and territorial development.
Oggetto:

Programma

Turismo e società

  • Dalla cultura moderna alla cultura postmoderna: il ruolo del turismo
  • Turismo: paradigmi interpretativi e nuove tecnologie

Pratiche turistiche identity-oriented

  • Il passato come eredità: il turismo heritage
  • Il turismo d’avventura come banco di prova individuale
  • Radici, narrazione e nostalgia: il turismo enogastronomico
  • L’appartenenza a una communitas: il turismo della condivisione
  • In cerca del “vero sé”: il turismo spirituale fra cammini e ritiri

Turismo, competizione urbana e sviluppo locale

  • L’architettura fra simboli del passato e icone del presente
  • La selezione dei patrimoni culturali: i musei come centri di interpretazione
  • l’ ‘edonismo’ urbano: eventi, waterscape e cinema
  • Lo heritage industriale: strategie urbane e di ambito locale
  • Il turismo come fattore di sviluppo locale


Tourism and society

• From modern culture to post-modern culture: the role of tourism
• Tourism: interpretative paradigms and new technologies

Identity-oriented tourism practices

• The past as a legacy: heritage tourism
• Adventure tourism as an individual test bed
• Roots, storytelling and nostalgia: food and wine tourism
• Belonging to a community: tourism as a sharing practice
• In search of the "true self": spiritual tourism between pilgrims’ ways and retreats

Tourism, urban competition and local development


• Architecture between symbols of the past and icons of the present
• The selection of cultural heritage: museums as centers of interpretation
• urban "hedonism": events, waterscape and cinema
• Industrial heritage: urban and local strategies
• Tourism as a factor of local development

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L’insegnamento è strutturato in 36 ore di didattica frontale, suddivise in lezioni da 3 ore l’una in base al calendario accademico. Le lezioni si svolgeranno in presenza con discussioni in aula ed eventuali esercitazioni di gruppo. Pur non essendo obbligatoria la frequenza è consigliata.

Gli studenti non frequentanti sono invitati a leggere i powerpoint e il materiale connesso alle lezioni in presenza.

 

The teaching is structured in 36 hours of frontal lessons, each lasting 3 hours, according to the academic calendar. Lessons will take place face to face with classroom discussions and group exercises. Although not mandatory, attendance is recommended.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L’esame è orale. I criteri di valutazione rispecchiano i “Risultati dell’apprendimento attesi” sopra esposti, ovvero: una conoscenza dei temi affrontati, l’uso dei principali paradigmi interpretativi del fenomeno turistico, una buona padronanza terminologica e la capacità di tradurre quanto appreso per riuscire a leggere criticamente contesti turistici anche diversi da quelli studiati.

Per chi proviene dall’estero o sta svolgendo un programma Erasmus è possibile preparare l'esame in lingua inglese sulla base di un programma stabilito con la docente.

In caso di bisogni particolari è possibile contattare la docente per predisporre una modalità di verifica ad hoc.

Il programma d'esame resta valido per l’anno accademico in corso.

Vista l’attuale difficoltà di reperimento dei testi per l’esame essi, in caso non fossero scaricabili da risorse online, sono resi disponibili in pdf alla voce “Materiale Didattico”, tranne la monografia “Turismo e identità” acquistabile in versione e-book a prezzo modico.

 

The exam is oral. The evaluation criteria reflect the "Expected learning outcomes" described above, namely: a knowledge of the issues addressed, the use of the main interpretative paradigms of the tourism phenomenon, a good command of terminology and the ability to translate what has been learned in order to be able to read critically tourist contexts also different from those studied.
For those coming from abroad or doing an Erasmus program, it is possible to prepare the exam in English on the basis of a program established with the teacher. In case of special needs, it is possible to contact the teacher to arrange an ad hoc verification method.

The exam program remains valid for the current academic year.

Given the current difficulty in finding the texts for the exam, they are made available in pdf under "Didactic Material", except for the monograph "Tourism and identity" which can be purchased in an e-book version at a moderate price.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Gilli, M. (2015). Turismo e identità. Napoli: Liguori. (versione online acquistabile)

Ruspini, E., Gilli, M., De Cataldo, E., & del Greco, M. (2013). Turismo, generi, generazioni. Milano: Zanichelli.(Capitolo 1, pdf disponibile).  

Gilli, M. (2009). Autenticità e interpretazione nell’esperienza turistica. Milano: FrancoAngeli (Introduzione e capitolo 1, pdf disponibile).

Gilli, M., & Ferrari, S. (2017). Tourism in multi-ethnic districts: the case of Porta Palazzo market in Torino. Leisure Studies. (scaricabile dal servizio di riviste online)

Gilli, M. (2018).Turismo: evoluzione tecnologica e paradigmi interpretativi, Fuori Luogo, Rivista di Sociologia del Territorio, Turismo, Tecnologia, 4, pp. 55-71. (pdf disponibile)

Timothy, D.J. & Conover, P.J. (2006). Nature religion, selfspirituality and New Age tourism. In: Timothy, Dallen J. and Daniel H. Olsen (eds): Tourism, Religion and Spiritual Journeys. Routledge: London, New York, 139-;55. (scaricabile online)

Ercole, E., & Gilli, M. (2004). Il turismo come fattore di sviluppo locale nelle aree rurali: studio del caso astigiano. In A. Savelli (a cura di).  Turismo, territorio, identità. Ricerche ed esperienze nell’area mediterranea (pp.79-108). Milano: FrancoAngeli.(paragrafi 1 e 2, pdf disponibile)



Registrazione
  • Aperta
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 21/02/2024 11:35
    Location: https://www.didattica-cps.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!