Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

ANTROPOLOGIA SOCIALE

Oggetto:

SOCIAL ANTHROPOLOGY

Oggetto:

Anno accademico 2016/2017

Codice dell'attività didattica
CPS0032
Docente
Prof. Roberto Beneduce (Titolare dell'insegnamento)
Corso di studi
Corso di laurea triennale in Comunicazione interculturale (Classe L-20)
Corso di laurea triennale in Servizio sociale (Classe L-39)
Anno
3° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Affine o integrativo
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
M-DEA/01 - discipline demoetnoantropologiche
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti

L’insegnamento potrà essere seguito più facilmente se lo studente già possiede conoscenze etno-antropologiche di base. Questo non costituisce tuttavia un prerequisito assoluto, dal momento che il modulo è essenzialmente autonomo e autosufficiente.

The course will be easier to follow for students who have acquired some previous knowledge of socio-cultural anthropology from introductory courses. However, this is no absolute requirement, as this module is designed to be essentially self-contained.

Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

L’insegnamento si propone di fornire nozioni avanzate di antropologia psicologica concentrando l’attenzione su temi di ricerca che questa disciplina condivide con la sociologia e la storia sociale (infanzia e pratiche di educazione, culti di possessione, esperienze religiose e forme di coscienza storica, ecc.), al fine di formare gli studenti al lavoro interdisciplinare mediante l’analisi di casi concreti.

In tal modo, gli studenti di Servizio Sociale e Comunicazione Interculturale arricchiranno la loro formazione di base su problematiche centrali per questo campo di studi, mentre agli studenti di altri corsi di laurea verrà offerta una prospettiva antropologica su temi quali le trasformazioni dell'individuo, della soggettività in altri contesti culturali, i rapporti fra generi e generazioni, le interazioni fra migrazione, salute e diritti sociali.

The course aims to provide advanced notions of social anthropology by focusing on research themes this discipline shares with sociology  and social history (childhood and child bearing practices, cults of possession, religious experience and historical consciousness, and so on) , in order to impart students with the ability to work in an interdisciplinary manner on real-world cases.

Students of Cross-cultural Communication and Social Service and ethnology will thus broaden and deepen their basic knowledge of topics that are central to this field of inquiry, whereas students of other  courses will be offered an anthropological perspective on such issues as the transformations of the subjectivity, the relationships between genders and generations, and the interactions between migration, health, and social rights.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Lo studente avrà acquisito grazie alle lezioni introduttive conoscenze sui principali autori, concetti e dibattiti dell’antropologia psicologica. Egli avrà inoltre acquisito un lessico specialistico, e saprà analizzare criticamente i casi etnografici presentati e promuovere tra i temi discussi (altre esperienze del Sé, forme della memoria, migrazione, diritti ecc.) confronti e connessioni.

The main distinctive feature of this course is that its aims is to induce familiarity with the methods and conceptual tools of social anthropology through an analysis of classic or especially representative ethnographic monographs, rather than through an abstract systematic overview.
This allows students to develop critical and independent thinking in reading the literature and at the same time to acquire a basic knowledge of the discipline which is closer to the concreteness of ethnographic experience, and therefore more useful to the practical application of what has been learned during the course.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali

Whole class teaching

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Il corso è rivolto in primo luogo a studenti del corso di Comunicazione interculturale e di Servizio Sociale, ma studenti provenienti da altri corsi, in particolare da Psicologia, sono incoraggiati a partecipare al corso

  • L’esame sarà orale e mirerà a verificare non solo il grado di apprendimento delle conoscenze teorico-metodologiche e etnologiche fornite dall’insegnamento, ma anche a valutare le capacità critiche con cui è stata affrontata la lettura delle monografie etnografiche.
  • Sono previsti programmi differenziati a seconda che gli studenti siano frequentanti o non frequentanti.

This course is intended primarily for students of Social Service and Cross-cultural communication, but all students from other degree courses are welcome, more particularly from Psychology.

- International and Erasmus students may prepare for examinations and take them in English. Specific reading lists consisting of books and articles in English will be made available on request from the teacher.

  • The exam will be oral: in addition to assess the extent to which knowledge – ethnological as well as theoretical and methodological – has been successfully acquired, it will also serve to evaluate the student’s critical ability in reading the ethnographic monographs.
  • Differential programmes have been devised for students who will attend the course and for those who will be unable to do so.

Oggetto:

Attività di supporto

Attività integrative (visione di documenti, film ecc.) e incontri di discussione s temi particolari

 

Further activities (film, documentary and so on)  and meetings addressed to focus particular issues

Oggetto:

Programma

 

Nella prima parte del corso sarà offerta una panoramica degli autori, dei concetti e dei contributi più rilevanti nell’ambito dell’Antropologia Psicologica. Il corso intende analizzare in particolare le maggiori scuole (“cultura e personalità”, “perspectivism”, ecc.) e ricerche, come ad esempio quelle sul rapporto fra emozioni e cultura; fra contesti sociali e pratiche educative; fra dimensioni economiche, amore materno e forme del legame familiare; fra cultura, violenza e rituale: ambiti che più di altri mettono in rilievo l’intreccio di variabili operanti nella realizzazione di diverse forme di umanità.  Particolare attenzione verrà data agli interventi sulla famiglia e l'infaniza di altre società e culture (colonie, minoranze, immigrati) per mettere in luce la violenza del sapere pedagogico e psicologico all'interno della formazione dello stato moderno, e alle varie forme di potere all'interno delle relazioni personali e nei casi di violenza istituzionale. Esempi tratta dalla ricerca etnografica del docente saranno ripresi per meglio illustrare i temi esposti. Al di là di promuovere una forte prospettiva interdisciplinare e comparativa, il corso darà particolare rilievo all’analisi critica delle teorie psicologiche (teorie sull’inconscio, forme dell’esperienza e della narrazione, test di personalità, test proiettivi, nozione di esperienza negli scritti di Turner, Geertz, Throop, ecc.) alla luce della prospettiva antropologica così come allo studio delle dinamiche migratorie, dal momento che  queste ultime costituiscono un territorio nel quale misurare con particolare efficacia i concetti dell’Antropologia Psicologica.

The course will provide students with an overview of the main authors, concepts and theories of Psychological Anthropology. More particularly, the course will analyze the main schools (Culture and Personality, perspectivism, etc.) and research, such as the research on culture and emotion; social context and educational practices; economic dimension and expressions of mother love; culture, violence, and ritual; and so on, given their value in illustrating different ways  of being (and becoming) human. The intervention on families and children in colonies, minorities, and migrants will offer specific examples of epistemic and institutional violence. Ethnographic examples taken from the teacher’s field experiences will contribute to enlighten the different issues. Beyond the strong emphasis on interdisciplinary and comparative perspectives, the critical analysis of psychological theories about the Unconscious, the concept of experience Turner, Geertz, Throop), narrative’s theories, Personality tests, Projection tests etc. will receive particular attention. At the same time the course will explore the migration debate, where some issue of Psychological Anthropology reveal particularly important.

 

 

 

 

 

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Testi d’esame per  frequentanti (due testi fra quelli qui di seguito indicati):

Testi d’esame per frequentanti (due fra quelli qui di seguito indicati):
1. R. Beneduce, Trance e possession in Africa. Corpi, mimesi, storia, Bollati Boringhieri (TESTO BASE: TUTTI GLI STUDENTI DEVONO STUDIARE QUESTO TESTO, AGGIUNGENDO POI UN SECONDO TESTO FRA QUELLI DI SEGUITO INDICATI)
 
1. S. Taliani, F. Vacchiano, Altri corpi. Antropologia ed etnopsicologia della migrazione, Unicopli.
2. E. De Martino, Morte e pianto rituale. Dal lamento funebre antico al pianto di Maria, Bollati Boringhieri.
3. R. Beneduce, R. Collignon (a cura di), Il sorriso della volpe. Ideologie della morte, lutto e depressione in Africa, Liguori.
4. F. Remotti (a cura di), Forme di umanità, Mondadori.
5. R. Beneduce, E. Roudinesco (a cura di), Etnopsicoanalisi. Temi e protagonist di un dialogo incompiuto, Bollati Boringhieri.
6. A. Kleinman e B. Good (a cura di), Culture and Depression. Studies in Anthropology and Cross-Cultural Psychiatry of Affect and Disorder, University of California Press.
7. J. Throop, Suffering and sentiment: Exploring the vicissitudes of pain and experience in Yap. University of California Press.
8. J. Robbins, Becoming Sinners. Christianity and Moral Torment in a Papua New Guinea Society, University of California Press.
9. R. Beneduce, Frontiere dell'identità e della memoria. Etnopsichiatria e migrazione in un mondo creolo, Milano, Angeli
10. J. H. Jenkins & R. J. Barrett, Schizophrenia, Culture, and Subjectivity. The Edge of Experience, Cambridge University Press., Roma, Meltemi
11. V. Crapanzano, Tuhami
12. E. Bourguignon, Antropologia psicologica, Laterza.
13. B. Malinowski, La vita sessuale dei selvaggi, Cortina 2006 [orig. 1929].


Inoltre: una selezione di 3 articoli fra quelli discussi e indicati nel corso delle lezioni (disponibili sul sito del docente).

Testi d’esame per non frequentanti (tre testi fra quelli prima indicati).

 

Texts for students attending the course (two among the following):

1. R. Beneduce, Trance e possession in Africa. Corpi, mimesi, storia, Bollati Boringhieri (FOR FOREIGN STUDENTS ABLE TO READ IN FRENCH, IT WILL BE SOON AVAILABLE A FRENCH VERSION OF THIS BOOK)

Differential programmes have been devised for students who will attend the course and for those who will be unable to do so.

 Texts for students attending the course (two among the following):
1. R. Beneduce, L'Historie au corps. Mémoires indociles et archives incorporés dans les cultes de possession en Afrique OR
E. Bourguignon, Psychological Anthropology: An Introduction to Human Nature and Cultural Differences
2. S. Taliani, F. Vacchiano, Altri corpi. Antropologia ed etnopsicologia della migrazione, Unicopli.
3. E. De Martino, Morte e pianto rituale. Dal lamento funebre antico al pianto di Maria, Bollati Boringhieri.
4. R. Beneduce, R. Collignon (a cura di), Il sorriso della volpe. Ideologie della morte, lutto e depressione in Africa, Liguori.
5. F. Remotti (a cura di), Forme di umanità, Mondadori.
6. R. Beneduce, E. Roudinesco (a cura di), Etnopsicoanalisi. Temi e protagonist di un dialogo incompiuto, Bollati Boringhieri.
7. A. Kleinman e B. Good (a cura di), Culture and Depression. Studies in Anthropology and Cross-Cultural Psychiatry of Affect and Disorder, University of California Press.
8. J. Throop, Suffering and sentiment: Exploring the vicissitudes of pain and experience in Yap. University of California Press.
9. R. Beneduce (a cura di). Etnopsicologia. Mente, persona cultura, L’Harmattan Italia.

10. J. Robbins, Becoming Sinners. Christianity and Moral Torment in a Papua New Guinea Society, University of California Press.
11. J. H. Jenkins & R. J. Barrett, Schizophrenia, Culture, and Subjectivity. The Edge of Experience, Cambridge University Press.

12. B. Malinowski, The Sexual Life of savagesin North-Western Melanesia [orig. 1929].

Moreover: 3 articles among those made available and discussed by the teacher (see teacher’s site).
 
Texts for students not attending the course: three books among the above mentioned.

Moreover: 3 articles among those made available and discussed by the teacher (see teacher’s site).

Texts for Erasmus students:

International and Erasmus students may prepare their examination on English, French or Spanish books suggested by the teacher .

Oggetto:

Orario lezioni

GiorniOreAula
Giovedì9:00 - 12:00Aula D1 - Primo Levi Campus Luigi Einaudi - CLE
Venerdì9:00 - 12:00Aula D1 - Primo Levi Campus Luigi Einaudi - CLE

Lezioni: dal 02/03/2017 al 07/04/2017

Oggetto:

Note

- Gli studenti sono incoraggiati a discutere attivamente temi e materiali intervenendo nel corso delle lezioni. Durante il corso saranno mostrati e discussi film inerenti ai temi trattati. Ulteriori testi utili alla preparazione dell'esame, oltre a quelli qui indicati, potranno essere suggeriti dal docente nel corso delle lezioni.

- Per gli studenti Erasmus è prevista la possibilità di studiare su testi e sostenere l’esame finale in inglese.

 

Per l’a.a. 2016/17 gli studenti di Servizio sociale  che intendono sostenere tra gli esami affini e integrativi (Taf C) l’insegnamento di ANTROPOLOGIA SOCIALE, non potranno inserire l’esame di Antropologia psicologica come credito libero nel piano carriera.

 

- Students are strongly encouraged to discuss materials and issues during the classes. Some documentary films will be used in order to promote debates and analysis about the issues taken in consideration during the course. In addition to those suggested here, the teacher will suggest further books useful to the examination.

- International and Erasmus students may prepare for examinations and take them in English. Specific reading lists consisting of books and articles in English will be made available on request from the teacher.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 01/03/2017 07:55
Location: https://www.didattica-cps.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!