Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:

MIGRATION POLITICS AND DEVELOPMENT

Oggetto:

MIGRATION POLITICS AND DEVELOPMENT

Oggetto:

Anno accademico 2021/2022

Codice attività didattica
CPS0697
Docenti
Tiziana Caponio (Titolare dell'insegnamento)
Andrea Pettrachin (Titolare dell'insegnamento)
Corso di studio
Master's Degree Course in Area and global studies for international cooperation
Anno
2° anno
Periodo
Primo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
SPS/04 - scienza politica
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Inglese
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Scritto ed orale
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso si propone di offrire un'introduzione alla tematica del nesso tra migrazioni e sviluppo con un'attenzione specifica alle implicazioni politiche riguardanti sia la sfera della politics che quella della policy delle migrazioni.


The course intends to offer an introduction to the theme of the migration-development nexus with a specific attention to the political implications regarding both the sphere of the politics and policy of migration

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

L’insegnamento è finalizzato all’acquisizione di conoscenze approfondite sulla tematica delle implicazioni politiche del nesso tra immigrazione e sviluppo con riferimento alle prospettive di analisi adottate dagli studi contemporanei sulle migrazioni internazionali.

In particolare, al termine dell’insegnamento lo studente dovrà essere in grado di:

  • Conoscere le principali teorie e prospettive di lettura delle implicazioni politiche del nesso migrazioni-sviluppo;
  • Comprendere le differenze tra queste diverse prospettive;
  • Descrivere i principali aspetti problematici dei processi migratori in relazione ai processi di sviluppo nelle aree di origine;
  • Individuare le tematiche cruciali per la gestione del fenomeno e la programmazione di politiche che tengano in conto la dimensione dello sviluppo;
  • Cogliere criticamente le rappresentazioni ricorrenti e le retoriche che emergono nel dibattito pubblico attorno al nesso migrazioni-sviluppo;
  • Applicare gli strumenti di analisi proposti e darne conto con competenza in contesti professionali e per finalità diverse

Autonomia di giudizio

La formazione a base politologica sul nesso migrazioni-sviluppo ha l’obbiettivo di mettere in condizione lo studente di disporre delle conoscenze e delle competenze necessarie per gestire la complessità delle situazioni, formulare giudizi ed elaborare strategie di intervento anche sulla base di informazioni limitate o incomplete. Alla fine dell’insegnamento lo studente sarà in grado di interpretare i dati disponibili sul fenomeno (a livello locale, nazionale e internazionale) e di valutarne la congruenza rispetto alle rappresentazioni più ricorrenti nel dibattito pubblico sul tema.

 

Abilità comunicative


Alla fine dell’insegnamento lo studente acquisirà la capacità di comunicare e di discutere con docenti e colleghi, utilizzando una terminologia appropriata e impiegando in modo puntuale concetti e prospettive proposti nel corso dell’insegnamento. Per favorire questo risultato l’attività didattica sarà impostata in modo partecipato e implicherà un ruolo attivo degli studenti.


Capacità di apprendimento

Alla fine dell’insegnamento lo studente avrà acquisito un approccio critico alle questioni problematiche connesse al nesso migrazioni-sviluppo e sarà in grado di affrontare in modo autonomo ed efficace future esigenze di aggiornamento e di studio del fenomeno, formulando ipotesi di ricerca o di gestione e coordinamento di interventi in ambito professionale.


Knowledge and undertanding
The course aims to provide in-depth knowledge of the political implications of the migration-development nexus, taking into account the analytical frameworks adopted by contemporary studies on international migration.
In particular, by the end of the course, students should be able to:

  • Know the main theories and approaches to the political implications of the migration-development nexus;
  • Understand the difference between the different interpretative frameworks and appraoches;
  • Describe the main problematic issues raised by migration in terms of processes of development in the areas of origin;
  • Identify key issues pertaining migration management and the planning of policies taking into account the development dimension;
  • Have a critical understanding of current representations and public discourses concerning the migration-development nexus;
  • Apply relevant analytical tools in a variety of professional and scholarly contexts.

Critical Thinking
The politological approach to the migration-development nexus of this course aims to equip students with the knowledge and skills necessary to engage with complex issues, formulate judgements and develop intervention strategies – even on the basis of limited or incomplete information. At the end of the course students will be able to interpret available data (at local, national and international level) and compare these to mainstream narratives on the topic.


Communication skills
By the end of the course, students will acquire the ability to communicate and discuss relevant issues with teachers and colleagues, using appropriate terminology and correctly applying the concepts and approaches discussed during the course. In order to support this, the course sessions will be dynamic and participatory, requiring the active engagement of students.


Learning skills
By the end of the course, students will acquire a critical approach to the complex issues related to the migration-development nexus and will be able, in the future, to undertake further study and updating on these themes in an autonomous and effective manner, developing research approaches and professional interventions as appropriate. 

Oggetto:

Programma

Il programma dell’insegnamento è articolato in due parti. La prima parte sarà dedicata all’analisi delle principali prospettive di studo e ricerca sul nesso migrazioni-sviluppo e prevede un approfondimento dei seguenti argomenti:

  • Concetti base della sociologia delle migrazioni
  • Flussi migratori, tipi di migranti e teorie esplicative delle migrazioni
  • Principali prospettive interpretative del nesso migrazioni-sviluppo e specificità della prospettiva politologica

 

La seconda parte sarà dedicata della dimensione politica del nesso migrazioni sviluppo, e in particolare verranno approfonditi i seguenti temi:

  • Politiche di regolazione dell’immigrazione e implicazioni in termini di sviluppo nelle aree di origine;
  • Governance e attori del nesso migrazioni-sviluppo tra livello locale, europeo e globale;
  • Retoriche e discorsi sul nesso migrazioni-sviluppo.


The programme is structured into two main parts. The first part will be devoted to the analysis of the main research and theoretical perspectives on the migration-development nexus, and will deepen the following topics:

  • Basic concepts of the sociology of migration;
  • Migration inflows,types of migrants and explanatory theories of migration;
  • Main interpretative theories of the migration-development nexus and specificity of the politological approach.


The second part will focus on the political dimension of the migration-development nexus; particularly, the following topics will be considered for thematic deepening:

  • Policies of migration control and implications in terms of development in the areas of origin;
  • Governance and actors of the migration-development nexus at a local, European and global level;
  • Rhetoric and discourses on the migration-development nexus.

A more detailed programme of the course will be provided at the beginning of the course (also taking into account the number of attending students).

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'insegnamento si articola in 36 ore di didattica articolate in 12 lezioni da 3 ore ciascuna. Le prime 6 lezioni si articolerano in una prima parte frontale supportata dall’utilizzo di presentazioni in Power Point, e una seconda parte di discussione dei materiali presentati. Le 6 lezioni successive saranno basate su presentazioni preparate dagli studenti. Pertanto, le modalità di insegnamento prevedono una forte componente interattiva tra docente e studenti, e richiedono da parte degli studenti frequentanti una partecipazione costante e attiva alle lezioni. Indicazioni più puntuali sull’organizzazione delle lezioni saranno fornite all’inizio
dell’insegnamento.


The course amounts to 36 hours of lecture-time, comprising 18 lectures of 3 hours. The first 6 lectures will be articulated into a presentation of the lecturer, supported by the use of Power Point, and then group discussions. The remaining 6 lectures will be based on students' presentations. Hence, the teaching method used implies a high level of interaction between
teacher and students, and a regular, engaged attendance. Further details on the structure of the taught sessions will be provided at the beginning of the course.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica della preparazione degli studenti non frequentanti si svolgerà al termine del corso nelle sessioni previste, e consisterà in una prova scritta composta da 4 domande aperte semi-strutturate con spazio di risposta predefinito. La verifica avverrà in lingua inglese. Il giudizio finale e i punti totali (30) saranno attribuiti sulla base delle domande presenti nella prova e preannunciati in sede d’esame. Non è prevista una prova orale. La durata della prova scritta è di un'ora e mezza. Gli argomenti oggetto d'esame rifletteranno quelli afforntati nel testo indicato (vedi sotto) per la preparazione dell'esame. Particolare attenzione sarà dedicata al corretto utilizzo della terminologia, alla qualità dell’esposizione scritta e alla precisione
argomentativa con cui verranno elaborati i collegamenti logici tra gli aspetti considerati.

Gli studenti frequentanti verranno valutati man mano durante il corso. In particolare, saranno oggetto di valutazione la partecipazione ai lavori di gruppo, con la preparazione di una o più presentazioni ppt e di un breve essay su un tema concordato con i docenti. 


For non attending students, the assessment of the learning outcomes will take place at the end of the course and will entail a written exam consisting of 4 open questions with a predefined response space. The final overall mark (on a 30-point scale) will be awarded on the basis of the questions, which will be announced during the examination. There is no oral examination for this course. The duration of the written exam is 1 hour and a half.
The topics under examination will reflect those presented in the main handbook of the course (see details below) and included in the programme. The objective is to ascertain the understanding of the course topics, to assess the acquisition of skills and the ability to apply these when addressing specific questions. Particular attention will be devoted to the correct use of terminology, the clarity of writing and argumentation and the ability to logically connect the various elements discussed in the exam.

Attending students will be assessed at various times during the course. The assessment will consider participation to group works, with the preparation of at least one - or more - ppt presentations and a short essay on a topic to be agreed with the teachers.

Oggetto:

Attività di supporto

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
Routledge Handbook of Migration and Development
Anno pubblicazione:  
2020
Editore:  
Routledge
Autore:  
Tania Bastja and Ronald Skeldon
ISBN  
Capitoli:  
Part I: 1, 2, 3, 5, 6; Part II: 8, 9, 10, 13; Part IV: 25, 26, 27, 28, 30; Part V: 31, 32, 35, 38.
Note testo:  
Testo per non frequentanti.
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

Per gli studenti frequentanti verrà preparata un'apposita reading list che sarà presentata all'inizio del corso. Il volume Routledge Handbook of Migration and Development, e in particolare la Parte Prima, rappresenta comunque una lettura introduttiva consigliata, e sarà alla base delle prime lezioni del corso.

A reading list will be prepared for the students attending the lectures and this will be presented at the beginning of the course. In any case the Routledge Handbool of Migration and Development, and more specifically Part One, represents a key introductory reading and will provide the basis of the first lectures of the course.



Oggetto:

Note

Il corso si terrà in lingua inglese. Link per frequenza online su Webex: https://unito.webex.com/meet/andrea.pettrachin


The course will be held in English. Webex link to follow the classes online: https://unito.webex.com/meet/andrea.pettrachin

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 09/11/2021 17:37