Vai al contenuto pricipale
Oggetto:
Oggetto:

STORIA DEL PENSIERO POLITICO

Oggetto:

HISTORY OF POLITICAL THOUGHT

Oggetto:

Anno accademico 2014/2015

Codice dell'attività didattica
SCP0164
Docente
Egidio Walter Crivellin (Titolare dell'insegnamento)
Corso di studi
Corso di studio triennale in Servizio sociale (Classe L-39)
Anno
1° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Base
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
SPS/02 - storia delle dottrine politiche
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti

Conoscenze di base nell'ambito disciplinare di riferimento.
Basic knowledge of the subject.

Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso si propone di mettere lo studente in condizione di affrontare il pensiero politico in modo storico-critico, fornendogli strumenti e metodologie utili a cogliere le problematiche politiche alla base delle singole elaborazioni dottrinali e a comprendere e contestualizzare idee, movimenti, programmi che hanno accompagnato le principali trasformazioni politico-istituzionali.

The course aims to put the student in a position to deal with the political thought from a historical-critical point of view and provide tools and methodologies to understand ideas, movements and programs that have characterized the main political and institutional transformations.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Lo studente dovrà possedere una buona conoscenza degli argomenti trattati ed essere in grado di utilizzare consapevolmente gli strumenti acquisiti con particolare attenzione al raccordo tra teorie e prassi storico-politica.

Il corso si svolgerà con lezioni frontali. E' previsto un seminario facoltativo sulla parte monografica (vedi Testi di riferimento).
Modalità di verifica: l'esame si svolgerà in forma orale e tenderà a valutare sia la conoscenza delle nozioni di base sia l'abilità argomentativa finalizzata all'analisi delle idee e alla loro applicazione nel contesto socio-politico. Gli studenti che intendessero seguire il seminario sosterranno alla fine dello stesso una prova scritta, che sostituirà parzialmente l'esame orale.


The student must have a good knowledge of the topics and be able to consciously use the tools acquired. 

The course will be held with lectures. An optional seminar is provided (see “Testi di riferimento”).
Assessment methods: oral exam which will evaluate the student’s basic knowledge and skills on argumentation. Students who attend the seminar will be evaluated in a written test, which will replace part of the oral examination.



Oggetto:

Programma

Il corso illustrerà innanzitutto le principali tappe e gli autori più significativi delle storia del pensiero politico moderno e contemporaneo, evidenziandone il percorso evolutivo e concettuale. Successivamente analizzerà più in particolare la crisi del rapporto tra il soggetto e lo Stato e si concentrerà sul tema della democrazia.

The course will illustrate the main steps and the most significant authors of the history of modern political thought. Then it will analyze more specifically the crisis in the relationship between the subject and the State and will focus on the theme of democracy.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

1) Manuale di storia del pensiero politico, a cura di C. Galli, il Mulino, Bologna 2011, i capitoli III, IV, VI, VII, VIII, IX, XI, XII.

2) Liberalismo e democrazia nel pensiero politico dell'Italia della ricostruzione, a cura di A. Camparini e W.E. Crivellin, Franco Angeli, Milano 2015.

3) W. E. Crivellin, Quale democrazia? Dottrine sociali, cultura cattolica e progetti politici alle soglie del XX secolo, Effatà Editrice, Cantalupa (TO) 2012.

Il corso prevede la possibilità di partecipare a uno tra i seguenti seminari:

A) "Democrazia e socialismo" (Prof.ssa A. Camparini);
B) "Il pensiero di Benjamin Constant" (Dott. G. Sciara)

Il seminario A) prevede lo studio del testo di A. Camparini (a cura di), La via nazionale al socialismo, in corso di pubblicazione;
il seminario B) prevede lo studio del testo di G. Sciara, La solitudine della libertà. Benjamin Constant e i dibattiti politico-costituzionali della prima Restaurazione e dei Cento Giorni, Rubbettino, Soveria Mannelli 2013.

Entrambi i seminari, di 10 ore ciascuno, prevedono la frequenza obbligatoria e si concluderanno con una prova scritta.
La partecipazione al seminario sostituisce il volume indicato al punto 3.

Agli studenti frequentanti verranno forniti materiali didattici, ulteriori opzioni bibliografiche e più specifiche indicazioni sull'utilizzo dei testi indicati e sugli argomenti da approfondire.

1) Manuale di storia del pensiero politico, a cura di C. Galli, il Mulino, Bologna 2011, i capitoli III, IV, VI, VII, VIII, IX, XI, XII.

2) Liberalismo e democrazia nel pensiero politico dell'Italia della ricostruzione, a cura di A. Camparini e W.E. Crivellin, Franco Angeli, Milano 2015.

3) W. E. Crivellin, Quale democrazia? Dottrine sociali, cultura cattolica e progetti politici alle soglie del XX secolo, Effatà Editrice, Cantalupa (TO) 2012.

The course provides the possibility to partecipate to one of the following seminars:

A) "Democrazia e socialismo" (Prof.ssa A. Camparini);
B) "Il pensiero di Benjamin Constant" (Dott. G. Sciara)

Seminar A provides the study of the text by A. Camparini (ed.), La via nazionale al socialismo, to be publicated;

Seminar B provides the study of the text by G. Sciara, La solitudine della libertà. Benjamin Constant e i dibattiti politico-costituzionali della prima Restaurazione e dei Cento Giorni, Rubbettino, Soveria Mannelli 2013.

Both seminars, of 10 hours each, require compulsory frequency and will end with a written test.

The seminar sobstitutes the text provided at point 3.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 16/04/2015 16:14
Location: https://www.didattica-cps.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!