Vai al contenuto pricipale
Oggetto:
Oggetto:

STORIA DEL PENSIERO POLITICO (LAUREA TRIENNALE)

Oggetto:

HISTORY OF POLITICAL THOUGHT

Oggetto:

Anno accademico 2013/2014

Codice dell'attività didattica
SCP0164_:
Docente
Artemio Enzo Baldini (Titolare dell'insegnamento)
Corso di studi
Corso di studio triennale in Scienze politiche e sociali (Classe L-36)
Anno
1° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
12
SSD dell'attività didattica
SPS/02 - storia delle dottrine politiche
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti
Nessuno
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Nella prima parte il corso si propone di fornire un’adeguata conoscenza di correnti di pensiero, problematiche, concetti e autori significativi della storia del pensiero politico moderno e contemporaneo. La seconda parte è volta ad approfondire almeno uno degli autori e una delle grandi tematiche già affrontate nelle lezioni sulla parte istituzionale. La metodologia d’insegnamento è articolata in modo da portare gli studenti ad una progressiva acquisizione degli strumenti necessari per una valutazione critica dei temi affrontati, inserendoli sempre nel contesto storico, concettuale e linguistico in cui hanno avuto origine e si sono sviluppati.

 

The first part of the course aims at offering adequate knowledge of significant topics and authors of history of political thought in the Modern and Contemporary Ages. In the second part the students will have the opportunity to study in depth at least one of the authors and on the main themes already addressed in the first part of the course. The teaching methodology is structured so as to lead the students towards the acquisition of the necessary tools for a critical evaluation of the topics of the course, always keeping in sight the historical, conceptual and linguistic context, in which they originated and developed.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Lo studente dovrà possedere una buona conoscenza degli argomenti trattati, e dimostrare la capacità di collocare idee, movimenti, personaggi nel loro contesto storico.

Il corso si svolgerà con lezioni frontali. Saranno organizzati seminari sulla parte monografica (a numero chiuso, con frequenza obbligatoria e con prova scritta finale) parzialmente sostitutivi di testi d'esame. Tali seminari saranno tenuti in orario diverso rispetto a quello del corso. Altre esercitazioni e seminari avranno luogo in modalità e-learning (didattica online).  I seminari hanno l’obiettivo primario di guidare gli studenti nella lettura e nella comprensione delle opere di alcuni classici del pensiero politico, ma anche quello di incentivare e sviluppare le loro capacità comunicative attraverso la discussione delle tematiche politiche affrontate, alcune delle quali più direttamente connesse col dibattito del nostro tempo.

Modalità di verifica.
Parte istituzionale: orale, sostituibile con una prova scritta facoltativa al termine del corso. 
Parte monografica: orale, parzialmente sostituibile dai seminari tenuti dal docente e dai suoi collaboratori, tutti con prova scritta finale.
Le prove scritte, finalizzate alla verifica delle conoscenze, saranno di tipo semi-strutturato: i quesiti prevedono la formulazione di risposte in un numero di righe ben definito (max 30).

The student will achieve a good knowledge of the topics explained during the course and will be able to use the acquired tools effectively. Mastery of these competences will be tested according to what is detailed in the “Examination procedures” section.

The course will consist of classroom lectures. The monographical component will also comprise seminars (see 'Notes'), one of which will be held online. These seminars will be held at different times than the lectures. Online seminars will also be held. The seminar aim at guiding the students in the reading and comprehension of works of classics of political thought, but also to develop and support their communication skills through discussions on the themes at hand, some of which will be more closely related to current debates.

 

Assessment

First part: oral examination, which can be substituted with an optional written exam at the end of the course.

Second part (monographical component): oral examination, which can be partially substituted with the written examination at the end of the seminars held by the module leader or the other lecturers. The written examinations, all summative in nature, will be semi-structured: all questions will allow only for answers with a set maximum length of 30 lines.

Oggetto:

Programma

1° modulo
Correnti di pensiero, autori e problematiche della storia del pensiero politico da Machiavelli al Novecento.
 
2° modulo
Dimensioni della libertà e giustizia sociale: tappe e percorsi teorici in età moderna e contemporanea.]

 

 

1° module
Schools of thought, authors and issues in history of political thought from Machiavelli to the Twentieth century.

2° module
Freedom and social justice: stages and theoretical paths in the modern and contemporary ages.


Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

a) Parte istituzionale (1° modulo)

1) A. Andreatta-A.E. Baldini (a cura di), Il pensiero politico dell’età moderna, Torino, Utet-Libreria, 2008 (parti da concordare col docente).

2) C. Malandrino, Da Machiavelli all’Unione europea. Profilo antologico del pensiero politico moderno e contemporaneo, Roma, Carocci, 2003. Da studiare solo per la Parte II relativa all’Ottocento e al Novecento; il volume sarà integrato con materiale didattico fornito durante il corso.

Qualora il manuale di Corrado Malandrino non sia più disponibile, lo si può sostituire con: V. Collina, G. Bonaiuti, Storia delle dottrine politiche, Firenze, Le Monnier, 2010. (Di questo volume bisogna studiare solo la Parte II e la Parte III, relative all’Ottocento e al Novecento).

 

b) Parte monografica (2° modulo)

3) Un testo a scelta tra:

- T. Hobbes, Leviatano, a cura di A. Pacchi, Roma-Bari, Laterza, 2010 (o altra edizione critica integrale).

B. Constant, Lo spirito di conquista e l’usurpazione, traduzione di C. Maggiori, introduzione di M. Barberis e G. Paoletti, Macerata, Liberilibri, 2009.

- A. De Tocqueville, La democrazia in America (1835), a cura di G. Candeloro, Milano, Rizzoli, 2007 (Introduzione, Parti I e II, o altra edizione critica).

- J. Stuart Mill, La libertà. L'utilitarismo. L'asservimento delle donne, traduzione e note di E. Mistretta, Introduzione di E. Lecaldano, Milano, Rizzoli, 1999.

- I. Berlin, Libertà, a cura di Henry Hardy, Milano, Feltrinelli, 2010.

- A.K. Sen, Etica ed economia, Roma-Bari, Laterza, 2006.

 

4) Un testo a scelta tra:

- A.E. Baldini, L’educazione di un principe luterano. Il «Furschlag» di Johann Eberlin tra Erasmo, Lutero e la sconfitta dei contadini, Milano, Franco Angeli, 2010.

- G. Sciara, La solitudine della libertà. Benjamin Constant e i dibattiti politico-costituzionali della prima Restaurazione e dei Cento Giorni, Soveria Mannelli, Rubbettino, 2013.

- Viaggio nella democrazia. Il cammino dell’idea democratica nella storia del pensiero politico, a cura di M. Lenci e C. Calabrò, Pisa, ETS, 2010.

Agli studenti frequentanti saranno forniti papers e materiali didattici parzialmente sostitutivi dei testi consigliati.

 

a) Main component (1° module)



1) A. Andreatta-A.E. Baldini (a cura di), Il pensiero politico dell’età moderna, Torino, Utet-Libreria, 2008 (parti da concordare col docente).

2) C. Malandrino, Da Machiavelli all’Unione europea. Profilo antologico del pensiero politico moderno e contemporaneo, Roma, Carocci, 2003 (Part II); Further reading material will be provided during the course.





b) Monographical component (2° module)



3) Choice of one book among the following:


- T. Hobbes, Leviatano, a cura di A. Pacchi, Roma-Bari, Laterza, 2010 (o altra edizione critica integrale).

B. Constant, Lo spirito di conquista e l’usurpazione, traduzione di C. Maggiori, introduzione di M. Barberis e G. Paoletti, Macerata, Liberilibri, 2009.

- A. De Tocqueville, La democrazia in America (1835), a cura di G. Candeloro, Milano, Rizzoli, 2007 (Introduzione, Parti I e II, o altra edizione critica).

- J. Stuart Mill, La libertà. L'utilitarismo. L'asservimento delle donne, traduzione e note di E. Mistretta, Introduzione di E. Lecaldano, Milano, Rizzoli, 1999.

- I. Berlin, Libertà, a cura di Henry Hardy, Milano, Feltrinelli, 2010.

- A.K. Sen, Etica ed economia, Roma-Bari, Laterza, 2006.


4) Choice of one book among the following:

- A.E. Baldini, L’educazione di un principe luterano. Il «Furschlag» di Johann Eberlin tra Erasmo, Lutero e la sconfitta dei contadini, Milano, Franco Angeli, 2010.

- G. Sciara, La solitudine della libertà. Benjamin Constant e i dibattiti politico-costituzionali della prima Restaurazione e dei Cento Giorni, Soveria Mannelli, Rubbettino, 2013.

- Viaggio nella democrazia. Il cammino dell’idea democratica nella storia del pensiero politico, a cura di M. Lenci e C. Calabrò, Pisa, ETS, 2010.

Students who regularly attend classes will receive papers and learning materials that will partially substitute the above mentioned books.

Oggetto:

Note

Saranno organizzati seminari sulla parte monografica (a numero chiuso, con frequenza obbligatoria e con prova scritta finale) parzialmente sostitutivi di testi d'esame. Tali seminari saranno tenuti dal docente e dai suoi collaboratori in orario diverso rispetto a quello del corso. Altre esercitazioni e seminari avranno luogo in modalità e-learning.

Per ulteriori informazioni sugli obiettivi formativi e le modalità di verifica, contattare il Docente.
Gli studenti del Vecchio Ordinamento (10 cfu oppure 5 cfu) dovranno contattare il Docente per concordare il Programma d’esame.

 

Seminars will be organized for the monographical component (participation will be limited to a fixed number of students, attendance will be compulsory, with a final written test). These seminars will be held by the lecturer and his teaching assistants with a different schedule from that of the course itself. Other seminars and workshops will be held in e-Learning. 

 

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 10/06/2014 11:16
Location: https://www.didattica-cps.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!