Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

AMMINISTRAZIONE APERTA E INNOVAZIONE

Oggetto:

OPEN GOVERNMENT AND INNOVATION

Oggetto:

Anno accademico 2019/2020

Codice dell'attività didattica
CPS0541
Docente
Prof. Fabrizio Di Mascio (Titolare dell'insegnamento)
Corso di studi
Corso di laurea magistrale in Comunicazione pubblica e politica (Classe LM-59)
Corso di laurea magistrale in Scienze del governo (Classe LM-62)
Anno
1° anno
Tipologia
A scelta dello studente
Crediti/Valenza
9 per SCIGOV e 6 per CPP
SSD dell'attività didattica
SPS/04 - scienza politica
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto
Prerequisiti
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso, in coerenza con gli obiettivi formativi specifici del corso di studi, intende formare studenti capaci di:

- interpretare l'origine e lo sviluppo dell'amministrazione aperta come batteria di strumenti per assicurare trasparenza, partecipazione e collaborazione nei processi decisionali;

- riflettere con autonomia sui differenti percorsi di crescita e sviluppo innescati dalle politiche per l'innovazione in diversi contesti.

The course aims to encourage the acquisition of the following skills:

- interpreting the origin and development of open government as a package of tools designed to ensure transparency, participation and collaboration in policy-making;

- drawing out implications of innovation policies, which promote growth and development in different contexts.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Il corso mira a fornire agli studenti competenze e conoscenze utili nello svolgimento di funzioni quali quelle di:

- dirigenti e funzionari pubblici chiamati ad attuare le misure di digitalizzazione, trasparenza e prevenzione della corruzione nelle pubbliche amministrazioni;

- dirigenti e funzionari pubblici chiamati a gestire gli strumenti delle politiche per l'innovazione a sostegno delle imprese;

- analisti di politiche pubbliche presso università, think tanks, centri di ricerca pubblici e privati interessati a riutilizzare il patrimonio informativo pubblico nell'ambito di ricerche sul funzionamento delle pubbliche amministrazioni;

- esperti di processi decisionali inclusivi specializzati in comunicazione, mediazione dei conflitti e tecniche di partecipazione;

- operatori delle imprese che forniscono servizi tecnologici atti a facilitare il riutilizzo del patrimonio informativo pubblico;

- operatori delle imprese che beneficiano delle politiche per l'innovazione;

- operatori dei media interessati a riutilizzare il patrimonio informativo pubblico a fini di giornalismo investigativo.

The course aims to provide students with skills to be used in the following fields:

- public administration: ensuring the success of e-government, anticorruption and transparency measures that public managers and civil servants are increasingly required to implement; implementing policy measures to support innovation.

- public/private research centres and networks: re-using public sector information to conduct research on trends in public administration (data analytics) and make data-driven decisions.

- public engagement: providing advice to facilitate participation in decision-making as well as linking public and private partners under joint ventures.

- business: re-using public sector information to generate new services and innovative products; making the most out of policy instruments supporting innovation.

- media: re-using public sector information to carry out investigative journalism.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Il corso si basa su una didattica di tipo seminariale, finalizzata a incoraggiare la partecipazione degli studenti, affiancata da attività di tipo laboratoriale, con analisi di casi di open government da parte degli studenti. 


The course is articulated around seminaries in order to stimulate the active participation of students. Seminaries are complemented by team work in class focused on the analysis of open government practices. 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Gli appelli della sessione estiva si svolgeranno in forma ORALE sulla piattaforma Webex.

Con esclusivo riferimento a chi abbia frequentato le lezioni in streaming su Webex, è possibile svolgere delle prove intermedie. Le modalità di svolgimento delle prove intermedie sono illustrate in dettaglio nella sezione "Materiale didattico-Esercitazioni" di CampusNet.

Gli studenti non frequentanti sono pregati di contattare via email il docente per concordare il programma d'esame.

Con particolare riferimento agli studenti Erasmus, si evidenzia che è possibile sostenere l'esame in lingua inglese previo accordo con il docente sulle modalità specifiche di verifica dell'apprendimento. 

International and Erasmus students can take the exam in English. They are encouraged to contact the teacher to arrange an ad hoc evaluation method 


Oggetto:

Attività di supporto

Materiale didattico on line, esercitazioni in classe.

I temi del corso sono aggiornati sulla pagina facebook "Open Government: Trasparenza, Partecipazione, Collaborazione"

Oggetto:

Programma

Il corso esplora i fenomeni dell'amministrazione aperta e delle politiche per l'innovazione in prospettiva comparata impiegando concetti e metodi dell'analisi delle politiche pubbliche. 

I contenuti del corso riguardano i seguenti temi:

- Definizioni di amministrazione aperta

- Strategie e strumenti delle politiche per l'innovazione a sostegno delle imprese

- La trasparenza reattiva: Accesso ai documenti amministrativi e Accesso civico generalizzato (Freedom of Information/Right to know)

- La trasparenza proattiva: Pubblicazione di dati sui siti istituzionali e apertura delle basi informative pubbliche al libero riuso (open data)

- Strumenti di prevenzione della corruzione

- Le consultazioni pubbliche e gli altri strumenti di qualità della regolazione

- L'innovazione digitale nelle pubbliche amministrazioni. 

The course explores open government in comparative perspective drawing on a public policy approach. It is organized around the following themes:

- Definitions of open government

- Strategies and instruments for promoting innovation

- Reactive Transparency: Access to public documents and Freedom of Information Acts

- Proactive Transparency: Disclosure of data on institutional websites and Open Data release

- Anticorruption tools

- Open consultations and the other better regulation tools

- New forms of collaboration and open innovation in the public sector

- Digital innovation in the public sector.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Per gli studenti frequentanti, è consigliata la lettura delle dispense distribuite dal docente a lezione.

Per gli studenti NON frequentanti, è consigliata la lettura dei seguenti testi:

Programma da 6 CFU

E. De Blasio. 2018. Il governo online. Carocci, Roma. In alternativa a questo volume, è consigliata la lettura di E. Carloni. 2014. L'amministrazione aperta. Maggioli.

S. Cassese, F. Di Mascio, A. Natalini e P. Rubechini. 2018. Giornale di diritto amministrativo: Numero speciale su "Pubblica Amministrazione: Trasparenza Amministrativa e Accesso agli Atti"

B.G. Mattarella e M. Savino. 2018. L'accesso dei cittadini: Esperienze di informazione amministrativa a confronto. Editoriale Scientifica, Napoli.

Programma da 9 CFU

Ai testi menzionati sopra si aggiunge M. Mazzuccato. 2018. Lo stato innovatore. Laterza, Roma-Bari.


A reading list in English is available for international and Erasmus students upon request. 



Oggetto:

Note

Con particolare riferimento agli studenti Erasmus, l'esame può essere sostenuto in lingua inglese previo accordo con il docente riguardo ai testi consigliati in lingua inglese e alle modalità di verifica dell'apprendimento.

Nella sezione "Materiale didattico-Lezioni" su CampusNet è disponibile l'elenco dei link alle registrazioni di tutte le lezioni frontali del corso tenute sulla piattaforma Webex.


International and Erasmus student can take the exam in English. They are kindly request to contact prof. Di Mascio to set the reading list in English as well as arranging an ad hoc evaluation method. 

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 28/05/2020 09:33
Non cliccare qui!