Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

COMPARATIVE EUROPEAN SOCIETIES

Oggetto:

COMPARATIVE EUROPEAN SOCIETIES

Oggetto:

Anno accademico 2017/2018

Codice dell'attività didattica
CPS0285
Docenti
Giovanni Semi (Titolare dell'insegnamento)
Cristina Solera (Titolare dell'insegnamento)
Prof. Manuela Naldini (Titolare dell'insegnamento)
Corso di studi
Corso di laurea magistrale in Scienze internazionali (Classe LM-52)
Anno
1° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
SPS/07 - sociologia generale
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Inglese
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti
Il programma proposto consentirà anche agli studenti e alle studentesse che non hanno precedentemente maturato conoscenze disciplinari di raggiungere gli obiettivi formativi indicati. Non vi sono dunque prerequisiti, ma potranno essere suggerite letture integrative.
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso analizzando in prospettiva sociologica la società europea e la questione della sua omogeneità o eterogeneità, dell'esistenza cioè, nelle varie componenti sociali e culturali  che la caratterizzano, di una unica Europa o di una varietà di Europe, contribuisce pienamente alla formazione del profilo di laureati in Studi Europei che siano in grado di conoscere, analizzare e interpretare in chiave comparata i fenomeni sociali culturali.

Nella parte introduttiva verranno presentate le teorie e i temi fondamentali forniti dalla prospettiva sociologica per studiare e comparare le principali istituzioni sociali europee prestando attenzione ai temi delle mobilità e delle dinamiche di relazione tra città e scale superiori.  Nelle parti successive verranno affrontati i temi delle trasformazioni negli assetti demografici e famigliari, nei diritti di cittadinanza e le politiche di welfare, nell' economia e nel mercato del lavoro proponendo un lavoro di partecipazione in aula e di ricerca in team, su una o più dimensioni del cambiamento sociale analizzato. Il lavoro sarà poi presentato e discusso in classe. 

 

The course, by analyzing with a  sociological perspective the European society and the question of its homogeneity or heterogeneity, ie, of the existence, in its various social and cultural components, of a unique Europe or a variety of Europe, fully contributes to giving graduates in European Studies instruments  to be able to know, analyze and interpret the socio-cultural phenomena in a comparative manner.

The introductory part will present the fundamental theories and themes provided by the sociological perspective in the study and comparison of the main European social institutions, paying attention to the issues of mobility and the relationship dynamics between cities and upper scales. The following sections will address the issues of transformation in demographic and family settings, citizenship rights and welfare policies, the economy and the labor market, by proposing teamwork on one or more dimensions of social change analyzed. The work will then be presented and discussed in class.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine del corso gli studenti saranno in grado di:

a)     Identificare le principali questioni che emergono dal dibattito sulla trasformazione della società europea per quanto concerne una vasta gamma di istituzioni sociali (conoscenza e capacità di comprensione);

b) Applicare i principali strumenti di analisi sociologica per dare conto delle diversità e similarità della società europea con competenza (conoscenza e capacità di comprensione applicate);

c)     Discutere le differenti interpretazioni relative alle attuali trasformazioni sociali e culturali dell'Europa riconducendole ad alcune delle principali teorie sociologiche analizzate (conoscenza e capacità di comprensione applicate);

d)    Applicare le conoscenze e le abilità apprese nel corso discutendo criticamente le problematiche connesse alle trasformazioni sociali in corso in Europa, alla varietà dei sistemi di organizzazione sociale e delle varie componenti sociali che ne costituiscono parte integrante (conoscenza e capacità di comprensione applicate);

e)     Sviluppare un discorso autonomo sul tema delle trasformazioni che attraversano la società Europea anche con riguardo ad altri Paesi non Europei (autonomiadi giudizio);

f)     Far leva sulle differenti competenze trasversali -  autonomia di giudizio, comunicazione scritta e orale, lavoro di gruppo orientato al risultato - per attivare le conoscenze acquisite in contesti professionali e per scopi diversi (abilità comunicative e di diversa natura).

 

At the end of the course students will be able to:

A) Identify the main issues arising from the debate on the transformation of European society with regard to a wide range of social institutions (knowledge and understanding skills);
B) Apply the main tools of sociological analysis to take into account with competence the diversity and similarity of  European Society (knowledge and understanding skills applied);
C) Discuss the different interpretations of current social and cultural transformations in Europe by placing them into some of the major sociological theories analyzed (knowledge and understanding skills applied);
D) Apply the knowledge and skills learned in the course by critically discussing issues related to current social transformations in Europe, the variety of social organization systems and its various social components (knowledge and understanding skills applied);
E) Develop an autonomous analysis on the transformations occurring in European society even with respect to other non-European countries (autonomy of judgment);
F) Facilitate cross-disciplinary competencies - autonomy of judgment, written and oral communication, result oriented group work - to activate knowledge gained in professional contexts and for different purposes (communicative and diverse skills).

Oggetto:

Modalità di insegnamento

 Il corso prevede una parte di lezioni frontali e una parte di lavoro seminariale, volto a stimolare la partecipazione attiva, con discussioni guidate e  presentazioni in classe degli studenti concordate con i docenti e basate su attività di studio e ricerca svolte in gruppo.

The course includes a part of frontal lessons and a part of interactive seminars, and the active involvement of students, with guided discussions and classroom presentations agreed with the teachers and based on teamwork.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Per gli studenti frequentanti

a) Una prima parte della verifica consisterà nella presentazione in classe di una relazione basata su un lavoro svolto in gruppo; attraverso questa prova saranno verificate le capacità di apprendimento e di giudizio autonomo acquisite dallo studente, nonché le sue abilità di comunicazione formale (nella presentazione in classe dei risultati della ricerca) e informale (nel lavoro di gruppo con gli altri studenti).

b) Una seconda parte della verifica consisterà in un esame scritto, basata su domande a risposta aperta sul testo di riferimento. Questo consentirà di valutare le conoscenze e le abilità apprese attraverso lo studio dei testi di riferimento e nelle lezioni. Nella valutazione delle risposte il docente terrà conto sia dell'appropriatezza dei contenuti, che della chiarezza e coerenza espositiva.

Il voto finale sarà dato dalla media aritmetica dei voti ottenuti nella presentazione in classe e nell'esame scritto.

 

Per gli studenti NON-frequentanti

L'esame è scritto, con domande a risposta aperta sui testi di riferimento. Nella valutazione delle risposte il docente terrà conto sia dell'appropriatezza dei contenuti, che della chiarezza e coerenza espositiva.

 

Students regularly attending the course:

A) A first part of the evaluation will consist of presenting a class-based report of a work done in a group; Through this, the student's self-acquired learning and judgment skills as well as his/her formal communication skills (in classroom presentation of the research results) and informal (in group work with other students) will be verified.
B) A second part of the evaluation will consist of a written exam, based on open questions on the reference text. This will allow to check the knowledge and skills learned through the study of reference texts and lessons. Evaluation criteria include the appropriateness of the content as well as the clarity and consistency of the exhibit.
The final mark will be given by the arithmetic mean of the grades obtained in each part.

Students not regularly attending the course:

The exam is written, with open questions on the reference texts. When evaluating the answers, the teacher will take into account the appropriateness of the content as well as the clarity and consistency of the writing.

 

Oggetto:

Programma

Il corso intende mettere a confronto in modo sistematico le trasformazioni sociali delle principali istituzioni sociali europee. In particolare nel corso saranno analizzate le similarità e le differenze che caratterizzano la società europea o le società europee, con l'intendo di capire se e quanto sia appropriato parlare di una forma specifica di società europea o se sia più opportuno parlare di tante Europe (Europa del Nord/Sud, Est/Ovest, centro/periferia, campagna/città).

Il corso è diviso in 3 parti.

Nella prima parte il corso si affronteranno i temi legati alle mobilità spaziali e sociali, all'identità, alla cultura e al ruolo delle città nel segnalare lo sviluppo e le trasformazioni della società Europea contemporanea, con una particolare attenzione a somiglianze e differenze tra Europa mediterranea e altre Europe.

Nella seconda parte del corso i temi dell'omogeneità e della differenziazione della società Europea verranno affrontati analizzando alcune delle principali forme di organizzazione sociale che differenziano l'Europa anche da altre società avanzate al di fuori dell'Europa (come gli Stati Uniti e il Giappone): il welfare state, la cittadinanza e l'organizzazione familiare.

Nella terza parte del corso le trasformazioni macro nel welfare e nella demografia vengono legate a quelle nel mercato del lavoro e discusse nelle loro implicazioni a livello micro, con particolare attenzione alla questione delle disuguaglianze sociali, a come scelte e condizioni di vita siano polarizzate per genere, classe e generazione.  

The course aims at systematically comparing the social transformations of the main European social institutions. Particularly it will analyze the similarities and differences across various European societies, with the aim of understanding whether and how it is appropriate  to speak of a specific form of European society or of many Europe ( North / South, East / West, center/ periphery, countryside / city).

 

The course is divided into 3 parts.

In the first part, the course will address issues related to spatial and social mobility, identity, culture and the role of cities in signaling the development and transformations of contemporary European society, and it will pay particular attention to similarities and differences between Mediterranean Europe and other Europe.
In the second part of the course, the issue of homogeneity and differentiation of European society will be addressed by analyzing some of the major social organizations that differentiate Europe from other advanced societies outside of Europe (such as the United States and Japan ): Welfare state, citizenship and family organization.
In the third part of the course, macro transformations in welfare and demography are related to those in the labor market and discussed in their micro-implications, with particular attention to the issue of social inequalities, of how choices and living conditions are polarized by gender, class and generation.

 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Gli studenti frequentanti riceveranno la bibliografia di riferimento, comprensiva di saggi, contributi in volumi, documenti, link a siti istituzionali e di centri di ricerca rilevanti all'inizio delle lezioni.

Gli studenti non frequentanti con programma da 9 CFU prepareranno l'esame sui seguenti testi:

Obbligatorio:

 

Immerfall, Stefan, Therborn, Göran (Eds.), 2010,  Handbook of European Societies. Social Transformations in the 21st Century, Dordrecht, Springer (tutto tranne i capitoli 3, 5, 6, 7, 10 e 15)

 

A scelta 3 articoli tra quelli proposti nella seguente lista:

 

-Sobotka, T. and Toulemon, L., 2008, Changing family and partnership behaviour: Common trends and persistent diversity across Europe, Demographic Research, 19: 85-138.

-Blossfeld, H.P and Hofäcker, D., 2014, Globalization, rising uncertainty and life courses in modern societies: A summary of research findings and open research questions, Sociologia del Lavoro, 136: 16-33.

-Saraceno, C. and Keck, W. , 2011, Towards an integrated approach for the analysis of gender equity in policies supporting paid work and care responsibilities, Demographic Research, 25: 371-406.  

-Williams, F., 2012, Converging Variations in Migrant Care Work in Europe, Journal of European Social Policy, 22(4): 363-373.

-Andreotti, A., Le Galès, P. and Moreno Fuentes, F.J. 2013, Controlling the Urban Fabric: The Complex Game of Distance and Proximity in European Upper-Middle-Class
Residential Strategies, International Journal of Urban and Regional Research, 37(2): 576-597.

-Scott, Allen J., and Michael Storper, 2015, The nature of cities: the scope and limits of urban theory, International Journal of Urban and Regional Research 39(1): 1-15. 

 

- Gli studenti non frequentanti con programma da 3 CFU prepareranno l'esame sul seguente testo: 

Immerfall, Stefan, Therborn, Göran (Eds.), 2010,  Handbook of European Societies. Social Transformations in the 21st Century, Dordrecht, Springer, capitoli 2, 4, 8, 9, 11, 12, 13, 19

 

 

 

 

Consigliato, per chi non ha mai sostenuto prima alcun esame di sociologia

 

Bruce, S., 1999, Sociology: a very short introduction, Oxford, Oxford University Press.

 

Students regularly attending classed will study on the materials provided during the course. A reading list will be posted together with a calendar of activities after the first class.

Students who will not regularly attend classes will study the following material:

Compulsory:

 

Immerfall, Stefan, Therborn, Göran (Eds.), 2010,  Handbook of European Societies. Social Transformations in the 21st Century, Dordrecht, Springer. (except chapters 3, 5, 6, 7, 10 e 15).

 

3 chosen out of the following list:

-Sobotka, T. and Toulemon, L., 2008, Changing family and partnership behaviour: Common trends and persistent diversity across Europe, Demographic Research, 19: 85-138.

-Blossfeld, H.P and Hofäcker, D., 2014, Globalization, rising uncertainty and life courses in modern societies: A summary of research findings and open research questions, Sociologia del Lavoro, 136: 16-33.

-Saraceno, C. and Keck, W. , 2011, Towards an integrated approach for the analysis of gender equity in policies supporting paid work and care responsibilities, Demographic Research, 25: 371-406.  

-Williams, F., 2012, Converging Variations in Migrant Care Work in Europe, Journal of European Social Policy, 22(4): 363-373.

-Andreotti, A., Le Galès, P. and Moreno Fuentes, F.J. 2013, Controlling the Urban Fabric: The Complex Game of Distance and Proximity in European Upper-Middle-Class
Residential Strategies, International Journal of Urban and Regional Research, 37(2): 576-597.

-Scott, Allen J., and Michael Storper, 2015, The nature of cities: the scope and limits of urban theory, International Journal of Urban and Regional Research 39(1): 1-15.

 

 

Students who will not regularly attend classes and require only 3 CFU will study the following material

 

Immerfall, Stefan, Therborn, Göran (Eds.), 2010,  Handbook of European Societies. Social Transformations in the 21st Century, Dordrecht, Springer, chapters 2, 4, 8, 911, 12, 13, 19

 

Recommended for those that have never previously studied Sociology

Bruce, S., 1999, Sociology: a very short introduction, Oxford, Oxford University Press.

 



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 16/03/2018 11:07