Vai al contenuto pricipale

Doppi Titoli Università di Torino - Beijing Foreign Studies University, Zhejiang University
e Mobilità per crediti Università di Torino - Guangdong University of Foreign Studies e Tongji University

STUDENTI OUTGOING

Sedi: TORINO/PECHINO, HAINING, SHANGHAI, CANTON
Durata: 6 mesi/1 anno
Posti disponibili: 20 posti per Haining, 15 posti per Pechino, 16 posti per Guangzhou e 8 posti per Shanghai riservati a studenti in LM-52 Scienze Internazionali
Lingue: Cinese, Italiano, Inglese
Responsabile scientifico: Giovanni Andornino

In base agli accordi tra il Dipartimento di Culture, Politica e Società dell'Università di Torino e le seguenti università partner: Beijing Foreign Studies University, Tongji University, Zhejiang University, Guangdong University of Foreign Studies, gli studenti e le studentesse del dipartimento CPS potranno svolgere mobilità di un anno, corrispondente al loro secondo anno di studi presso la Beijing Foreign Studies University (Pechino) o la Zhejiang University (Haining) o la Tongji University (Shanghai) con un piano di studi integrato, oppure una mobilità di sei mesi, corrispondente al primo o al secondo semestre del loro secondo anno di studi presso la Guangdong University of Foreign Studies (Canton).

Le studentesse e gli studenti che parteciperanno al programma di scambio annuale presso le sedi di Pechino e di Haining, al termine otterranno due titoli:

  • Laurea magistrale in Scienze internazionali (LM-52)

  • Master’s Degree in International Relations presso la Beijing Foreign Studies University oppure China Studies Master’s Degree presso la Zhejiang University

Le studentesse e gli studenti che parteciperanno al programma di mobilità per crediti presso le sedi di Canton e di Shanghai non otterranno due titoli, ma svolgeranno una mobilità presso le sedi partner che sarà riconosciuta in crediti nel piano di studi della laurea magistrale in Scienze internazionali (LM-52).

I/le partecipanti accedono a un programma di studi integrato appositamente realizzato con l'obiettivo di formare specialisti nelle dinamiche socio-politiche, economiche e culturali della Cina contemporanea, ampiamente spendibili nel mondo dell'impresa, delle istituzioni e della ricerca. Secondo un approccio fortemente interdisciplinare, i/le partecipanti acquisiscono durante il primo anno a Torino competenze avanzate in campo politologico, storico, economico-internazionale, sociologico e linguistico, per approfondire durante la permanenza in Cina gli aspetti linguistici specialistici, giuridici, cultural-relazionali, imprenditoriali, nonché la peculiare percezione che l'universo cinese ha di sé stesso e della propria collocazione nel mondo.

Guida al piano di studi

Tabella conversione voti

Per accedere ai percorsi di scambio, occorre presentare la propria candidatura al bando che viene pubblicato annualmente nel corso del secondo semestre. Al programma sono ammessi fino a 59 studenti/esse del Dipartimento di Culture Politica e Società. Possono partecipare al programma le studentesse e gli studenti regolarmente iscritti al primo anno della classe di laurea LM-52 del Dipartimento di Culture, Politica e Società. I criteri utilizzati per la selezione fanno riferimento al curriculum universitario e alle motivazioni della scelta. La selezione prevede la valutazione dei titoli e un colloquio orale. L’assegnazione della sede di destinazione avviene in ordine di graduatoria redatta per solo merito.

Per consultare il bando e la graduatoria finale accedere alla pagina Bando 2019

Tutte le studentesse e tutti gli studenti selezionati non dovranno pagare le tasse di iscrizione presso le università ospitanti in Cina.

L'Ateneo di Torino mette a disposizione ogni anno un numero variabile di borse di studio per i programmi di doppio titolo di UniTO per le quali possono candidarsi solamente le studentesse e gli studenti inseriti in un programma di mobilità per doppio titolo, quindi solo coloro che risultino vincitori per i 15 posti presso la Beijing Foreign Studies University. Per maggiori informazioni, consultare la pagina dedicata alle Borse per doppio titolo. Per tutti gli altri partecipanti al programma, con destinazione diversa, l’Ateneo mette a disposizione ogni anno delle borse di mobilità internazionale per crediti: Borse per mobilità internazionale nell’ambito di accordi universitari.

Il governo cinese mette a disposizione 8 borse di studio di 1,700 RMB (circa 250 €) al mese che verranno assegnate ai primi 8 studenti che sceglieranno come destinazione la Zhejiang University. Oltre alla borsa di studio, i/le partecipanti potranno anche risiedere a titolo gratuito nei dormitori all’interno del Campus.

Altre spese, incluso il visto, l’assicurazione personale, i voli e i pasti saranno a carico degli studenti e delle studentesse partecipanti.

TOChina Program Officer – Orari di ricevimento: www.tochina.it/chinaglobalstudies
dott.ssa Virginia Mariano
virginia.mariano@tochina.it
+390110912627

Responsabile didattico UNITO
prof. Giovanni Andornino
giovanni.andornino@unito.it

Referente amministrativo UNITO
international.cle@unito.it

Ultimo aggiornamento: 08/11/2019 15:53
Location: https://www.didattica-cps.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!