Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

STRATÉGIES DISCURSIVES EN FRANCAIS CONTEMPORAIN

Oggetto:

DISCOURSE STRATEGIES IN CONTEMPORARY FRENCH

Oggetto:

Anno accademico 2018/2019

Codice dell'attività didattica
CPS0377
Docente
Rachele Raus (Titolare dell'insegnamento)
Corso di studi
Corso di laurea magistrale in Scienze del governo (Classe LM-62)
Corso di laurea magistrale in Scienze internazionali (Classe LM-52)
Anno
1° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Affine/Integrativa
Crediti/Valenza
9 (SCINT), 6 (SCIGOV)
SSD dell'attività didattica
L-LIN/04 - lingua e traduzione - lingua francese
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Francese
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti

Si raccomanda di avere precedentemente acquisito una competenza di lingua francese pari al livello B2 del portafoglio linguistico europeo (PLE). Chi è principiante di francese deve seguire i corsi di lettorato di lingua francese per arrivare all'opportuna competenza linguistica e, se necessario per acquisirla, posticipare l'esame al 2° anno di corso.

French level B2 requested.


Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento intende fornire le conoscenze necessarie alla comprensione delle politiche linguistiche in Francia e delle strategie discorsive e lessicali delle varianti del francese contemporaneo, soprattutto in contesto internazionale. L'insegnamento concorre inoltre all'approfondimento ulteriore delle competenze in francese (livello B2-C1 del PLE) con particolare attenzione al fenomeno della variazione (diatopica e diastratica) e alla variante internazionale del francese europeo (eurojargon). 

 

This course provides students with a basic methodology for analysing discourse and linguistic strategies in contemporary French. The course will further focalize on the varieties of French (Diatopic and Diastratic variation) especially in international context (particularly Eurospeak).

L'objectif principal de ce cours est de fournir les compétences nécessaires à la compréhension des politiques linguistiques en France et des stratégies discursives et lexicales utilisées en français contemporain, notamment à l'international. Un autre objectif concerné est l'approfondissement des compétences en langue-culture française (niveau B2-C1 du portfolio linguistique des langues), notamment par rapport à la variation linguistique (diatopique et diastratique) et à la variante internationale du français européen (eurojargon). 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell'insegnamento, si dovrà dimostrare di:

  • essere in grado di analizzare e decostruire le strategie discorsive e terminologiche nei casi d'analisi;
  • essere in grado di analizzare la variazione linguistica in francese;
  • comprendere le problematiche principali legate alle politiche linguistiche e alla diplomazia culturale in Francia;
  • riflettere in modo critico sulle strategie discorsive e terminologiche in francese degli attori internazionali (soprattutto l'UE). 

Students will be able to:

  • analyse strategies in contemporary French discourses ;
  • analyse variation in French language use;
  • understand the French language policies and cultural diplomacy ;
  • analyse lexicon and terms used by the international actors (especially in EU). 

A la fin du cours, l'étudiant-e sera capable de:

  • analyser et décontruire les stratégies discursives et terminologiques des cas analysés ;
  • analyser la variation linguistique en français; 
  • analyser les initiatives de politique linguistique et de la diplomatie culturelle en France ;
  • déconstruire les stratégies des discours français des acteurs internationaux (notamment l'UE).
Oggetto:

Modalità di insegnamento

È obbligatoria l'iscrizione al corso prima dell'inizio delle lezioni (a partire dal 4 febbraio ed entro il 24 febbraio 2019) tramite procedura informatica indicata in basso. È fortemente raccomandato di non superare un numero di assenze pari a 1 lezione per ogni cfu da conseguire.

L'insegnamento è impartito interamente in lingua francese. Le prime lezioni sono svolte quasi esclusivamente in modo frontale per permettere di acquisire le necessarie conoscenze relative agli argomenti dell'insegnamento. La maggior parte degli incontri si svolgerà in modalità seminariale prevedendo molte esercitazioni pratiche in classe con l'intervento attivo delle e degli studenti che potranno anche lavorare in gruppi. Ciò permetterà, oltre all'acquisizione di conoscenze, di sviluppare particolari competenze trasversali: capacità di lavorare in comune e di leadership; chiarezza espositiva e attitudine a parlare in pubblico in francese.

Sono utilizzati come strumenti didattici materiali ad hoc elaborati dalla docente e disponibili nella sezione del "Materiale didattico" a partire da fine febbraio 2019.

 The registration for the course is possible from February (the 4th) and before the 1st lesson by the link below ("Registrati al corso"). Maximum 1 absence for each ECTS is allowed. All lessons are in French. Students can work in groups as a way to improve their collaboration or leadership skills. All materials for attending students will be available on the section "Materiale didattico" of this website from the end of February 2019.

L'inscription au cours sera ouverte à partir du 4 et jusqu'au 24 février 2019 par le lien "Registrati al corso" (voir les icônes en bas). Pour chaque crédit il est prévu un maximum de deux heures d'absence si l'on veut être considérés comme « fréquentants » du cours. Le cours est en langue française.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Si precisa che al momento dell'esame orale occorrerà presentarsi con tutti i testi degli esercizi svolti in classe (frequentanti) o con i testi indicati per la preparazione (non frequentanti).

Per frequentanti: la verifica dell'apprendimento avviene attraverso un esame orale in lingua francese, durante il quale sono poste almeno tre domande relative ai testi analizzati in classe. È possibile anche il sostenimento di un parziale scritto in lingua francese (non obbligatorio) per allegerire l'orale finale. Il parziale, a risposte aperte, sarà valutato in trentesimi sulla base delle conoscenze acquisite. È possibile rifiutarne il voto e ripresentarsi su tutti i contenuti all'orale. In caso di accettazione del voto, è possibile aumentare il voto all'orale recuperando sugli argomenti indicati durante la correzione del parziale.  

Per non frequentanti: la verifica dell'apprendimento avviene attraverso un esame orale in lingua francese, durante il quale sono poste almeno cinque domande relative ai testi indicati in bibliografia.

La verifica tende ad accertare le conoscenze acquisite, la capacità di comprensione degli argomenti trattati, la capacità di esposizione chiara e coerente in francese.

Il voto finale, espresso in trentesimi, tiene conto di tutti i parametri sopra elencati.

Per studenti/esse con disturbi specifici di apprendimento: sono previste modalità di verifica concordate con le persone interessate che tengano conto della loro specifica condizione.

 The final oral examination consists in a discussion in French on the course contents. Attending students could also pass a written test in order to facilitate the oral exam

Pour les étudiant-e-s « fréquentant-e-s » :  l'épreuve finale est orale et est en français. Trois questions sont prévues à partir des textes analysés en classe. Un partiel écrit (non obligatoire) est également prévu pendant le cours ou à la fin du cours pour simplifier ensuite l'épreuve orale finale.

Pour les étudiant-e-s qui n'ont pas suivi le cours ou qui ont dépassé les heures d'absences permises, et qui sont donc considérés « non fréquentant-e-s » : l'épreuve finale est orale et est en français. Au moins cinq questions sont prévues à partir de la liste des textes en bibliographie (voir la section « Testi consigliati - Bibliografia » en bas).

Oggetto:

Programma

Principali argomenti trattati: norma/e e variazione linguistica (diastratica e diatopica), politiche linguistiche in Francia e in ambito francofono, colinguismo, lingua francese internazionale, varianti del francese utilizzate in contesto internazionale (soprattutto l'eurocratese francese), lingua "controllata", strategie discorsive e terminologiche, diplomazia culturale, "diplomatie d'influence", diplomazia pubblica, analisi di casi di studio tratti da materiali autentici.

Main concepts :

Norms and Language variation in French (Diatopic and Diastratic variation) - Language Policies in French and in some Francophone Countries - Colinguism - French as international Language - Varieties of French in international context (especially French Eurospeak) - Simplified French - Cultural Diplomacy - Soft Diplomacy - Public Diplomacy - Discourse and Linguistic Strategies in contemporary French - Case studies

Concepts principaux du cours: Norme(s) et variation linguistique (diastratique et diatopique), politiques linguistiques en France et dans des pays francophones, colinguisme, le français langue internationale, variété du français à l'international (notamment l'eurjoargon français), le français "contrôlé", diplomatie culturelle, diplomatie d'influence, diplomatie publique, stratégies discursives et terminologiques, analyse de cas d'études.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Per FREQUENTANTI:

il programma sarà illustrato durante il corso. Il materiale utile alla frequenza sarà reso disponibile per tempo e scaricabile dal sito dell'insegnamento (link: "Materiale didattico"). Il sito sarà aggiornato a fine febbraio 2019, pertanto si prega di non scaricare materiali presenti antecedenti a quella data.

Per NON FREQUENTANTI:

Per i 6 cfu:

Per i 9 cfu:

Ai testi del programma per i 6 cfu vanno aggiunti:

  • Mathieu Guidère (2008), La communication multilingue,  Bruxelles: De Boeck. I capp. 3 (solo par. 1.5, p. 46-51), 4-5 (p. 61-79; 81-100 esclusi par. 2.4.4, 2.4.5).
  • Dossier di testi per gli ulteriori 3 cfu da richiedere alla docente via e-mail (disponibile a partire dal 1 marzo 2019).

I testi sono disponibili nelle biblioteche universitarie (cfr. il catalogo UNITO).

For "attending students": all materials needed will be available on the website of this course by February 2019.

Books for "Non attending students": 

For 6 ECTS:

Per i 9 cfu:

To the program texts for the 6 ECTS should be added:

  • Mathieu Guidère (2008), La communication multilingue,  Bruxelles: De Boeck. Only chapters 3 (section 1.5 and p. 46-51), 4-5 (p. 61-79 and 81-100, except for sections 2.4.4, 2.4.5).
  • Other Texts that to be requested from the teacher by e-mail (from 1st march 2019).

All books indicated are available (for consultation only) in the Libraries of the University of Turin (see the catalogue)

Qui a suivi le cours en classe pourra décharger le matériel du cours au lien « Materiale didattico » ci-bas. Tous les fichiers seront chargés et disponibles dans le « Materiale didattico » à partir de février 2019.

Qui n'a pas suivi le cours peut se préparer sur la bibliographie suivante: 

Pour les 6 premiers crédits :

Per i 9 cfu:

Au programme des 6 premiers crédits, il faut ajouter :

  • Mathieu Guidère (2008), La communication multilingue,  Bruxelles: De Boeck. Les chapitres 3 (paragraphe 1.5 et p. 46-51), 4-5 (p. 61-79 et 81-100, sauf les paragraphes 2.4.4, 2.4.5).
  • Matériel didactique des 3 crédits supplémentaires à demander par mél en envoyant un message à cette adresse à partir du 1er mars 2019.

Les livres seront disponibles dans les bibliothèques universitaires (voir le catalogue UNITO).



Oggetto:

Orario lezioni

GiorniOreAula
Lunedì16:00 - 18:00Aula D3 Campus Luigi Einaudi - CLE
Martedì16:00 - 18:00Aula D3 Campus Luigi Einaudi - CLE
Mercoledì16:00 - 18:00Aula D3 Campus Luigi Einaudi - CLE

Lezioni: dal 25/02/2019 al 15/05/2019

Nota: Per il calendario definitivo si invitano gli studenti a scaricare il file omonimo nella sezione "Materiale didattico" del corso 2018/2019 (è necessario loggarsi con le SCU). Sono previste attività seminariali con le docenti Marie Veniard (Università di Paris Descartes), utili particolarmente per il diploma in "Migration Studies", ed Eni Orlandi (Università di Campinas, Brasile)

Oggetto:

Note

È possibile sostenere l'esame su tale programma dal marzo 2019 sino a febbraio 2020 (incluso).

This course program is valid from March 2019 to February 2020 (included).

Validité du cours: à partir de Mars 2019 jusqu'à Février 2020 (inclus).

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 25/02/2019 09:47
Non cliccare qui!