Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

ELEMENTI DI PSICHIATRIA

Oggetto:

BASICS OF PSYCHIATRY

Oggetto:

Anno accademico 2015/2016

Codice dell'attività didattica
SCP0258
Docente
Dott. Gabriele RUO ROCH (Titolare dell'insegnamento)
Corso di studi
Corso di studio triennale in Servizio sociale (Classe L-39)
Anno
3° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
MED/25 - psichiatria
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto
Prerequisiti
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

L’insegnamento, come disciplina appartenente all’area psicologica e psichiatrica e che si colloca nel terzo anno del percorso di studi, si propone – coerentemente con quanto previsto nei documenti del Corso di laurea (SUA) che fanno riferimento agli obiettivi relativi a “Conoscenza e capacità di comprensione”, “Capacità di applicare conoscenza e comprensione” e “Autonomia di giudizio” – di guidare lo studente nel prendere in considerazione le eventuali dimensioni psichiatriche che possano manifestarsi nelle situazioni di disagio sociale, in modo da poter indirizzare, accompagnare e sostenere più validamente il soggetto in difficoltà. In particolare tale corso vuole offrire allo studente una conoscenza di base del mondo della salute mentale e della psichiatria in particolare, con riferimenti ai quadri psicopatologici che si possono presentare più frequentemente nel corso dell'attività professionale ed ai trattamenti relativi ad essi. Accanto all'area delle classiche psicosi maggiori (schizofrenia, disturbo bipolare, depressione maggiore) trovano necessario spazio i disturbi legati all'utilizzazione di sostanze d'abuso, le aree del ritardo mentale e dei disturbi psicorganici (demenze). Lo studente otterrà delle conoscenze atte a metterlo in grado di orientare nel modo più congruo la propria attività professionale a favore di persone che possano presentare disturbi dell'area psichiatrica. Inoltre si andranno a sottolineare gli aspetti evolutivi cui il concetto di salute mentale è andato incontro nella società occidentale e nella realtà italiana in particolare. Particolare peso verrà dato al concetto di “stigma”, al problema della ambigua relazione tra violenza, aggressività e malattia psichiatrica. Pertanto lo studente dovrà essere posto in condizione di riflettere sugli strumenti valutativi ed operativi disponibili per descrivere e comprendere varie forme di disagio mentale. Egli sarà anche messo in contatto costruttivamente con modelli e linguaggi utilizzati da una professionalità con percorso storico e formativo differente: si troverà ad operare traduzioni dal proprio know-how a quello altrui e viceversa. Tali processi avverranno a livello cognitivo, ma anche esperienziale, così da potervi attingere in future situazioni professionali caratterizzate da criticità emotivo-relazionali.

The course, as a specialized discipline of psychological and psychiatric area, placed in the third year of the degree, aims – in line with objectives specified in the documents of the degree course, particularly those related to “Knowledge and comprehension skills”, “Ability to apply knowledge and comprehension” and “Independent judgment” – to guide students to consider any psychiatric dimensions can occur in social hardship situation, to be able to direct, to accompany and to hold up clients in trouble more efficiently. Particularly this course wishes offer student knowledge elements about mental health and psychiatry world, with reference to psychopatological disorders easiest to match in professional course, and their treatment. Beside classical psychosis (schizophrenia, bipolar disorder, major depression) are dealed drug abuse diseases, backwardness, dementias. Student will takes such knowledges to be able to see own way clear in professional action in favour of people potentially affected by mental disorders. Still were underlined the evolution of idea of Mental health in western countries societies and in Italy particularly. Special weight is given to the concept of stigma and to problematical relation among violence, aggressiveness and psychiatric disorders. He will be enabled to think over available valuation and operation instruments to describe and understand several mental disorders. Student also will get in constructive contact with models and languages used by other professional with different training and learning: he will have to translate from own know-how to someone else language. This process will occur at cognitive level, but also at experience one, to draw information in future work situations, distinguished by emotional and relation difficulty.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

1. Conoscenza e capacità di comprensione: lo studente dovrà dimostrare di avere acquisito le conoscenze di base dell'ambito psichiatrico, di aver compreso le diverse strategie diagnostiche, terapeutiche e riabilitative, le loro ricadute operative e le connessioni con le normative di settore nel contesto italiano e internazionale. 2. Capacità di applicare conoscenza e comprensione: lo studente laureato dovrebbe essere in grado di orientarsi criticamente nell'analisi del disagio e di situazioni problematiche che possono riguardare singoli, famiglie, gruppi e comunità. Dovrà poter fornire agli organi decisionali elementi conoscitivi e valutativi rispetto a possibili percorsi di aiuto nei confronti di soggetti con disagio psichico.3. Autonomia di giudizio: Il laureato dovrà saper osservare e comprendere l’esistenza di nessi e conflitti, che emergono dal contatto tra storia personale e formazione del singolo professionista, e modelli interpretativi mutuati dal gruppo di cui fa parte e dalla società in cui opera, nel momento della formulazione e dell'applicazione di strategie di intervento a favore dei soggetti di cui si occupa. Inoltre dovrà aver acquisito una propria autonomia di giudizio e valutazione di fronte a situazioni e a comportamenti posti in essere da singoli individui ed istituzioni nel campo della salute mentale.

1. Knowledge and comprehension skills: Student should show he is familiar with the basic concepts of the psychiatry, he understood different diagnostic, therapeutical and rehabilitative ways, their operative relapses and links to italian and international matter rules. 2.Ability to apply knowledge and comprehension: Student should be able to see his way in analizing social hardships and problematic situations concerning individual, groups, community. Moreover, he could give decison-maker organs knowledge and evaluation elements as regards available help ways towards people affected by mental disease. 3.Independent judgement: Student should be able to see and understand connections and conflicts, that come out from the match of individual professional's life and training and explaining models borrowed from his group and the society in which he works, particurarly when he thinks about and applies interventions in favour of some client. Finally he should acquire the ability to judge and evaluate autonomously in front of situations and behaviours of individuals and groups, in mental health field.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali con ausilio di diapositive

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Esame scritto. 26 domande a risposte multiple. tempo a disposizione 50 minuti

Oggetto:

Programma

Cenni di storia della Psichiatria e della formazione del paradigma psichiatrico, presentazione dei fattori di indebolimento, di crisi e di evoluzione nei caratteri fondamentali della teoria e del trattamento delle malattie mentali. Presentazione dei quadri clinici più importanti: 1)schizofrenia e spettro schizofrenico; 2) Disturbo bipolare dell'umore; 3) Disturbi depressivi; 4)Disturbi d'ansia; 5)Dipendenze da sostanze da sostanze e da comportamenti; 5) Insufficienze mentali e Demenze. Modelli teorici e metodi pratici in psichiatria. Interventi di tipo preventivo, terapeutico e riabilitativo che coinvolgono la professione dell'assistente sociale. La relazione con il paziente psichiatrico. Il reinserimento psicosociale. Le strutture del Dipartimento di Salute Mentale (centri diurni, comunità terapeutiche, alloggi supportati). Le prinicipali psicoterapie; i trattamenti di gruppo; gli interventi familiari. La terapia farmacologica. Integrazione degli interventi nell'assistenza psichiatrica; ruolo dell'assistente sociale in psichiatria.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Giberti F., Rossi R. - Manuale di Psichiatria (VI ediz. aggiornata) - Piccin editore

Oggetto:

Orario lezioni

GiorniOreAula
Giovedì18:00 - 20:00Aula C3 - Paolo Farnetti Campus Luigi Einaudi - CLE
Venerdì18:00 - 20:00Aula C3 - Paolo Farnetti Campus Luigi Einaudi - CLE
Lezioni: dal 24/09/2015 al 27/11/2015

Oggetto:

Note

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 18/12/2015 16:38
Location: https://www.didattica-cps.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!