Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community

Requisiti per l'accesso alla laurea magistrale in Comunicazione, ict e media 2019-20

Pubblicato: Mercoledì 5 giugno 2019 da Luciano Paccagnella

Iscrizione alla laurea magistrale in Comunicazione, Ict e Media (CIME) dell’Università di Torino – aa 2019-2020

Vengono date per acquisite un’adeguata capacità di utilizzo dei principali strumenti informatici (elaborazione di testi, utilizzo di fogli elettronici di calcolo, progettazione e gestione di database, utilizzo di strumenti di presentazione) ed un’adeguata conoscenza della lingua italiana e di una lingua straniera (capacità di comunicare in modo soddisfacente, abilità di lettura e ascolto anche collegate alla comunicazione accademica).

Il Corso di Laurea magistrale in Comunicazione, ICT e media è ad accesso non programmato, ma l’iscrizione potrà avvenire solo previo superamento di una prova finalizzata a verificare l’adeguatezza della personale preparazione dei candidati. Per poter accedere alla prova di verifica è preventivamente richiesto il possesso di una laurea triennale della classe ministeriale L-20 (Scienze della comunicazione). I candidati in possesso di una laurea triennale in altra classe potranno comunque accedere alla prova di verifica della personale preparazione se hanno maturato, nel corso della laurea triennale o come corsi singoli, almeno 12 cfu in uno o più dei seguenti settori scientifico-disciplinari: inf/01, ing-inf/05, sps/07, sps/08, secs-p/01, secs-p/02, secs-p/07, secs-p/08. A tutti gli studenti è inoltre richiesto avere sostenuto almeno 3 crediti in una lingua straniera dell'Unione Europea o in assenza presentare una certificazione almeno di livello B1.

Le materie oggetto della prova finalizzata alla verifica dell’adeguatezza della personale preparazione sono le seguenti (per TUTTI i candidati, indipendentemente dai cfu posseduti e dalla laurea triennale di provenienza):

1) SOCIOLOGIA:

- istituzioni di sociologia generale

- fondamenti di metodologia della ricerca sociale

- teorie dei mass media

- sociologia della comunicazione online

- società dell’informazione e digital divide

2) INFORMATICA:

- architettura hardware degli elaboratori, software e sistemi operativi;

- reti di calcolatori, Internet, protocolli;

- HTML5, CSS;

- database relazionali: modello Entità-Relazione, progettazione logica, SQL

- principi di base dei linguaggi di programmazione (strutture dati, strutture di controllo);

- sviluppo di applicazioni web: PHP, o un’altra tecnologia server-side, come Java, Python, ecc., per gestire l’interazione con i form e con i database;

- principi di progettazione concettuale in UML di una applicazione informatica

3) ECONOMIA:

Microeconomia:

- La produzione dell’impresa e i suoi costi

- Le forme di mercato: monopolio, oligopolio e concorrenza monopolistica

Economia dell’impresa e dei settori:

- Il concetto di settore e i suoi confini

- Il ciclo di vita del settore

- L’evoluzione dei paradigma industriali

Economia e tecnologie digitali:

- Introduzione all’informazione come bene economico: caratteristiche e implicazioni

 

Le prove si svolgeranno periodicamente, previa comunicazione nel sito del Dipartimento di Culture, politica e società, alla presenza di almeno tre docenti del corso di Laurea magistrale.

Per l’anno 2019-2020 sono previste tre prove, nelle seguenti date (le aule, in ogni caso presso il CLE, saranno comunicate successivamente):

venerdì 11/10 ore 13.00

venerdì 8/11 ore 13.00

venerdì 6/12 ore 13.00

Le prove consisteranno in quindici (5+5+5) domande a risposta multipla e sei (2+2+2) domande aperte su argomenti di sociologia, informatica ed economia. La valutazione avverrà attribuendo i seguenti punteggi:

- domande a risposta multipla: 2 punti per ogni risposta esatta

- domande aperte: 5 punti al massimo

Sarà considerata sufficiente per l'iscrizione alla laurea magistrale la preparazione di quei candidati che avranno totalizzato almeno 30 punti su 60.

Il tempo massimo a disposizione sarà di 2 ore.

In sintesi, per iscriversi è necessario superare due passaggi:

1) possesso dei requisiti curriculari minimi: laurea triennale L-20 oppure almeno 12 cfu in uno o più dei settori indicati. Il possesso di questi requisiti è condizione necessaria e sufficiente (non sono necessari ulteriori colloqui) per accedere al secondo passaggio.

2) prova di verifica della personale preparazione, sugli argomenti indicati. Il superamento della prova è condizione necessaria e sufficiente per potersi iscrivere alla laurea magistrale. Chi non supera la prova NON potrà iscriversi.

L’iscrizione alle prove di verifica della personale preparazione avviene a partire da settembre e senza scadenze prefissate, semplicemente inviando una mail all’indirizzo cime@unito.it, allegando alla mail stessa il piano degli studi sostenuto nel corso della laurea triennale e/o ogni altra documentazione utile alla verifica dei requisiti curriculari minimi di cui al punto 1) sopra.

 

BIBLIOGRAFIA CONSIGLIATA PER LA PREPARAZIONE DELLA PROVA DI ACCERTAMENTO DELLA PERSONALE PREPARAZIONE:

Per SOCIOLOGIA:

- Manza, Arum e Haney “Progetto sociologia. Guida all’immaginazione sociologica”, Pearson , seconda edizione 2018;

con particolare attenzione ai seguenti temi: l'immaginazione sociologica e la teoria sociale; modernità e postmodernità; attori e sistemi sociali, micro  e macro livelli; interazione sociale e struttura sociale; cultura, media e comunicazione; mercati, organizzazioni e lavoro; tecnologia e sviluppo; stratificazione sociale, disuguaglianza e povertà; genere e disuguaglianze; famiglie e vita familiare; religione; razzismo e migrazioni; devianza e controllo sociale.

- Corbetta P. Metodologia e tecniche della ricerca sociale, seconda edizione, Bologna, il Mulino 2014. Capp. 2-5, 7 (solo parr. 1-3), 9, 11, 13 (solo parr. 1, 3, 5, 6), 14 (solo parr. 1-2)

- L. Paccagnella “Sociologia della comunicazione”, Il Mulino, Bologna, 2010

 

Per INFORMATICA:

- Su start@unito.it: https://start.unito.it/course/view.php?id=35

- Dennis P. Curtin, Kim Foley, Kunal Sen, Cathleen Morin. Informatica di base. McGraw Ill, 2016. [Capitoli: 2 (tranne 2.17), 3, 4, 5, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 15]

- Guida HTML5 (https://www.w3schools.com/html/)

- Guida CSS (https://www.w3schools.com/css/)

- Navathe, Elmasri. Sistemi di basi di dati – Fondamenti. Pearson [Capitoli: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10]

- Stepp, Miller, Kirst. Web Programming, Step by Step (II Edition), www.webstepbook.com [Capitoli: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 13, 14]

- Fowler. UML distilled. Pearson [i capitoli che riguardano: introduzione a UML; progettazione e use cases (diagrammi di use case, class, sequence, collaboration, activity); il concetto di algoritmo e diagramma di flusso strutturato. I numeri dei capitoli corrispondenti a questi argomenti variano nelle diverse edizioni]

 

Per ECONOMIA:

- Per la parte di Microeconomia: N. Gregory Mankiw (2016), L'Essenziale di Economia, Zanichelli (VI edizione italiana): capp. 4, 5, 12, 13, 14, 15, 16

- Per la parte di Economia dell’impresa e dei settori: Luca Dezi (2010), L’Impresa. Economia, Governo, Gestione, CEDAM: capp. 2 (paragrafi 1-6 compresi) e 3

- Per la parte di Economia e tecnologie digitali: Carl Shapiro e Hal Varian (1999), Information Rules. Le Regole dell’Economia dell’Informazione, Etas: capp. 1 e 2.

 

INFORMAZIONI GENERALI:

Tutte le informazioni ufficiali generali sull’iscrizione ai corsi di laurea magistrali dell’Università di Torino, comprese le varie scadenze, sono consultabili all’indirizzo:

https://www.unito.it/didattica/immatricolazioni-e-iscrizioni/iscrizione-corsi-di-laurea-magistralespecialistica-ad

Di norma le iscrizioni si aprono a settembre e si chiudono a fine dicembre. Le date precise vengono pubblicate sul sito ufficiale indicato sopra.

Informazioni ufficiali specifiche sul corso di laurea CIME si trovano all’indirizzo:

http://www.didattica-cps.unito.it/do/home.pl/View?doc=corsi_di_studio/produzione_comunicazione/presentazione.html

Ogni domanda di carattere amministrativo (procedure, scadenze, iscrizioni, stage, tirocinii, eccetera) può essere rivolta a Vittorio Piantà vittorio.pianta@unito.it

Il corso di laurea è presente con una propria fan page ufficiale su Facebook, gestita da alcuni studenti selezionati e sotto la guida e il coordinamento di alcuni docenti, che pubblica spesso informazioni aggiornate e altri contenuti utili per i nostri studenti:

https://www.facebook.com/ComunicazioneICTMedia/

Sempre su Facebook esistono inoltre diversi gruppi chiusi del tutto informali e non ufficiali, autonomamente creati e gestiti dagli studenti del corso di laurea.

 

FAQ – Frequently Asked Questions:

Q – Come faccio a iscrivermi alle prove di verifica della personale preparazione?

A – è sufficiente mandare una mail (al più tardi, il giorno prima della prova) a cime@unito.it con allegato il piano di studi della triennale con l’elenco degli esami sostenuti

 

Q – Se non supero la prova di ottobre, posso presentarmi nuovamente a quella di novembre o dicembre?

A – Sì

 

Q – Non ho ancora discusso la tesi triennale, posso lo stesso presentarmi alle prove?

A – sì, ai fini dell’iscrizione ciò che importa è possedere la laurea triennale entro la scadenza del termine ultimo per le iscrizioni, fissato a metà dicembre.

 

Q – I 12 cfu minimi richiesti per potersi iscrivere alle prove di verifica delle personale preparazione, possono essere raggiunti anche come somma di più esami e/o più settori scientifico-disciplinari?

A – Sì, per esempio possono essere 6 cfu di sps/07 (sociologia generale) e 6 cfu di inf/01 (informatica)

 

Q – Non posso frequentare le lezioni perché lavoro, è possibile studiare a distanza?

A – La frequenza alle lezioni non è obbligatoria, ma è fortemente raccomandata, in particolare per alcuni insegnamenti di informatica. Questo corso di studio inoltre non è progettato e non ha le risorse per garantire l’apprendimento a distanza. Alcuni studenti riescono a laurearsi anche senza frequentare le lezioni, ma questo significa perdere le migliori opportunità offerte da questo corso di studio.

 

Q – Ho letto che il corso di studio magistrale in Comunicazione, Ict e Media è ad accesso libero e non a numero programmato, allora come mai è necessario un test di ammissione?

A – La prova di verifica della personale preparazione è prevista e necessaria per l’iscrizione a qualsiasi laurea magistrale dell’Università di Torino. Alcuni corsi di laurea costruiscono questa prova sotto forma di colloquio orale, mentre CIME prevede unicamente un test scritto. L’obiettivo non cambia ed è quello di verificare che tutti gli studenti abbiano una preparazione di base minima comune, da cui partire per gli insegnamenti della laurea magistrale. Non essendo a numero programmato, non esiste per CIME un numero massimo prefissato di studenti che potranno essere iscritti. Potranno iscriversi tutti coloro che totalizzeranno al test almeno 30 punti su 60.

Ultimo aggiornamento: 05/06/2019 15:13