Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

STORIA E CULTURE DELL'INDIA COLONIALE E POST-COLONIALE

Oggetto:

HISTORY AND CULTURES IN COLONIAL AND POSTCOLONIAL INDIA

Oggetto:

Anno accademico 2019/2020

Codice dell'attività didattica
CPS0583
Docente
Tommaso Bobbio (Titolare dell'insegnamento)
Corso di studi
Corso di laurea magistrale in Antropologia culturale ed etnologia (LM-1)
Anno
1° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
L-OR/17 - filosofie, religioni e storia dell'india e dell'asia centrale
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti
E' preferibile avere una buona conoscenza della lingua inglese
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso affronterà i principali temi e le dinamiche fondamentali che hanno influenzato la storia del subcontinente indiano in epoca moderna e contemporanea.  Lo scopo del corso è di tracciare un’immagine comprensiva e organica dei processi sociali, culturali, politici ed economici che hanno contribuito a formare la geografia politico-sociale dell’area attraverso i secoli, dalle prime forme di penetrazione musulmana (VIII – IX secolo) alla nascita dell’impero Mughal (XVI – XIX secolo), dall’impero coloniale britannico alla nascita dello stato post-coloniale (XIX -XX secolo). Particolare enfasi sarà posta su un approccio trans-regionale, che inquadrerà la storia del subcontinente attraverso le sue connessioni globali, gli scambi, le comunicazioni e gli equilibri di potere.

In particolare, il corso approfondirà i seguenti temi: 1) la creazione e l’identificazione dei mutamenti di un sistema di appartenenze multiple che incrociano caste, religioni, gruppi linguistici e regionali; 2) la dialettica tra la costruzione di un’idea di identità ‘originale’ indiana e la lunga storia di scambi culturali e contaminazioni con altri mondi e altre tradizioni; 3) la stratificazione di livelli di potere e controllo territoriale che ha permesso la coesistenza di diversi sistemi politici a livelli di scala differenti.



This course will address the main themes and dynamics that marked the history of the Indian subcontinent, from pre-modern to contemporary times. The aim of the course is to portray a comprehensive picture of the social, cultural, political, and economic processes that contributed to shape the socio-political map of the subcontinent across the centuries, from the first waves of Islamic penetration (8th – 9th century), to the rise and fall of the Mughal Empire (16th – 18th c.), to the British colonial era and finally to the post-colonial transition and the formation of the independent Indian state (20th c.). Emphasis will be placed on a trans-regional approach, which will present the history of the subcontinent in relation to the rest of the world, highlighting exchanges, communication and balances of power. 

 In particular the course main themes will be: 1) the creation and consolidation of a system of multiple belongings across castes, religions (sects and sub-sects), regional and language ties; 2) the dialectic between the sense of an "original" Indian identity and the long history of cultural, syncretic exchanges with other worlds and traditions; 3) the stratification of levels of power and territorial control that enabled the coexistence of different political systems at different scales.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Il corso è pensato per approfondire con gli studenti concetti, metodi e strumenti necessari a comprendere i vari temi della storia dell’Asia meridionale.  Per la fine del corso gli studenti dovranno essere in grado di dimostrare:

  • la comprensione del contesto socio-culturale relativo a processi ed eventi specifici nella storia del subcontinente, insieme alla capacità di approfondire casi studio individualmente.
  • la conoscenza approfondita dei principali nodi politici, economici e socio-culturali che hanno contribuito alla nascita dello stato indiano post-coloniale.
  • la capacità di pensare criticamente e di sviluppare analiticamente le tematiche affrontate a lezione.


This course is designed to familiarise students with concepts, methods, approaches and empirical research on the History of South Asia. By the end of the course students should be able to demonstrate:

  • an understanding of the cultural context of specific topics and critical events in the history of modern South Asia, and an ability to develop case studies on their own.
  • a deep understanding of the main issues regarding the political, economic and socio-cultural development of the independent Indian state.
  • the capacity to write analytically about topics in the field and to cultivate a capacity for critical thinking.



Oggetto:

Modalità di insegnamento

Il corso si comporra' di lezioni frontali e di una lezione a settimana di tipo seminariale, in cui agli studenti verra' richiesto di discutere in classe una lettura assegnata anticipatamente.

The course will combine class lectures and seminars where students will read and discuss selected articles.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

modalita' di valutazione degli studenti frequentanti:

In funzione della sospensione delle attività di didattica in presenza, il corso si sviluppa attraverso materiali e attività caricati su moodle.

Il voto finale sara' il risultato di diversi elementi, nello specifico: partecipazione attiva al percorso didattico online (25%); partecipazione ai lavori di gruppo e alla preparazione di una presentazione finale (25%); esame orale (50%). L'esame finale sara' incentrato sui temi generali del corso e sulle letture. Agli studenti sara' richiesta non solo conoscenza degli argomenti ma capacita' di analisi e interpretazione critica.

 

Gli studenti che non seguono le attività di didattica online e i lavori proposti dovranno sostenere l'esame finale sui seguenti testi:

- Tutto il manuale di David Ludden, Storia dell'India e dell'Asia del Sud, Einaudi 2011.

- Del testo di M. Torri, Storia dell'India, i capitoli dal XV alla fine.

- Un testo di approfondimento tematico a scelta tra:

  • Francis Robinson, Islam and Muslim History in South Asia, Oxford University Press, 2000 (o edizioni successive)
  • Jyotirmaya Sharma, Hindutva, Exploring the Idea of Hindu Nationalism, Penguin Viking, 2003 (o edizioni successive)
  • Jan Breman, On Pauperism in Present and Past, Oxford University Press, 2016

 


Assessment for students who attend the class:

The final mark will be the result of the following elements: active participation in classroom seminars (25%); participation in group work for preparing a presentation on a selected case-study (25%); a written exam (50%; short questions and essay questions).  The exam will revolve around the general contents and readings of the course. In order to get top marks (27-30), students have to show not only descriptive knowledge but also critical capacity, adequate reference to the relevant literature.


Oggetto:

Programma

Il corso alternerà lezioni di tipo frontale a momenti seminariali, in cui agli studenti frequentanti verrà richiesta la lettura preliminare di testi da discutere in classe e caricati precedentemente sulla piattaforma moodle.  Il programma delle lezioni seguirà, in modo flessibile e modificabile in corso d'opera, il seguente calendario:

__ Settimana 1: Verso l'impero Mughal

- Incursioni e connessioni culturali: il subcontinente, l'Islam e l'Asia centrale (VIII - XII secolo)

- Da Mahmud di Ghazni al sultanato di Delhi, è mai esistita un'età d'oro dell'India Hindu?

- Gli equilibri tra religione e potere nel subcontinente in epoca pre-coloniale e coloniale. Discussione della prima lettura settimanale: Francis Robinson, Islam and Muslim Society in South Asia, in R. Robinson, Islam and Muslim History in South Asia, New Delhi: OUP 2003, pp. 44-65.

 

__ Settimana 2: Imperial Modernity

L'ascesa della dinastia Mughal e la formazione di un nuovo sistema di potere territoriale e politico.

- Akbar e la ridefinizione del rapporto tra religione e potere.

- La cristallizzazione delle liturgie imperiali. Discussione della seconda lettura settimanale: Bernard S. Cohn, Rappresentazioni dell' autorita nell'India vittoriana, in Hobsbawm e Ranger, L'invenzione della tradizione, Torino, Einaudi, 1987.

__ Settimana 3: da impero a colonia

- alla periferia dell'impero Mughal, espansione e disgregazione

- sovrapposizioni di potere e di poteri nell'ascesa del dominio britannico

- l'urbanizzazione del sapere e del potere. Discussione della terza lettura settimanale. da C.A. Bayly, Rulers, townsmen and bazaars : north Indian society in the age of British expansion, 1770-1870, Cambridge University Press, 1983.

__ Settimana 4: La colonizzazione britannica: dominio territoriale ed egemonia socio-culturale

- La costruzione del dominio coloniale, tra cultura, storia e territorio

- Dalla rivolta del 1857 al movimento swadeshi del 1905, i punti rottura nella macchina coloniale.

- Stato e società nell'India colonialeDiscussione della quarta lettura settimanale, da Rajnayaran Chadavarkar, History, Culture and the Indian City, Cambridge: CUP, 2009, pp. 83-102.

__ Settimana 5: Quando l'identità diventa nazione

- Gandhi, Jinnah, Ambedkar: come la lotta per l'indipendenza divenne territorio di rappresentanze contese.

- verso il disastro: gli anni '30 del xx secolo e le basi della partizione del subcontinente.

- La violenza come elemento nella costruzione dello stato post-coloniale. Discussione della quinta lettura settimanale: Gyanendra Pandey, Routine Violence . Nations, Fragments, Histories, Stanford: Stanford University Press, 2006: Introduction: Negotiating the Boundaries of Political Violence, pp. 1-15 and Ch. 8, The Secular State?, pp.172-191.

 

__ Settimana 6: Religione, cultura e cittadinanza nell'India indipendente

- Un sistema di cittadinanze multiple: lingua, religione e appartenenza di casta nello stato post-coloniale.

- Da stato laico a 'developmental state': il consolidamento di una cultura dell'intolleranza nell'India di oggi.

- Is there any room for poverty in the developmental State? Discussione della sesta lettura settimanale:Jan Breman, On Pauperism in Past and Present, New Delhi: OUP, 2016, pp.1-24.

 

 





Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Manuali di riferimento:

 

-- David Ludden, Storia dell'India e dell'Asia del Sud, Einaudi, 2011.

-- Michelguglielmo Torri, Storia dell'India, Laterza, in particolare i capp. dal XIV.







Oggetto:

Orario lezioni

Lezioni: dal 24/02/2020 al 01/04/2020

Nota: Le lezioni si terranno dalle 8 alle 10 in aula Aula F5 al Campus

Oggetto:

AppelliV

 DataOreEsame
18/01/2021 10:00 - 12:00 Orale
Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 11/03/2020 09:10
Location: https://www.didattica-cps.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!