Vai al contenuto pricipale
Oggetto:
Oggetto:

STORIA DEL PENSIERO POLITICO

Oggetto:

HISTORY OF POLITICAL THOUGHT

Oggetto:

Anno accademico 2018/2019

Codice dell'attività didattica
SCP0164
Docente
Prof. Giovanni Borgognone (Titolare dell'insegnamento)
Corso di studi
Corso di laurea triennale in Comunicazione interculturale (Classe L-20)
Corso di laurea triennale in Scienze politiche e sociali (Classe L-36)
Anno
1° anno 3° anno
Tipologia
Base
Crediti/Valenza
9 per SPS e 6 per COMINT
SSD dell'attività didattica
SPS/02 - storia delle dottrine politiche
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto ed orale
Prerequisiti

Non è necessario il possesso di particolari prerequisiti.


No particular requirements needed.

Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

In accordo con il più ampio quadro formativo del corso di studio, l'insegnamento di Storia del pensiero politico si pone i seguenti obiettivi in termini di conoscenze e capacità.

A. Conoscenze:

1. un lessico adeguato allo studio della cultura e delle idee politiche;

2. le principali questioni della teoria politica, i grandi autori e le loro opere;

3. l'approfondimento di temi specifici del pensiero politico dell'età contemporanea.

 

B. Capacità:

1. analizzare e interpretare le fonti e i testi della teoria politica;

2. orientarsi criticamente nella complessità dei dibattiti;

3. comprendere in chiave storico-comparata i processi sociali, politici e istituzionali.

According to the learning objectives of the study course, the main purpose of this teaching is to provide students with the following knowledge and abilities.

A. Knowledge:

1. the proper lexicon of the history of political culture and political ideas;

2. the main problems of political theory, focusing on the main authors and their works;

3. in-depth analysis of a specific topic in contemporary political thought.

 

B. Abilities:

1. to analyze and interpret the sources and texts of international political theory;

2. to critically orientate in the complexity of theoretical  debates;

3. to understand political and institutional processes in a comparative historical perspective.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà dimostrare

1. una buona conoscenza dei principali autori e delle correnti della storia del pensiero politico;

2. un uso consapevole e autonomo delle capacità analitiche acquisite, per affrontare, con lessico appropriato, le grandi questioni della cultura e delle idee politiche e per inserirle correttamente nei quadri storici e teorici di riferimento.

The course expects students to achieve the following results:

1. a good knowledge of the main authors and currents in the history of political thought;

2. a conscious and independent use of the acquired analytical skills, in order to deal with the main questions of political culture and political ideas, and to put them into the historical and theoretical frames, using an appropriate lexicon.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'insegnamento si svolgerà attraverso didattica frontale e discussioni sui temi che emergeranno nel corso delle lezioni. Gli studenti saranno, dunque, sollecitati a intervenire e a sviluppare osservazioni personali. La frequenza non è obbligatoria, anche se fortemente consigliata.

Teaching consists of frontal lectures and discussions. Students are stimulated to ask questions and to develop their own point of view or argument. Attendance, although not compulsory, is strongly recommended.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'accertamento dei risultati avverrà attraverso una prova scritta, con sei domande a risposta aperta e due ore di tempo per rispondere. Gli studenti dovranno rispondere a ciascuna delle domande in quattro righe. Il voto, espresso in trentesimi, sarà formato da un massimo di cinque punti per ogni risposta.

Students's proficiency will be evaluated through a written examination: 6 open questions, two hours allowed. Each question requires a short answer (4 lines). The evaluation is expressed with a grade of out of 30. Answers are graded up to 5.

Oggetto:

Programma

Prima parte:

La storia del pensiero politico occidentale dall'antichità al presente

La prima parte del programma intende offrire una panoramica sui più influenti pensatori politici occidentali. Le lezioni ripercorreranno le risposte che gli scrittori politici hanno dato ad alcuni fondamentali interrogativi: come potrebbero gli esseri umani governare al meglio se stessi? Cosa intendiamo per libertà? È la stessa libertà di cui le persone godevano e per la quale si battevano in passato? È davvero la democrazia il modo migliore per organizzare la vita politica? Possono le odierne società occidentali essere descritte effettivamente come democrazie?

 

Seconda parte:

Scienze sociali, Stato e democrazia nella storia del pensiero politico americano

Obiettivo della seconda parte del programma è di presentare un quadro delle origini e dello sviluppo delle scienze politiche e sociali statunitensi nel Novecento. Ci si concentrerà, in particolare, sulla revisione teoretica del ruolo e delle funzioni dello Stato. Dal 1880 circa in avanti, infatti, gli scienziati sociali statunitensi riconsiderarono concettualmente il raggio d'azione del governo, superando così l'opposizione ideologica tra il costituzionalismo liberale americano e l'autoritarismo-centralismo europeo. Su tali basi, scienziati politici, sociologi ed economisti legittimarono pure la funzione politica delle scienze sociali, tentando di stabilire una connessione cruciale tra "intelligenza" e "potere" nella prospettiva del progresso.

Part 1:

The history of political thought from the ancient times to the present

The first part of the course deals with the greatest and most influential Western political thinkers. The lectures will focus on the answers that political writers have given to some fundamental question: how should human beings best govern themselves? What do we mean by freedom today? Is it the same freedom that people enjoyed, or strove for, in the past? Is democracy really the best way of organizing our political life? In the modern West, do we actually live in democracies?

Part 2:

Social sciences, State and democracy in the history of American political thought

The second part of the course will explore the origins and development of American political and social sciences in the twentieth century. This approach will allow to focus on the theoretical revision of the role and functions of the American State. From around 1880 onwards US social scientists reconceptualize the role and range of action of the government, thus moving beyond the ideological opposition between American constitutional liberalism and European authoritarianism-centralism. On these bases, political scientists, sociologists and economists also legitimized the political function of the social sciences, thereby attempting to establish crucial link between "intelligence" and "power" with a view to progress.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Programma da 9 CFU

  1. A. Ryan, Storia del pensiero politico, Utet Università, Torino 2017.
  2. G. Borgognone, Tecnocrati del progresso. Il pensiero americano del Novecento tra capitalismo, liberalismo e democrazia, Utet Università, Torino 2015.
  3. W. Lippmann, L'opinione pubblica (1922), Donzelli, Roma 2004.

 

Programma da 6 CFU

  1. A. Ryan, Storia del pensiero politico, Utet Università, Torino 2017.
  2. G. Borgognone, Tecnocrati del progresso. Il pensiero americano del Novecento tra capitalismo, liberalismo e democrazia, Utet Università, Torino 2015.

Working programme for 9 CFU

  1. A. Ryan, Storia del pensiero politico, Utet Università, Torino 2017.
  2. G. Borgognone, Tecnocrati del progresso. Il pensiero americano del Novecento tra capitalismo, liberalismo e democrazia, Utet Università, Torino 2015.
  3. W. Lippmann, L'opinione pubblica (1922), Donzelli, Roma 2004.

 

Working programme for 6 CFU

  1. A. Ryan, Storia del pensiero politico, Utet Università, Torino 2017.
  2. G. Borgognone, Tecnocrati del progresso. Il pensiero americano del Novecento tra capitalismo, liberalismo e democrazia, Utet Università, Torino 2015.

Oggetto:

Note

È prevista la possibilità per studenti Erasmus di sostenere l'esame in lingua inglese. Essi si prepareranno sui seguenti testi:

  1. A. Ryan, On Politics. A History of Political Thought from Herodotus to the Present, Allen Lane, London 2012.
  2. G. Borgognone, The Prophet, the Priest and the Philosopher of Democracy: Albion Small and the Transatlantic Origins of American Social Science, in M. Vaudagna (ed.), Modern European-American Relations in the Transatlantic Space. Recent Trends in History Writings, Otto, Torino 2015.
  3. S.S. Wolin, Politics and Vision. Continuity and Innovation in Western Political Thought, Little, Brown and co., Boston 1960.
  4. W. Lippmann, Public Opinion (1922), Macmillan, New York 1957.

Erasmus students may prepare for examinations and take them in English. They shall read

  1. A. Ryan, On Politics. A History of Political Thought from Herodotus to the Present, Allen Lane, London 2012.
  2. G. Borgognone, The Prophet, the Priest and the Philosopher of Democracy: Albion Small and the Transatlantic Origins of American Social Science, in M. Vaudagna (ed.), Modern European-American Relations in the Transatlantic Space. Recent Trends in History Writings, Otto, Torino 2015.
  3. S.S. Wolin, Politics and Vision. Continuity and Innovation in Western Political Thought, Little, Brown and co., Boston 1960.
  4. W. Lippmann, Public Opinion (1922), Macmillan, New York 1957.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 17/01/2019 15:01
Location: https://www.didattica-cps.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!