Vai al contenuto pricipale
Oggetto:
Oggetto:

STORIA DEL PENSIERO POLITICO (LAUREA TRIENNALE)

Oggetto:

HISTORY OF POLITICAL THOUGHT

Oggetto:

Anno accademico 2013/2014

Codice dell'attività didattica
SCP0164:
Docente
Egidio Walter Crivellin (Titolare dell'insegnamento)
Corso di studi
Corso di studio triennale in Servizio sociale (Classe L-39)
Anno
1° anno
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
SPS/02 - storia delle dottrine politiche
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

 Il corso si propone di mettere lo studente in condizione di affrontare il pensiero politico in modo storico-critico, fornendogli strumenti e metodologie utili a cogliere le problematiche politiche alla base delle singole elaborazioni dottrinali e a comprendere e contestualizzare idee, movimenti, programmi che hanno accompagnato le principali trasformazioni politico-istituzionali.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

 Lo studente dovrà possedere una buona conoscenza degli argomenti trattati ed essere in grado di utilizzare consapevolmente gli strumenti acquisiti con particolare attenzione al raccordo tra teorie e prassi storico-politica.

Il corso si svolgerà con lezioni frontali. E' previsto un seminario facoltativo sulla parte monografica (vedi Note).

 

Modalità di verifica: l'esame si svolgerà in forma orale e tenderà a valutare sia la conoscenza delle nozioni di base sia l'abilità argomentativa finalizzata all'analisi delle idee e alla loro applicazione nel contesto socio-politico.  Gli studenti che intendessero seguire il seminario sosterranno alla fine dello stesso una prova scritta, che sostituirà parzialmente l'esame orale.

 

Oggetto:

Programma

 Il corso illustrerà innanzitutto le principali tappe e gli autori più significativi delle storia del pensiero politico moderno e contemporaneo, evidenziandone il percorso evolutivo e concettuale. Successivamente analizzerà più in particolare la crisi del rapporto tra il soggetto e lo Stato e si concentrerà sul tema della democrazia.

 

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

 1.   Manuale di storia del pensiero politico, a cura di C. Galli, il Mulino, Bologna 2011, i capitoli III, IV, VI, VII, VIII, IX, XI, XII.

 2.   C. Malandrino, Da Machiavelli all'Unione Europea. Profilo antologico del pensiero politico moderno e contemporaneo, Carocci, Roma 2011, a scelta la prima o la seconda parte.

3.   Un testo a scelta tra 

 - Viaggio nella democrazia. Il cammino dell'idea democratica nella storia del pensiero politico, a cura di M. Lenci e C. Calabrò, Edizioni ETS, Pisa 2010, a scelta la prima o la seconda parte;

 - W. E. Crivellin, Quale democrazia? Dottrine sociali, cultura cattolica e progetti politici alle soglie del XX secolo, Effatà Editrice, Cantalupa (TO) 2012.

Gli studenti che seguiranno il seminario dovranno studiare il testo di G. Sciara, La solitudine della libertà. Benjamin Constant e i dibattiti politico-costituzionali della prima Restaurazione e dei Cento Giorni, Rubbettino, Soveria Mannelli, in corso di stampa. Il testo sostituirà i volumi indicati al punto 3.

 

Agli studenti frequentanti verranno forniti materiali didattici, ulteriori opzioni bibliografiche e più specifiche indicazioni sull'utilizzo dei testi indicati e sugli argomenti da approfondire.

 

 

Oggetto:

Note

 Il seminario, facoltativo e a numero chiuso, sarà dedicato al pensiero di Benjamin Constant e sarà tenuto dal dott. Giuseppe Sciara. Prevede dieci ore di lezione supplementari, in orario diverso rispetto a quello del corso e con frequenza obbligatoria. Si concluderà con una prova scritta, parzialmente sostitutiva dei testi d'esame.

 

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 10/06/2014 11:16
Non cliccare qui!