Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

COMPARATIVE EUROPEAN SOCIETIES

Oggetto:

COMPARATIVE EUROPEAN SOCIETIES

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice dell'attività didattica
CPS0285/CPS0568
Docenti
Cristina Solera (Titolare dell'insegnamento)
Prof. Manuela Naldini (Titolare dell'insegnamento)
Krzysztof Konrad Krakowski (Titolare dell'insegnamento)
Corso di studi
Corso di laurea magistrale in Scienze internazionali (Classe LM-52)
Corso di laurea magistrale in Sociologia (Classe LM-88)
Anno
1° anno 2° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9 SCINT/ 6 SOCI
SSD dell'attività didattica
SPS/07 - sociologia generale
Modalità di erogazione
A distanza
Lingua di insegnamento
Inglese
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto
Prerequisiti
Il programma proposto consentirà anche agli studenti e alle studentesse che non hanno precedentemente maturato conoscenze disciplinari di raggiungere gli obiettivi formativi indicati. Non vi sono dunque prerequisiti, ma potranno essere suggerite letture integrative.
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento, analizzando in prospettiva sociologica la società europea e la questione della sua omogeneità o eterogeneità, dell'esistenza cioè, nelle varie componenti sociali e culturali  che la caratterizzano, di una unica Europa o di una varietà di Europe, contribuisce pienamente alla formazione del profilo di laureati in Studi Europei che siano in grado di conoscere, analizzare e interpretare in chiave comparata i fenomeni sociali, politici e culturali.

Nella prima parte si guarderà alle radici storiche, alle trasformazioni avvenute e in atto nelle identità, nelle dinamiche comunitarie e nei processi politici. Nelle parti successive verranno affrontati i temi delle trasformazioni negli assetti famigliari, nella cultura, nell' economia e nel mercato del lavoro, nei diritti di cittadinanza e nelle politiche di welfare.

This course adopts a sociological perspective to analyse European societies and address the question of their homogeneity or heterogeneity. We ask about the existence of a single Europe or a variety of Europe(s), studying the question in the various social and cultural components that characterise it. Our teaching fully contributes to the formation of the profile of graduates in European Studies who are able to understand, analyse and interpret social, political and cultural phenomena in a comparative key.

 

The first part of the course will look at the historical roots, the transformations that have taken place and are taking place in European identities, community dynamics and political processes. In the following parts, we will address the topics of transformations in family structures, culture, economy and labour market, citizenship rights and welfare policies.

 

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine del corso gli/le studenti/esse saranno in grado di:

a)     Identificare le principali questioni che emergono dal dibattito sulla trasformazione della società europea per quanto concerne una vasta gamma di istituzioni sociali (conoscenza e capacità di comprensione);

b) Applicare i principali strumenti di analisi sociologica per dare conto delle diversità e similarità della società europea con competenza (conoscenza e capacità di comprensione applicate);

c)     Discutere le differenti interpretazioni relative alle attuali trasformazioni sociali, culturali e politiche dell'Europa riconducendole ad alcune delle principali teorie sociologiche analizzate (conoscenza e capacità di comprensione applicate);

d)    Applicare le conoscenze e le abilità apprese nel corso discutendo criticamente le problematiche connesse alle trasformazioni sociali, politiche e culturali in corso in Europa, alla varietà dei sistemi di organizzazione sociale e delle varie componenti sociali che ne costituiscono parte integrante (conoscenza e capacità di comprensione applicate);

e)     Sviluppare un discorso autonomo sul tema delle trasformazioni che attraversano la società Europea anche con riguardo ad altri Paesi non Europei (autonomia di giudizio);

f)     Far leva sulle differenti competenze trasversali -  autonomia di giudizio, comunicazione scritta e orale, lavoro di gruppo orientato al risultato - per attivare le conoscenze acquisite in contesti professionali e per scopi diversi (abilità comunicative e di diversa natura).

At the end of the course students will be able to:

(a) Identify the main issues emerging from the debate on the transformation of European societies with regard to a wide range of social institutions (knowledge and understanding skills);

(b) Apply the main tools of sociological analysis to competently account for the diversity and similarities of European societies (applied knowledge and understanding skills);

(c) Discuss the different interpretations of current social, cultural and political transformations in Europe and link them to some of the main sociological theories (applied knowledge and understanding skills);

(d) Apply the knowledge and skills learned in the course by critically discussing the issues related to the social, political and cultural transformations taking place in Europe and the variety of social organization systems and the various social components that are an integral part of these systems (applied knowledge and understanding skills);

(e) Develop an autonomous discourse on the topic of the transformations that affect European societies also with regard to other non-European countries (autonomy of judgement);

(f) Leverage different transversal competences – autonomy of judgement, written and oral communication, results-oriented group work – in order to apply the acquired knowledge in other professional contexts and for different purposes (communication skills and different kinds of skills).

 

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Il corso prevede una parte di lezioni frontali e una parte di lavoro seminariale, volto a stimolare la partecipazione attiva, con discussioni guidate e  presentazioni in classe degli/le studenti/esse concordate con i docenti.

The course includes a part of face-to-face lectures and a part of interactive seminars, aimed at stimulating active participation, with guided discussions and classroom presentations by the students agreed with the teachers.

 

 

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Per frequentanti

Per i/le frequentanti che partecipano attivamente alle lezioni  la modalità di verifica è mista.

1) Una prima verifica orale in aula che consiste nella presentazione di un saggio (in coppia o in piccolo gruppo) scelto entro una lista fornita dai docenti all’ inizio delle lezioni.

2) Una seconda verifica che consiste in una presentazione orale individuale in cui viene discusso il tema, la struttura e i riferimenti bibliografici   oggetto della relazione scritta (punto 3).

3) Una terza verifica consistente nella stesura di una relazione scritta (6/7 pagine)  su uno dei temi affrontati, da concordare con il/le docenti. Usando come punto di partenza una reading list fornita dai docenti all’inizio delle lezioni, disponibile sulla piattaforma Moodle e in Campus Net, lo/la studente/essa avrà il compito di svolgere una ricerca bibliografia e selezionare 4/5 saggi ritenuti rilevanti sia sul piano teorico che su quello empirico, con attenzione alla comparazione tra paesi europei o tra Europa e altre regioni.  Scopo della relazione è mettere in dialogo i diversi saggi selezionati fornendo una sintesi del dibattitto teorico e delle evidenze empiriche sul tema oggetto della relazione. La versione finale della relazione scritta deve essere consegnata ai docenti almeno 10gg prima della data dell'appello.

 

Le prove orali  (punto 1 e punto 2) verranno valutate in base alla chiarezza espositiva e alla capacità critico-analitica del tema trattato, la prova scritta (punto 3) verrà valutata oltre che su tali criteri, anche sulla correttezza e completezza dei contenuti, oltre che sulla padronanza del lessico specifico. Il voto finale sarà dato dalla media aritmetica dei voti ottenuti durante le due presentazioni orali in classe (25% + 25%) e nella relazione scritta (50%).

 

Per non frequentanti

L'esame per i/le non frequentanti è scritto, con domande a risposta aperta

  • Per chi porta 9 crediti, domande aperte sui 15 capitoli dell’Immerfall e Therborn indicati in bibliografia
  • Per chi porta 3 crediti, domande aperte sui 5 capitoli dell’Immerfall e Therborn indicati in bibliografia

Nella valutazione delle risposte i docenti terranno conto sia dell'appropriatezza dei contenuti, che della chiarezza e coerenza espositiva.

 

For attending students:

For those who actively participate in the course, we offer a mixed assessment:

1) The first oral assessment takes place in the classroom and consists of the presentation of an essay (in pairs or in small groups) chosen from a list provided by the teachers at the beginning of the course.

2) The second assessment consists of an individual oral presentation of the written assessment – the report (see point 3). The student is expected to discuss the topic, structure and bibliographical references of the future report.

3) The third assessment consists of a written short paper (6/7 pages) on one of the topics addressed during the course, to be agreed with the teacher(s). The student is expected to use a reading list provided by the teachers at the beginning of the course (available on the Moodle platform and on Campus Net) and carry out a bibliographic search aimed at selecting 4/5 essays considered relevant for the topic both on a theoretical and empirical level. Students are invited to pay special attention to the comparison between European countries or between Europe and other regions.  The aim of the report is to engage in dialogue with the selected essays, providing a synthesis of the theoretical debate and empirical evidence on the topic. The final version of the written report must be delivered to the teachers at least 10 days before the date of the exam.

 

The oral test (point 1 and point 2) will be evaluated on the basis of the clarity of exposition and the capacity of critical-analytical thinking. The written test (point 3) will be evaluated not only on these criteria, but also on the correctness and completeness of the contents, as well as on the proficiency in relevant technical language. The final grade will be given by the arithmetic average of the grades obtained during the two oral presentations in class (25% + 25%) and in the written paper (50%). 

 

For non-attending students

The exam for non-attendants is written, with open-ended questions:

1) Students who want to obtain 9 credits will be asked to answer open questions on the 15 chapters of Immerfall and Therborn indicated in the bibliography

2) Students who want to obtain 3 credits will be asked to answer open questions on the 5 chapters of Immerfall and Therborn indicated in the bibliography

 

In evaluating the responses, teachers will consider both the appropriateness of the content and the clarity and consistency of the exposition.

 

Oggetto:

Programma

L'insegnamento intende mettere a confronto in modo sistematico le trasformazioni sociali, politiche e culturali delle principali istituzioni sociali europee. In particolare nel corso saranno analizzate le similarità e le differenze che caratterizzano la società europea o le società europee, con l'intento di capire se e quanto sia appropriato parlare di una forma specifica di società europea o se sia più opportuno parlare di tante Europe (Europa del Nord/Sud, Est/Ovest, centro/periferia, campagna/città).

L'insegnamento è diviso in 3 parti

Nella prima parte si affronteranno i temi legati all’associazionismo e alla partecipazione, all'identità, alle dinamiche comunitarie e religiose, alle azioni collettive e politiche che hanno profondamente trasformato le società Europee contemporanee, con una particolare attenzione alle somiglianze e differenze tra i diversi contesti culturali, politici ed istituzionali.

Nella seconda parte i temi dell'omogeneità e della differenziazione della società Europea verranno affrontati analizzando alcune delle principali dinamiche di trasformazione demografiche, nonché alcune delle principali forme di organizzazione sociale che differenziano l'Europa anche da altre società avanzate al di fuori dell'Europa (come gli Stati Uniti e il Giappone): il welfare state, la cittadinanza e l'organizzazione familiare.

Nella terza parte le trasformazioni macro nel welfare e nella demografia vengono legate a quelle nel mercato del lavoro e nei modelli culturali, e discusse nelle loro implicazioni a livello micro, con particolare attenzione alla questione delle disuguaglianze sociali.

The teaching aims at systematically comparing the social, political and cultural transformations of the main European social institutions. In particular, the course will analyse the similarities and differences that characterise European society or European societies, with the aim of understanding whether and how appropriate it is to talk about a specific form of European society or whether it is more appropriate to talk about many Europe(s) (North/South Europe, East-West, centre/periphery, countryside/city).

 

The teaching is divided into 3 parts:

 

The first part will deal with issues related to civic engagement, identity, community and religious dynamics, collective action and political behaviour that have profoundly transformed contemporary European societies. We will pay particular attention to the similarities and differences between different cultural, political and institutional contexts.

 

In the second part, we will address the topic of homogeneity and differentiation of European society by analysing some of the crucial dynamics of demographic transformations. We will also focus on some of the main forms of social organization that differentiate Europe from other advanced societies outside Europe (such as the United States and Japan): the welfare state, citizenship and family organization.

 

In the third part, we will link macro changes in welfare and demography to those in the labour market and cultural models. We will discuss the implications of these changes at the micro level, with particular attention to the issue of social inequalities.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

 

 Gli/Le studenti/esse  con programma da 9 CFU prepareranno l'esame sui seguenti testi:

  • Immerfall, Stefan, Therborn, Göran (Eds.), 2010,  Handbook of European Societies. Social Transformations in the 21st Century, Dordrecht, Springer (capitoli 2, 5, 6, 7, 8, 9, 11,13, 14, 15, 16, 17, 19, 20, 21)

 

  • Una lista di articoli caricata su Campusnet e Moodle, da cui partire per una ulteriore ricerca bibliografia per la scrittura del paper

  Gli/le studenti/esse  con programma da 3 CFU prepareranno l'esame sul seguente testo: 

Immerfall, Stefan, Therborn, Göran (Eds.), 2010,  Handbook of European Societies. Social Transformations in the 21st Century, Dordrecht, Springer (capitoli 2, 5, 16, 17,19)

 

Consigliato, per chi non ha mai sostenuto prima alcun esame di sociologia

J. Manza et al (2016),The Sociology Project : Introducing the Sociological Imagination. Pearson

 

 

 

Students who want to obtain 9 credits will prepare exam based on the following texts:

  • Immerfall, Stefan, Therborn, Göran (Eds.), 2010, Handbook of European Societies. Social Transformations in the 21st Century, Dordrecht, Springer (capitoli 2, 5, 6, 7, 8, 9, 11,13, 14, 15, 16, 17, 19, 20, 21)
  • The list of articles uploaded onto Campusnet e Moodle that is meant to inspire further literature search

 

Students who want to obtain 3 credits will prepare exam based on the following text:

  • Immerfall, Stefan, Therborn, Göran (Eds.), 2010, Handbook of European Societies. Social Transformations in the 21st Century, Dordrecht, Springer (capitoli 2, 5, 16, 17,19)

 

Recommended reading for students who have never taken an exam in sociology:

  • Manza et al (2016), The Sociology Project: Introducing the Sociological Imagination. Pearson

 

 



Oggetto:

Note

Il corso si svolgerà in modalità online, i Giovedì e Venerdì dalle 15 alle 18, a partire da Giovedì 25 Febbraio fino a Venerdi 23 Aprile. Il link a cui collegarsi verrà comunicato via mail a tutti gli le iscritti-e. Tutte le lezioni saranno videoregistrate e caricate su moodle, insieme a materiali vari di lettura e approfondimento. Gli studenti e le studentesse sono percio' invitati a iscriversi  al corso sia su esse3 che su moodle. 

 

The course will take place in online mode, on Thursdays and Fridays from 3 pm to 6 pm, starting from Thursday 25 February until Friday 23 April. The link to which to connect will be communicated by email to all subscribers. All lessons will be videotaped and uploaded to moodle, along with various readings.  Students are therefore invited to enrol in the course on both esse3 and moodle.

 

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 18/02/2021 08:32