Vai al contenuto pricipale
Oggetto:
Oggetto:

ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO E DI FAMIGLIA (BIELLA)

Oggetto:

PRINCIPLES OF PRIVATE AND FAMILY LAW

Oggetto:

Anno accademico 2019/2020

Codice attività didattica
SCP0235
Docenti
Dott. Luciano Olivero (Titolare dell'insegnamento)
Piercarlo Rossi (Titolare dell'insegnamento)
Corso di studio
Corso di laurea triennale in Servizio sociale (Classe L-39)
Anno
1° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD attività didattica
IUS/01 - diritto privato
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Scritto
Prerequisiti

Buone capacità logiche; è fortemente consigliabile il superamento dell'esame di Istituzioni di diritto pubblico prima dell'esame di Istituzioni di diritto privato e di famiglia


Good logical skills; Students are strongly recommended to pass the exam of Principles of public law before taking the exam of Principles of private and family law.
Propedeutico a
Non è propedeutico ad altri esami
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Trasmettere la conoscenza dei principi generali e delle norme particolari che governano il diritto di famiglia, con particolare riferimento alla disciplina dei rapporti di coppia e di filiazione e alla protezione dei soggetti deboli (24 ore - prof. L. Olivero), sullo sfondo degli istituti fondamentali del diritto privato, quale branca del diritto che si occupa dei rapporti tra i consociati in materia di proprietà e diritti reali, contratti e fatti illeciti (30 ore - prof. N. Coggiola).

In coerenza con gli obiettivi specifici del corso di laurea, e con la sua natura professionalizzante, l'insegnamento di Diritto privato e di famiglia intende fornire agli studenti e alle studentesse le competenze tecniche e giuridiche per affrontare i fenomeni che, sotto diverse e complementari angolazioni disciplinari, vengono studiati in altri insegnamenti. In particolare, l'insegnamento si prefigge l'obiettivo di trasmettere l'inquadramento giuridico e la conoscenza normativa dei fenomeni con cui gli studenti e le studentesse entreranno in contatto durante il tirocinio e di cui dovranno poi occuparsi nell'attività professionale con particolare riferimento agli istituti della crisi familiare, alle misure di protezione dei soggetti deboli; alla tutela dei minori; alle competenze del tribunale minorile e degli altri uffici giudiziari.

 

Teaching the general principles and the specific rules of family law - with special focus on the relations between family members, legal protection of children, legal protection of vulnerable adults (with prof. L. Olivero), in the context of the main principles governing the relationships between individuals, such as the law of property, contracts or torts (with prof. N. Coggiola).

Consistently with the peculiar and professional purposes of the degree course, the aim of the course of Private and family law is to provide the students with the technical and juridical competences enabling them to deal with the various subjects examined in the other courses.

Special attention will be especially given to the conveyance of the general rules and the knowledge of the juridical aspects of the problems the student will deal with during her/his internship and her/his professional activity. Such as, first of all, the institutions of the family crisis, the tools for the protection of the weak or the minors of age, the jurisdiction of the juvenile courts and of the other tribunals.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Ci si attende che gli studenti e le studentesse acquisiscano una buona conoscenza del diritto privato generale e una approfondita conoscenza del diritto di famiglia, e che siano in grado di usare tali conoscenze nello svolgimento del tirocinio e della professione di assistente sociale. Ci si attende altresì che le studentesse e gli studenti acquisiscano un'adeguata padronanza del lessico giuridico; che sappiano orientarsi autonomamente tra le fonti normative e giurisprudenziali, individuando per ciascun caso le regole giuridiche pertinenti.

In particolare:

Conoscenza e capacità di comprensione

Le conoscenze apprese grazie all'insegnamento del diritto privato e di famiglia devono concorrere - nella specifica prospettiva del diritto - a sviluppare e rafforzare le competenze multidisciplinari di chi ambisce a laurearsi in Servizio Sociale, permettendogli di fare propri fin dal primo anno i fondamenti del Diritto, quale condizione per affrontare gli insegnamenti specialistici successivi.

In linea con i risultati dell'apprendimento attesi dagli altri insegnamenti dell'area giuridica, anche l'insegnamento di Diritto privato e Famiglia mira a far acquisire agli studenti e alle studentesse gli strumenti conoscitivi utili per sviluppare una comprensione critica dei fenomeni sociali e delle questioni di diritto che possono presentarsi nello svolgimento della professione.  Ciò con speciale riferimento alle relazioni inter-private, in particolare familiari, con cui l'assistente sociale è quotidianamente a contatto.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione

Chi si laurea in Servizio sociale deve giungere a possedere specifiche capacità di raccordo tra teoria e prassi, espresse attraverso un lessico tecnicamente corretto e l'attitudine a orientarsi tra i testi normativi. Da questo punto di vista, dunque, l'obiettivo dell'insegnamento di diritto privato e di famiglia punta a fornire allo studente non solo le conoscenze teorico-normative (il diritto positivo), ma anche la capacità di contestualizzare tali norme e tale conoscenze all'interno delle dinamiche sociali e alla luce dell'interpretazione che trasforma il diritto scritto in diritto applicato (diritto vivente).
Le capacità di applicare conoscenze e comprensione sono acquisite tramite il costante richiamo nel corso delle lezioni a esempi pratici che dimostrano come i casi particolari della vita si riflettano nelle norme generali e astratte e lì trovino la propria regolazione.

 

Students must be able to:

- know and understand the basic notions of private law;

- deeply know and understand the principles of family law;

- clear up the legal problems during apprenticeship and profession;

- master the legal language;

- know the legal system, identify the relevant sources of law and select independently the most appropriate rules.

1."Knowledge and comprehension skills".

The knowledge acquired through the course of private and family law must contribute - as long as law Is concerned - to develop and strengthen the multidisciplinary competences of the Social sciences Degree holder, and should endow her/him of the basic knowledges of law necessary to further proceed in the study of specialized law courses.

In line with the  knowledge and comprehension skills required by other  law courses, also the teaching of Private and family law aims to provide the student with  tools useful to critically understand social phenomena and legal issues that could be faced in the professional life. Especially in the cases of private relationships, often familiars, in which the social worker is daily involved.

2. "Ability to apply knowledge and comprehension".

The holder of the Social sciences Degree must possess the ability to link theory to practice, a technically appropriate lexicon, and the capacity to independently understand legal sources. From this point of view, therefore, the aim of the course of Private and Family law is to endow the student not only of theoretical legal concepts (law in books), but also to furnish her/him the ability to contextualize those same provisions and knowledges into social dynamics, following the transformation of the written law in its actual implementation (law in action).

The student acquires the ability to use knowledges and comprehension by the frequent use of practical examples, which show how the incidents of life are mirrored in and ruled by the general and abstract legal rules.

 

Oggetto:

Programma

L'insegnamento analizza gli istituti fondamentali del diritto privato generale (prof. N. Coggiola) e analizza in modo approfondito la disciplina del matrimonio e della famiglia (prof. L. Olivero). Principali argomenti trattati durante le lezioni: - le fonti del diritto privato; - le persone fisiche e giuridiche; - la protezione degli adulti fragili; - nome, immagine, identità personale e gli altri diritti della personalità; - matrimonio, unioni civili, convivenza - gli effetti del matrimonio - la separazione dei coniugi e il divorzio - la responsabilità dei genitori - i rapporti di filiazione e l'adozione; - la proprietà e gli altri diritti reali; - le obbligazioni, la responsabilità del debitore, il contratto, il fatto illecito e le altre fonti di obbligazioni.

The course analyses the fundamental principles of private law (prof. N. Coggiola), with special focus on marriage and family law (prof. L. Olivero). Syllabus: - sources of private law; - natural person and legal person; - legal protection of  vulnerable adults - name, image, identity, privacy and other personality rights; - marriage, cohabitation without marriage, civil partnership; - general effects of marriage; - separation and divorce; - parental authority; - filiation and adoption- property and other real rights; - law of obligations, debtor liability, contract, torts and the other sources of obligations.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali, analisi delle norme e dei casi giurisprudenziali, secondo questa scansione: 30 ore di diritto privato (con la prof.ssa Coggiola) e 24 ore di diritto di famiglia (col prof. Olivero). La frequenza è altamente consigliata, perché consente una più approfondita e graduale assimilazione dei contenuti tecnici dell'insegnamento.

Academic lectures and analysis of rules and legal cases. In particular: 30 hour of private law (with prof. Coggiola) and 24 hours of family law (with prof. Olivero). The attendance is strongly recommended to better and gradually understand the technical contents of the course.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

 

L'esame finale si svolge in forma scritta. La prova ha complessivamente la durata di un'ora e si compone di due parti.

La prima parte prevede domande a risposta chiusa (crocette: 15 domande per 15 punti), per verificare soprattutto la conoscenza degli istituti fondamentali del diritto privato e del diritto di famiglia.

La seconda parte si compone di domande a risposta aperta (due risposte libere, che valgono complessivamente 16 punti), per verificare altresì la capacità di scrivere e di argomentare in termini giuridicamente corretti.

La somma totale dei punti (15+16) è 31, corrispondente alla votazione di 30 e lode.

 

 

The final exam is written. The overall exam will last for 1 hour and it's divided into two parts.

First part: multiple-choice questions or "yes-no" questions (15 questions for 15 points), to check the knowledge of the main institutes of private and family law.

Second part: open-ended questions (2 open-ended questions for 16 points), to also check the legal reasoning and writing skills.

Total sum: 15+16 = 31 = 30 "cum laude".

Oggetto:

Attività di supporto

Non previste

 

None

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Il manuale di riferimento è: L. Lenti, Diritto di famiglia e servizi sociali, Giappichelli, seconda ed. 2018 riveduta e aggiornata (specialmente consigliato per gli studenti di Servizio sociale), oppure V. Roppo, Diritto privato. Linee essenziali, Giappichelli, ult. ed.. E' in ogni caso indispensabile dotarsi di una copia del codice civile, di qualunque edizione purché aggiornata (alla legge n. 76/2016 sulle unioni civili e alla legge n. 219/2017 sul consenso informato ai trattamenti sanitari).

Il programma è identico, per frequentanti e non frequentanti.

Indicative textbook: L. Lenti, Diritto di famiglia e servizi sociali, Giappichelli, 2018 2nd ed. (especially recommended for Class students), or Roppo, Diritto privato. Linee essenziali, Giappichelli, latest edition. It is also essential to use a copy of the Italian civil code in an updated edition (including l. n. 76/2016 - civil unions between persons of the same sex - and l. n. 219/2017 - consent to medical treatment ).

The program of the course is the same for attenting and non-attending students.

 

Oggetto:

Note

1) Per sostenere l'esame è necessario registrarsi sul Sistema ESSE3.

2) Per gli studenti e le studentesse Erasmus è prevista la possibilità di studiare su testi e sostenere l'esame finale in lingua francese.

3) L’esame può essere sostenuto per un massimo di tre volte nel corso dell'anno accademico (art. 24 comma 7 del regolamento didattico di Ateneo). Le assenze non giustificate valgono come prova sostenuta.

(ultima modifica 16/7/19)

1) Registration on ESSE 3 - system is mandatory to take this exam.

2) International and Erasmus students may prepare for examinations and take them in French. Specific reading lists consisting of books and articles in French will be made available on request from the teacher

3) Exam can be taken no more than three times in the academic year.

(last ed. 16/7/19)

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 01/08/2019 14:04
Location: https://www.didattica-cps.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!