Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

ANTROPOLOGIA CULTURALE (A-L)

Oggetto:

CULTURAL ANTHROPOLOGY (A-L)

Oggetto:

Anno accademico 2021/2022

Codice attività didattica
SCP0136
Docente
Prof. Adriano Favole (Titolare dell'insegnamento)
Corso di studio
Corso di laurea triennale in Scienze internazionali, dello sviluppo e della cooperazione (Classe L-36)
Anno
3° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Affine/Integrativa
Crediti/Valenza
6 (SISCO)
Crediti percorso 24 CFU
SI
SSD attività didattica
M-DEA/01 - discipline demoetnoantropologiche
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Prerequisiti
Preparazione di base in discipline umanistico-sociali
Propedeutico a
Corsi tematici ed areali nel s.s.d. M.DEA/01
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

In riferimento agli obiettivi formativi generali del Corso di laurea Triennale in Scienze Internazionali, dello Sviluppo e della Cooperazione di fornire una approfondita conoscenza delle dinamiche socio-politiche che caratterizzano la contemporaneità internazionale, l'insegnamento di Antropologia culturale  intende offrire agli studenti conoscenze di base relative alle discipline antropologiche. Esso si propone di guidare gli studenti attraverso i principali campi di indagine e i concetti fondamentali della disciplina; i metodi impiegati e il loro mutamento nel tempo; la storia e l'evoluzione delle principali scuole e prospettive; le mutevoli forme del razzismo; gli usi pubblici e applicati dell'antropologia. Particolare attenzione verrà riservata quest'anno ai temi del potere e della sovranità, che saranno trattati in riferimento all'Europa d'Oltremare (PTOM e RUP), attuando un dialogo interdisciplinare tra antropologia e scienze internazionali. 

In line with the general learning objective of the BA Degree in International Science, Development and Cooperation to provide a deep knowledge of the contemporary global era and of its socio-political aspects. The Course offers an introductory overview of Cultural Anthropology by illustrating the theoretical foundations and basic concepts applied in the discipline; the main topics and fields of interest;  methods and development; the main historical tradition, development and perspectives, focusing also on the changing types of racism and public and applied anthropology. Particular attention will be paid this year to the themes of power and sovereignty, which will be treated with reference to Europe Overseas (OCTs and RUP), implementing an interdisciplinary dialogue between anthropology and international sciences.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Il carattere introduttivo dell'insegnamento consente l'acquisizione degli strumenti concettuali fondamentali dell'Antropologia culturale, nonché di conoscenze di base relative ai principali concetti, teorie e metodi dell'antropologia culturale. Gli studenti saranno guidati nella comprensione di testi scientifici attraverso l'analisi di monografie. Sarà inoltre incoraggiata l'applicazione degli strumenti appresi a specifici casi etnografici trattati nei testi di riferimento. Infine saranno sviluppate le capacità critiche degli studenti rispetto ai temi del potere e della sovranità, a partire da riflessioni sul carattere etnocentrico delle nostre categorie politiche.

The course Introduction to Anthropology will help students acquire a basic theoretical in Cultural Anthropology, as well as a general understanding of its main theories and methods. Students will be guided toward a deep comprehension of scientific texts and in the analysis of classical studies. Their ability to apply apprehended tools to specific ethnographic case-studies will also be enhanced, along with their critical ability to discuss new forms of racism, and the political instrumental misuse of cultural difference within the international and national debate. Furthermore students' critical skills will be developed with respect to power and sovereignty, engaging with the ethnocentric character of political categories

 

Oggetto:

Programma

L'insegnamento  illustrerà il significato e l'evoluzione dei concetti di cultura, razza ed etnia; il metodo etnografico e la ricerca sul campo; i principali campi di indagine dell'antropologia: le forme del potere, l'economia, il corpo, la salute e la malattia, la relazione tra globale e locale, l'antropologia dello spazio e la violenza, i temi della mobilità, la parentela e la vita famigliare, i sistemi giuridici, la religione (E. Schultz e R. Lavenda, Antropologia culturale). La seconda parte del corso consisterà in un approfondimento del tema della sovranità negli Oltremare europei (A. Favole, L'Europa d'Oltremare).  

The course will explore the meaning and evolution of the concepts of culture, race and ethnicity; the ethnographic method of research and fieldwork; the main anthropological themes : the forms of power in an intercultural perspective, economy, body, health and disease, the relationship between global and local, Anthropology of Space and violence,  issues of mobility, kinship and family, and  Anthropology of Religions (E. Schultz e R. Lavenda, Antropologia culturale). The second half of the course will focus on in-depth studies of the sovereignty in the European overseas (A. Favole, L'Europa d'Oltremare).

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Il corso verrà svolto in presenza al Campus. Qualora, per ragioni legate all'epidemia, l'accesso fosse limitato, il corso verrà erogato anche a distanza, in simultanea, sulle piattaforme messe a disposizione dall'Ateneo. Per chi non potesse seguire le lezioni (in presenza o a distanza) vengono indicati nella parte relativa ai programmi materiali e modalità di apprendimento alternativi.

The course will be carried out in presence at the Campus, compatibly with the evolution of the epidemic.  If classroom capacity will be limited due to the pandemic, the course will be held remotely, simultaneously, on the platforms made available by the University. Those who could not attend class (in presence or at distance) will be given alternative materials and learning tools.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica prevista è orale e consiste in una interrogazione volta a verificare la comprensione delle nozioni di base, la capacità di applicare tali nozioni a casi specifici, e quella di discutere criticamente un tema selezionato. Verranno valutati: l'appropriatezza e la ricchezza dei contenuti; la chiarezza espositiva e la capacità di utilizzare il lessico antropologico; la capacità critica; la capacità di analizzare casi etnografici. Le domande verteranno sul testo in programma e sugli appunti delle lezioni  (studenti frequentanti);  sui testi in programma (non frequentanti). Gli studenti Erasmus possono sostenere l'esame in lingua francese e inglese, preparandosi su testi a loro dedicati.

Si terranno 3 appelli nella sessione invernale (gennaio-febbraio); 3 nella sessione estiva (giugno-luglio); 1 appello a settembre.

Students will have to take a oral exam aiming to assess the acquired basic notions of Political Anthropology, their ability to apply such notions to specific cases, and to critically discuss a selected topic. Questions will address both notions acquired while attending the course, and the texts each student selected upon previous agreement with the teacher. Answers will be evaluated according to the following criteria: a) appropriateness and richness of the contents; b) clarity of expression and sector-based vocabulary; c) critical-analytical capacity and ability to give examples.

Students who do not or cannot attend class will present an oral exposition of the texts specifically listed as "non - attending students". Non-native speakers will be allowed to use French or  English on a selection of agreed texts.

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
Antropologia culturale
Anno pubblicazione:  
2021
Editore:  
Zanichelli
Autore:  
Schultz-Lavenda
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
L'Europa d'Oltremare
Anno pubblicazione:  
2020
Editore:  
Cortina
Autore:  
Favole
Capitoli:  
Introduzione e capp. 1, 2, 3, 4, 6, 8, 9, 10, 11, 12
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

Programma di esame per studenti frequentanti:

- E. Schultz e R. Lavenda, Antropologia culturale (quarta edizione italiana), Zanichelli, Bologna, 2021;

- A. Favole, L'Europa d'Oltremare, Cortina, Milano, 2021 (solo Introduzione e i capp. 1, 2, 3, 4, 6, 8, 9, 10, 11, 12).

 Programma di esame per studenti non frequentanti:

- E. Schultz e R. Lavenda, Antropologia culturale (quarta edizione italiana), Zanichelli, Bologna, 2021;

- A. Favole, L'Europa d'Oltremare, Cortina, Milano, 2021 (solo Introduzione e i capp. 1, 2, 3, 4, 6, 8, 9, 10, 11, 12).

Texts for students attending the course:

- E. Schultz e R. Lavenda, Antropologia culturale (quarta edizione italiana), Zanichelli, Bologna, 2021;

- A. Favole, L'Europa d'Oltremare, Cortina, Milano, 2021 (Introduzione and chapt. 1, 2, 3, 4, 6, 8, 9, 10, 11, 12).

 Text for students not attending the course:

- E. Schultz e R. Lavenda, Antropologia culturale (quarta edizione italiana), Zanichelli, Bologna, 2021;

- A. Favole, L'Europa d'Oltremare, Cortina, Milano, 2021 (Introduzione and chapt. 1, 2, 3, 4, 6, 8, 9, 10, 11, 12).



Oggetto:

Corsi che mutuano questo insegnamento

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    06/07/2021 alle ore 16:00
    Chiusura registrazione
    28/02/2022 alle ore 00:00
    N° massimo di studenti
    250 (Raggiunto questo numero di studenti registrati non sarà più possibile registrarsi a questo corso!)
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 02/11/2021 15:50
    Location: https://www.didattica-cps.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!