Vai al contenuto pricipale
Oggetto:
Oggetto:

MODELS OF INTERACTION AND SOCIAL NETWORK ANALYSIS

Oggetto:

MODELS OF INTERACTION AND SOCIAL NETWORK ANALYSIS

Oggetto:

Anno accademico 2019/2020

Codice attività didattica
CPS0259
Docente
Davide Barrera (Titolare dell'insegnamento)
Corso di studio
Corso di laurea magistrale in Sociologia (Classe LM-88)
Anno
1° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD attività didattica
SPS/09 - sociologia dei processi economici e del lavoro
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Inglese
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Scritto
Prerequisiti

Questo inegnamento non ha prerequisiti

there are no formal prerequisites
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento si colloca nell'area teorica, ed intende fornire i fondamenti di teoria dell'azione orientata allo scopo, della teoria dei giochi (in particolare i giochi legati alla cooperazione) e dell'analisi dei reticoli.

L'insegnamento tratterà alcuni dei principali modelli di interazione (specialmente modelli di cooperazione), fornendo agli studenti gli strumenti di teoria dei giochi, necessari per analizzare le interazioni.

Inoltre, l'insegnamento fornisce agli studenti le competenze di base di analisi dei reticoli, permettendo loro di situare le interazioni fra attori in diversi contesti sociali.

Infine, gli studenti acquisiranno la capacità di identificare attori, interazioni e reti rilevanti nei processi di regolazione dell'economia fra reti, mercati e istituzioni e nelle organizzazioni complesse;

 

Ci si attende che gli studenti alla fine del corso siano in grado di applicare gli strumenti acquisiti per: comprendere i modelli di azione individuale e collettiva; identificare i meccanismi di interazione fra individui e fra gruppi nei vari contesti; identificare le reti sociali rilevanti e comprenderne i meccanismi di influenza per orientare le scelte di policy, e gestire politiche organizzative.

Ci si attende inoltre che gli studenti alla fine del corso siano in grado di formulare ipotesi di ricerca, congruenti con la teoria di riferimento, e verificabili empiricamente.

This is primarily a theory course and it focuses on the theory of goal-oriented action, game theory (especially cooperation games) and social network analysis. 

The course deals with some models of interactions (especially models of cooperation) providing the students with the appropriate game-teoretic tools to analyse interactions.

Furthermore, the course provides the students with the basic knowledge of social network analysis allowing them to locate the interactions between actors in various social contexts.

Finally, students will be able to identify relevant actors, interactions, and relationships in various economic processes concerning networks, markets, and institutions in complex organizations.

Students completing the course will be able to apply the tools acquired to: understand models of individual and collective actio; identify the mechanisms of interactions involving individuals and groups in various contexts; identify the relevant social networks and understand the influence mechanisms that can drive policy choices and organizational management decisions.

Students will also be able to formulate theory-grounded and empirically testable reasearch hypotheses

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine del corso ci si attende che gli studenti dimostrino una buona conoscenza dei saperi di base legati ai modelli di interazione e all'analisi delle reti. Ci si attende che si siano appropriati delle principali teorie di riferimento e di un lessico specialistico.

Inoltre ci si attende che gli studenti abbiano consolidato abilità nell'utilizzo delle conoscenze acquisite (know how), riuscendo ad applicarle su casi concreti di ricerca proposti dal docente.

Ci si attende quindi che siano correttamente in grado di analizzare una interazione e identificare i reticoli salienti e le loro proprietà utilizzando gli strumenti tecnici appresi

At the end of the course students are expected to hold an appropriate basic knowledge concerning models of interactions and social network analysis. Students are also expected to be familiar with the main theories and models and to master the terminology and technical jargon. 

Furthermore, students are expected to be able to apply the knowledge acquired (know how) to specific research problems or cases suggested by the teacher. 

Therefore, students are expected to be able to analyse an interaction and identify salient relationships and their properties, using the technical instruments learnt throughout the course.

Oggetto:

Programma

L'insegnamento è diviso in tre parti modulari da 3 CFU ciascuna. La prima parte riguarda i modelli di interazione e la teoria dei giochi, la seconda parte (i restanti 6 CFU) riguarda invece l'analisi dei reticoli ed è a sua volta divisa in due parti, una prima parte teorica ed una seconda parte laboratoriale in cui vengono appresi gli specifici strumenti tecnici e metodologici per l'analisi dei reticoli.

Parte I

- introduzione generale ai giochi non-cooperativi,

 

- strumenti tecnici per l'analisi delle interazioni strategiche

 

- modelli per problemi di cooperazione a due attori (dilemma del prigioniero, gioco della fiducia) e ad n attori (il gioco del bene pubblico),

 

- altri giochi e strumenti per lo studio delle preferenze sociali

 

Parte II

 

- introduzione al concetto di rete sociale,

 

- grandi network e piccolo mondo

 

- principali teorie sulla formazione delle relazioni,

 

- forza dei legami e proprietà strutturali,

 

- network egocentrati e network completi

 

- strumenti tecnici di network analisi.

 

Parte III

 

- un esempio di network egocentrati: i core discussion networks

 

- costruzione delle misure di rete con SPSS utilizzando i dati americani della general social survey

 

- calcolo delle misure di rete per reticoli completi utilizzando UCINET

 

- visualizzazione dei grafi con il programma Gephi

 

 Data la natura modulare dell'insegnamento gli studenti di altri corsi di laurea che mutuano l'insegnamento per 6 CFU possono scegliere due delle tre parti del programma dell'insegnamento, di norma la prima e la seconda parte oppure la seconda e la terza. Il test d'esame scritto verrà opportunamente modificato per questi studenti

 

The course is divided in three modules of 3 CFU each. The first module concerns models of interactions and game theory, the second part of the course (the remaining 6 CFU) deals instead with social network analysis and it is divided in two modules; first a theoretical part and second, a practical part in which specific technical and methodological tools are applied to the analysis of various networks.

module I

- general introduction to non-cooperative games, 

 

- Instruments for the analysis of strategic interactions 

 

- Models of cooperation with 2 actors (prisoner's dilemma, trust game) and with n actors (public good game),

 

- other games and tools for the study of social preferences

 

module II

 

- introduction to social networks

 

- large networks and small worldgrandi network 

 

- main theories on the formation of social ties

 

- strength of the ties and structural properties, 

 

- ego-centered networks and complete networks

 

- the network analysis toolkit.

 

module III

 

- an example of ego-centered networks: core discussion networks

 

- construction of network measurements with SPSS using American data from the General Social Survey (1985 and 2004)

 

- construction of networks measurements for complete networks using UCINET

 

- graph visualization using Gephi

Since the course is modular students coming from other programs may choose to take only 6 CFUs of the course. Such students may choose to take only two modules, either the first two or the last two. The final written will be aptly modified for students who only take two modules.

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali per 6 CFU e lezioni pratiche con esercitazioni al computer su dati forniti dal docente per 3 CFU

the course consists of traditional lectures (6 CFU) and practical laboratory exercizes using data supplied by the teacher (3 CFU)

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

I risultati di apprendimento sono valutati in itinere, durante le lezioni, e nella fase conclusiva.

In una delle ultime lezioni viene richiesta la preparazione di una presentazione inerente una applicazione pratica di alcuni degli strumenti trattati nell'insegnamento. La presentazione sarà discussa oralmente in aula e valutata in base ai seguenti criteri:

a) capacità di organizzare la presentazione in modo efficiente e sintetico

b) capacità di organizzare la presentazione mettendo in evidenza le domande di ricerca, le ipotesi teoriche, e i principali risultati empirici;

c) accuratezza nella applicazione degli strumenti analitici trattati nel corso.

L'esame finale consiste in un test scritto diviso in tre parti: 1) una parte non strutturata che comprende due domande aperte; 2) una parte costituita da due esercizi pratici, un esercizio di analisi di alcuni esempi di "giochi" con identificazione delle loro proprietà tecniche (strategie dominanti, equilibri di Nash), e un esercizio di analisi di un piccolo reticolo e calcolo di alcune misure delle sue proprietà; 3) una parte strutturata composta da alcune domande vero/falso o a risposta multipla. Alcune delle domande strutturate potranno riguardare l'interpretazione di grafi o visualizzazioni di reticoli trattati durante le lezioni finali dell'insegnamento. Il voto finale del test sarà ottenuto attribuendo massimo 6 punti ciascuna alle due domande aperte, 6 punti all'esercizio di teoria dei giochi, cinque all'esercizio di analisi delle reti, e 2 punti ciascuna alle domande strutturate, per un totale di massimo 31 punti.

Tutte le domande saranno basate sugli argomenti trattati a lezione, riassunti nelle slides, e diffusamente trattati nei testi d'esame indicati, che saranno messe a disposizione degli studenti dopo ciascuna lezione. Le domande aperte saranno valutate sulla base di criteri oggettivi stabiliti a priori.

La valutazione finale sarà determinata dalla media fra il voto della presentazione e quello della prova scritta finale nel caso in cui il voto del test sia inferiore a quello della presentazione (ma sufficiente a superare il test). Nel caso invece in cui il voto del test sia superiore a quello della presentazione il voto finale dell'esame sarà quello ottenuto nel test scritto. Agli eventuali studenti stranieri che seguiranno il corso sarà offerta la possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese

The results of the course will be evaluated both during the lectures and after the end of the lectures. 

In one of the last course meetings the students will be asked to prepare a short presentazion concerning an empirical application of some of the instruments covered in the course. The presentation will be discussed orally and evaluated on the basis of the following criteria: a) ability to organize the presentation concisely and effectively, b) ability to structure the presentation higlighting research question(s), research hypotheses, and main empirical results, c) accuracy in the application of the tools covered during the course

The final test consists of a written test in three parts: 1) two open questions, 2) a second part consisting of two practical exercizes, first a formal analysis of a few examples of "games" whereby the students are asked to identify their technical properties (e.g., dominant strategies and Nash equilibria), second, an exercize of network analysis applied to a small network, including the computation of some measurements of the network's properties, 3) a strctured part consisting of a few true/false or multiple choice questions. Some of the latter may deal with the interpretation of graphs or networks visualization outputs of networks examined in class.  The final grade will be computed attributing maximum 6 points to each of the open questions, 6 points to the game theory exercize, 5 to the network analysis exercize, and 2 point each to the multiple choice questions, for a total of maximum 31 points. 

All question will be based on the topics discussed in class, summarized on the slides, and thorughly explained on the course readings. All course material will be provided to the students through the course webpage. The open questions will be evaluated on the basis of objective criteria established beforehand. 

The final grade will be determined by the average between the presentation grade and the test grade, if the test grade is lower than the presentation grade (but of course sufficient to pass the exam). Should the test grade be higher than the presentation grade, the final grade will simply be the former. Foreign exchange students who attend the course will be offered the possibility to take the final test in English.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Per la parte di teoria dei giochi:

  1. Easley & Kleinberg (2010) Networks, Crowds, and Markets: Reasoning About a Highly Connected World. Cambridge University Press. Chapter 6: Games

  2. D. Barrera (2008) The social mechanisms of trust. Sociologica 2/2008

  3. E. Fehr & H. Gintis (2007) Human Motivation and Social Cooperation: Experimental and Analytical Foundations. Annual Review of Sociology 33: 43-64.

  4. Camerer C. & Fehr E. (2004) Measuring Social Norms and Preferences Using Experimental Games: A Guide for Social Scientist. Ch 3 in Henrich J, Boyd R, Bowles S, Camerer C, Fehr E, and Gintis H (eds) "Foundations of Human Sociality: Economic Experiments and Ethnographic Evidence from Fifteen Small-Scale Societies" NY, Oxford University Press
  5. Slides delle lezioni, scaricabili sul sito del corso

 

per la parte sull' analisi dei reticoli:

 

  1. John Scott (1997) L'analisi delle reti sociali. Roma: NIS (oppure l'edizione edizione inglese: John Scott (2012) Social network analysis. London: Sage - o altro manuale introduttivo

  2. Easley & Kleinberg (2010) Networks, Crowds, and Markets: Reasoning About a Highly Connected World. Cambridge University Press. Chapters 1, 2, 3, 4, 5, 19, 20.

  3. Borgatti et al. (2009) Network Analysis in the Social Sciences. Science 323. 892.
  4. Borgatti S. & Foster P. (2003). The Network Paradigm in Organizational Research: A Review and Typology. Journal of Management  29(6) 991–1013.
  5. Slides delle lezioni, scaricabili sul sito del corso

 

Il testo Easley & Kleinberg (2010) Networks, Crowds, and Markets: Reasoning About a Highly Connected World. Cambridge University Press è scaricabile gratuitamente qui:

 

http://www.cs.cornell.edu/home/kleinber/networks-book/

 

Gli articoli inclusi nel programma dell'insegnamento ed altre eventuali letture supplementari verranno messe a disposizione degli studenti attraverso il sito web dell'insegnamento

 

Reading material on Game theory

  1. Easley & Kleinberg (2010) Networks, Crowds, and Markets: Reasoning About a Highly Connected World. Cambridge University Press. Chapter 6: Games

  2. D. Barrera (2008) The social mechanisms of trust. Sociologica 2/2008

  3. E. Fehr & H. Gintis (2007) Human Motivation and Social Cooperation: Experimental and Analytical Foundations. Annual Review of Sociology 33: 43-64

  4. Camerer C. & Fehr E. (2004) Measuring Social Norms and Preferences Using Experimental Games: A Guide for Social Scientist. Ch 3 in Henrich J, Boyd R, Bowles S, Camerer C, Fehr E, and Gintis H (eds) "Foundations of Human Sociality: Economic Experiments and Ethnographic Evidence from Fifteen Small-Scale Societies" NY, Oxford University Press
  5. Lectures' slides, available on the course webpage

readings on social networks analysis:

  1. John Scott (1997) L'analisi delle reti sociali. Roma: NIS (or the English edition: John Scott (2012) Social network analysis. London: Sage - or any other introductory Social Network Analysis handbook

  2. Easley & Kleinberg (2010) Networks, Crowds, and Markets: Reasoning About a Highly Connected World. Cambridge University Press. Chapters 1, 2, 3, 4, 5, 19, 20.

  3. Borgatti et al. (2009) Network Analysis in the Social Sciences. Science 323. 892.
  4. Borgatti S. & Foster P. (2003). The Network Paradigm in Organizational Research: A Review and Typology. Journal of Management  29(6) 991–1013.
  5. Lectures' slides available on the course webpage

The book Easley & Kleinberg (2010) Networks, Crowds, and Markets: Reasoning About a Highly Connected World. Cambridge University Press can be downloaded for free here:

http://www.cs.cornell.edu/home/kleinber/networks-book/

The articles included in the course program and other supplementary reading materials will be made available to the students on the course webpage

Oggetto:

Note

Per sostenere l'esame è necessario registrarsi sul sistema ESSE3. L'esame può essere sostenuto per un massimo di tre volte nel corso dell'anno accademico. 

The registration via the ESSE3-system for the exam is mandatory. The exam can be taken up to three times in the academic year.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 03/09/2019 11:02
Location: https://www.didattica-cps.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!