Sei in: Home > Corsi di insegnamento > MANAGEMENT DELLA COMUNICAZIONE E GESTIONE DELLA CRISI
 
 

MANAGEMENT DELLA COMUNICAZIONE E GESTIONE DELLA CRISI

 

COMMUNICATION PLANNING AND CRISIS MANAGEMENT

 

Anno accademico 2017/2018

Codice attività didattica
CPS0185
Docente
Stefania Stecca (Titolare dell'insegnamento)
Corso di studio
Corso di laurea magistrale in Comunicazione pubblica e politica (Classe LM-59)
Corso di laurea magistrale in Comunicazione, ICT e media (Classe LM-59)
Anno
1° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD attività didattica
SPS/08 - sociologia dei processi culturali e comunicativi
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Scritto ed orale
Prerequisiti
  • Italiano
  • English

Non è richiesto nessun prerequisito perché le nozioni di base e i concetti principali saranno ripresi nelle durante le lezioni iniziali.
 
 

Obiettivi formativi

  • Italiano
  • English

L'insegnamento prepara gli studenti ad operare con profilo professionale nel campo della comunicazione e delle relazioni pubbliche attraverso l'acquisizione di conoscenza teorica ed empirica avanzata e di competenze sull'integrazione e gestione delle leve di comunicazione in un'organizzazione pubblica o privata.

In particolare l'insegnamento veicola conoscenze e competenze sulle principali caratteristiche e trasformazioni indotte dalla digitalizzazione nelle leve di comunicazione organizzativa più rilevanti: pubblicità e promozioni, ufficio stampa e relazioni con i media, digital pr, sponsorizzazioni e partnership, organizzazione eventi, relazioni con il "cliente", comunicazione di crisi.

 

Risultati dell'apprendimento attesi

  • Italiano
  • English

L'insegnamento si propone di raggiungere i seguenti risultati di apprendimento che sono definiti sulla base dei 5 descrittori di Dublino:

- Conoscenza e capacità di comprensione

Lo studente deve aver acquisito conoscenze specialistiche sia teoriche sia empiriche (dati e tendenze) e dovrà sviluppare capacità di comprensione dei temi della comunicazione e delle relazioni pubbliche adeguate alla complessità dell'attuale sistemadi comunicazione.

- Capacità di applicare conoscenza e comprensione

Lo studente deve aver acquisito gli strumenti adeguati per discutere in modo approfondito, con competenza professionale e su base scientifica i temi più attuali del dibattito.

- Autonomia di giudizio

Lo studente deve essere in grado di applicare le conoscenze acquisite per sviluppare analisi originali e sostenere argomentazioni complesse sui temi trattati durante il corso.

- Abilità comunicative

Lo studente deve aver acquisito un adeguato lessico specialistico che sarà oggetto di verifica all'esame orale.

- Capacità di apprendimento

Lo studente deve essere in grado di applicare il set le conoscenze e di competenze acquisite durante il corso all'analisi di scenari nel campo della comunicazione organizzativa e delle relazioni pubbliche.

 

Programma

  • Italiano
  • English

L'insegnamento tratta i seguenti argomenti:

Parte I - I concetti di base
1.     Comunicazione organizzativa e relazioni pubbliche
2.    Alcune parole chiave: immagine, reputazione, capitale relazionale, marketing relazionale  
3.    Storia ed evoluzione del concetto
4.    Il ruolo strategico della comunicazione

Parte II - Come si costruisce una strategia di comunicazione
1.     La scelta metodologica
2.     I 10 passi
        a.     Analisi dell'ambiente, del contesto e dello scenario
        b.     Individuazione dei pubblici
        c.      Definizione dei fabbisogni
        d.     Definizione degli obiettivi
        e.     Definizione dei messaggi
        f.       Definizione della strategia
        g.     Scelta degli strumenti
        h.     Pianificazione delle azioni
        i.        Gestione operativa
        j.        Monitoraggio, misurazione e valutazione

Parte III - Le leve della comunicazione organizzativa, loro caratteristiche ed evoluzioni
1.    Relazioni pubbliche
2.    Marketing diretto e digital CRM
3.    Pubblicità
4.    Promozioni
5.    Sponsorizzazioni

Parte IV - Comunicazione e gestione della crisi
1.    Teorie e pratiche di crisis management e crisis communication
2.    Comunicare e gestire il ciclo della crisi
3.    Presentazione di casi e sviluppo di un progetto

 

Modalità di insegnamento

  • Italiano
  • English

Lezioni frontali ed esercitazioni pratiche.

 

Modalità di verifica dell'apprendimento

  • Italiano
  • English

 L'acquisizione di conoscenze e competenze sarà oggetto di verifica mediante prova scritta e prova orale con voto in trentesimi. Per chi sostiene l'esame da 9 CFU è prevista anche la realizzazione e presentazione di un progetto di analisi della comunicazione di un caso di crisi.

La valutazione finale sarà il prodotto dell'accertamento sull'acquisizione di: (1) concetti, teorie, nozioni e dati introdotti a lezione e/o nei testi oggetto di verifica; (2) adeguato lessico specialistico; (3) competenze argomentative e analitiche sui temi del corso; (4) abilità di inquadramento delle conoscenze acquisite nel dibattito corrente.

 

Testi consigliati e bibliografia

  • Italiano
  • English

Elenco dei testi e/o dei riferimenti bibliografici

Studenti frequentanti (9 cfu)

Appunti delle lezioni 

Letture di approfondimento indicate a lezione 

G. Vecchiato (contributi P.Aversa, M.Bottoni, G.Comin, L.Fenti, T.Ferrari, P.Martinuzzi, M.Masiero, T.Muzi Falconi, E.Pinton, A. Veronese), Manuale operativo di relazioni pubbliche. Metodologia e case history, Franco Angeli, 2016 (2^ ristampa)

M.Pecchenino e E.D.Arnese, Digital corporate communication. Le cinque leve della comunicazione d'impresa nell'era del web, Franco Angeli, 2016

M.Fertik e D.C. Thompson, Reputation economy, Egea, 2015

 

Studenti non frequentanti (9 cfu)

G. Vecchiato (contributi P.Aversa, M.Bottoni, G.Comin, L.Fenti, T.Ferrari, P.Martinuzzi, M.Masiero, T.Muzi Falconi, E.Pinton, A. Veronese), Manuale operativo di relazioni pubbliche. Metodologia e case history, Franco Angeli, 2016 (2^ ristampa)

M.Pecchenino e E.D.Arnese, Digital corporate communication. Le cinque leve della comunicazione d'impresa nell'era del web, Franco Angeli, 2016

M.Fertik e D.C. Thompson, Reputation economy, Egea, 2015

Un libro a scelta tra:
- A. Brioschi, A. Uslenghi (a cura di), White Space (seconda edizione), Egea, 2015
- F. Guerrini, Content Curation, Hoepli, 2015
- M. Magnaghi, Social CRM, Hoepli, 2014
- F. Maimone, La Comunicazione organizzativa. Comunicazione, relazioni e comportamenti organizzativi nelle imprese, nella PA e nel no profit
, Franco Angeli, 2016 (4^ ristampa)

 

Per gli studenti che hanno l'insegnamento nel carico didattico da 6 CFU:

Studenti frequentanti (6 cfu)

Appunti delle lezioni 

Letture di approfondimento indicate a lezione 

G. Vecchiato (contributi P.Aversa, M.Bottoni, G.Comin, L.Fenti, T.Ferrari, P.Martinuzzi, M.Masiero, T.Muzi Falconi, E.Pinton, A. Veronese), Manuale operativo di relazioni pubbliche. Metodologia e case history, Franco Angeli, 2016 (2^ ristampa)

M.Pecchenino e E.D.Arnese, Digital corporate communication. Le cinque leve della comunicazione d'impresa nell'era del web, Franco Angeli, 2016

Studenti non frequentanti (6 cfu)

G. Vecchiato (contributi P.Aversa, M.Bottoni, G.Comin, L.Fenti, T.Ferrari, P.Martinuzzi, M.Masiero, T.Muzi Falconi, E.Pinton, A. Veronese), Manuale operativo di relazioni pubbliche. Metodologia e case history, Franco Angeli, 2016 (2^ ristampa)

M.Pecchenino e E.D.Arnese, Digital corporate communication. Le cinque leve della comunicazione d'impresa nell'era del web, Franco Angeli, 2016

Un libro a scelta tra:

- A. Brioschi, A. Uslenghi (a cura di), White Space (seconda edizione), Egea, 2015
- F. Guerrini, Content Curation, Hoepli, 2015
- M. Magnaghi, Social CRM, Hoepli, 2014
- M.Fertik e D.C. Thompson, Reputation economy, Egea, 2015
- F. Maimone, La Comunicazione organizzativa. Comunicazione, relazioni e comportamenti organizzativi nelle imprese, nella PA e nel no profit, Franco Angeli, 2016 (4^ ristampa)

 

Studenti che partecipano al laboratorio sulla crisi (3 Cfu)

M.Fertik e D.C. Thompson, Reputation economy, Egea, 2015

 

Programma per gli studenti stranieri

J. Cornelissen, Corporate Communication: a guide to Theory and Practice (fourth edition), Sage, 2014

P.F. Anthonissen, Crisis Communication. Practical PR strategies for reputation management and company survival, Kogan Page, 2008

 

Note

  • Italiano
  • English

 La frequenza è consigliata ma non obbligatoria. Gli studenti stranieri possono sostenere l'esame in lingua inglese.

Nelle giornate di giovedì 30 novembre, venerdì 1 dicembre e giovedì 7 dicembre le lezioni si terranno dalle h. 15 alle h. 19 in aula Li5 del Campus Luigi Einaudi.

 
 
Ultimo aggiornamento: 28/11/2017 15:17
Campusnet Unito
Non cliccare qui!