Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

SOCIETÀ, POLITICHE E INNOVAZIONE NELLE ECONOMIE AVANZATE

Oggetto:

SOCIETIES, POLICIES AND INNOVATION IN ADVANCED ECONOMIES

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice attività didattica
CPS0521
Docente
Prof. Alberto Gherardini (Titolare dell'insegnamento)
Corso di studio
Corso di laurea magistrale in Scienze internazionali (Classe LM-52)
Anno
1° anno
Periodo
Primo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD attività didattica
SPS/09 - sociologia dei processi economici e del lavoro
Erogazione
Mista
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Scritto
Prerequisiti

L’insegnamento adotta un approccio istituzionalista alla lettura dei processi economici nazionali. Non sono richiesti prerequisiti di matrice micro o macro-economica. I concetti necessari per la fruizione del corso (es. forme di integrazione dell'economia, regolazione di mercato, sistema economico, istituzioni, ecc.) sono introdotti nelle prime lezioni dell’insegnamento.


The course adopts an institutionalist approach to national economic dynamics. Neither micro nor macro-economic prerequisites are required. Basic socio-economic concepts (i.e. forms of economic integration, market regulation, economic system, institutions, etc.) which are necessary to attend the course will be taught in the introductory lessons.


Propedeutico a

Non è prevista alcuna propedeuticità

There is not a preparatory course


Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Avvisi

Accesso ai materiali didattici e delle comunicazioni relative agli insegnamenti 2020-2021 Orari dell'insegnamento Cancellazione iscritti ai corsi sulla piattaforma del Dipartimento
Oggetto:

Obiettivi formativi

L’insegnamento contribuisce al progetto formativo del Corso di laurea magistrale in Scienze internazionali affrontando il rapporto tra economia e società nei paesi economicamente più avanzati. L’obiettivo è quello di fornire strumenti e linguaggi per discutere degli effetti delle trasformazioni economiche sulle società. Al contempo, l’insegnamento approfondisce come società, stato e altri attori nazionali e internazionali condizionano l’economia. L’utilizzo dell’approccio comparato permetterà di mettere in luce rilevanti differenze e somiglianze tra paesi, con particolare riferimento alle politiche per l’innovazione e lo sviluppo economico, welfare state e mercato del lavoro, politiche per l’istruzione e la formazione. Attraverso un'attività laboratoriale si forniranno competenze di base sulla raccolta di dati nazionali e sulla loro presentazione in chiave comparata.

The course focuses on the relationship between the economy and society in the main advanced economies. The goal is to provide students with tools and concepts useful to critically discuss the effects of the economic change on societies, as well as how society, the state or other national and international players affect the economy. By adopting a comparative approach, the course helps students to highlight crucial differences and similarities between advanced economies, with particular reference to policies designed to promote innovation and economic development, welfare and labour markets, education and vocational training. Through workshop activity, basic skills on how to collect data at the national level and on how to present them will be provided.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Il corso ambisce a preparare gli studenti su:

  • le basi sociali e istituzionali dello sviluppo economico;
  • i modelli di capitalismo;
  • le nuove sfide per l’intervento dello stato nell’economia;
  • gli effetti dell’economia sulla polarizzazione sociale e le risposte degli stati.

Al termine del corso gli studenti saranno in grado di:

  • discutere dei sistemi socio-economici delle principali economie avanzate;
  • identificare in maniera critica il ruolo dello stato nella regolazione dello sviluppo economico;
  • padroneggiare in chiave comparata le principali politiche relative all’innovazione e lo sviluppo economico, al welfare state e mercato del lavoro, all’istruzione e formazione
  • raccogliere e presentare dati nazionali su fenomeni socio-economici.

L’utilizzo di modalità di insegnamento collaborative permetterà di esercitare molteplici competenze trasversali: l’abilità comunicativa (scritta e orale), la capacità di lavorare in gruppo, la capacità di analisi e sintesi, l’autonomia di giudizio, il sapersi auto-valutare.

The course aims at preparing students to fully master:

  • the social and institutional basis of economic development;
  • the variety of capitalisms approach;
  • the new challenges for the state intervention in the economy;
  • the impact of the economy on social polarization and the responses of the state.

At the end of the course the students will be able to:

  • articulate an autonomous discourse on the socio-economic systems of advanced economies;
  • critically discuss the role of the state in the regulation of economic development;
  • master a comparative overview of key policies in the fields of innovation and economic development, welfare and labour markets, education and vocational training
  • collect and present national data on a socio-economic issue.

The use of participatory teaching methods will allow the students to exercise different soft skills such as effective communication (verbal and written), team working, ability to summarise, analytical capacity, independence of judgment and self-evaluation.

 

Oggetto:

Programma

L’insegnamento si articola in quattro parti. Nella prima parte si discuterà del cambiamento nel tempo delle economie di mercato e delle sue istituzioni. In questa parte saranno approfonditi:

  • i fattori istituzionali e culturali alla base del capitalismo moderno e contemporaneo;
  • le sfide provenienti da globalizzazione economica, finanziarizzazione e cambiamenti tecnologici;
  • il cambiamento del ruolo dello stato nell’economia.

Nella seconda parte l’insegnamento affronterà con maggiore dettaglio le differenze spaziali del capitalismo contemporaneo utilizzando come chiave di lettura la ‘teoria della varietà dei capitalismi’. Nello specifico saranno discusse:

  • le differenze tra le economie coordinate di mercato e le economie non coordinate di mercato;
  • le tendenze alla convergenza dei modelli di capitalismo sotto la spinta di fattori extranazionali (es. europeizzazione, neoliberismo, finanziarizzazione, austerity, ecc.);
  • l’approccio di varietà dei capitalismi applicato ad altri paesi europei (es. Est-Europa, Italia, ecc.) ed extra-europei (es. Russia, Cina, ecc.).

La terza parte del corso verterà sulle basi istituzionali della competitività delle economie di mercato. In particolare, ripercorrendo la storia dei paesi più innovativi (es. Stati Uniti, Israele, Germania, Paesi Scandinavi, Cina, ecc.) si metterà in luce il ruolo dello stato e della ricerca scientifica. In questa prospettiva saranno discusse le più recenti politiche per l’innovazione adottate in maniera trasversale da molte economie avanzate (es. Industria 4.0, promozione di start-up, ecc.).

Infine, la quarta parte riguarda la promozione dell’inclusione sociale. Lo studio delle diverse modalità di intervento dei governi nel mercato del lavoro, nella formazione, nell’educazione e nella tutela di vecchi e nuovi rischi sociali permetterà di identificare modelli di crescita inclusiva contrapposti a modelli di crescita escludente.

Nell’ambito dell’insegnamento è prevista un'attività laboratoriale della durata di 4 ore in cui gli studenti si eserciteranno nella ricerca ed elaborazione di indicatori di competitività dei sistemi economici nazionali. Agli studenti sarà inoltre richiesto di preparare grafici e presentare il risultato della propria attività di comparazione.

 

The program is structured into four main parts. The first module addresses the historical change of capitalism and of its institutions. In this part the focus is on:

  • the institutional and cultural factors underlying modern and contemporary capitalism;
  • the threats coming from globalization, financialization and technological change;
  • the traditional and the current role of the state in the economy.

In the second part, the course deals with the spatial institutional differences of contemporary market economies by adopting the 'variety of capitalisms’ theoretical frame. In particular, it concerns:

  • differences between coordinated market economies and liberal market economies;
  • the convergence trends in capitalism models driven by supra-national factors (i.e. Europeanization, neoliberalism, financialization, austerity, etc.);
  • the application of the variety of capitalism approach to non-traditional European and extra-European countries (i.e. East European countries, Italy, Russia, Cina, etc.).

The third module focuses on the institutional basis of capitalism competitiveness. In particular, by discussing the history of the most innovative countries (i.e. United States, Israel, Germany, Scandinavian countries, China, etc.) the course highlights the relevance of the state and of scientific research. It is in this perspective that recent innovation policies – such as Industry 4.0 and start-up promotion – will be discussed.

Finally, the fourth part of the course looks at social inclusion pathways. The discussion of different policies in the fields of the labour market, education, vocational training, and welfare states will be useful to identify two opposing models of development: inclusive vis-a-vis exclusive growth.

As a part of the teaching activities, there will be a 4-hour workshop where students will collect data as indicators for national economic competitiveness. Students will also be asked to prepare charts and to present the results of their comparison activity.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

In ragione di una possibile ripresa dell’emergenza COVID-19, l’insegnamento si svolgerà prevalentemente attraverso didattica a distanza in modalità sincrona. La didattica a distanza sarà integrata dall’utilizzo della piattaforma Moodle attraverso cui il docente fornirà materiali didattici e spunti di discussione individuale e collettiva. In ogni caso, l'insegnamento si svolgerà sempre con modalità interattive volte a stimolare il coinvolgimento dei partecipanti. Inoltre, se le condizioni lo consentiranno, saranno organizzati alcuni incontri in presenza. L’organizzazione di tali incontri sarà comunque concordata con gli studenti durante le prime lezioni. Eventuali attività in presenza saranno replicate in modalità a distanza. Sarà cura del docente comunicare le decisioni prese nel campo ‘note’ in calce a questa pagina.

Per garantire una maggiore fruibilità la parte frontale delle lezioni sincrone sarà registrata e messa a disposizione di studenti con hanno difficoltà di frequenza sincrona. A tali studenti sarà anche data la possibilità di completare attività didattiche integrative asincrone attraverso la piattaforma moodle.

Due to a possible recovery of the COVID-19 emergency, the course will take place mainly through synchronous distance teaching. Distance teaching will be integrated by the Moodle platform, through which teaching materials will be provided and individual and collective discussion promoted. In any case, to promote active learning the course will alternate lectures and interactive seminars. In addition, face-to-face meetings will be organized if conditions permit. The organization of these meetings will be agreed with the students during the first week of lessons. Any face-to-face activities will be replicated on-line. The lecturer will take care of communicating the decisions made in the 'notes' field at the bottom of this page.

To ensure encompassing participation, part of synchronous lessons will be recorded and made available to students with difficulties of synchronous attendance. These students will also be given the opportunity to complete asynchronous supplementary teaching activities through the moodle platform.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Studenti frequentanti:

  • Saggio breve (ca. 2.000 parole) su una tematica trattata in classe che lo studente intende approfondire, da consegnare entro la fine del corso (15 punti su 30).
  • Una review di un saggio monografico (ca. 1.200 parole) selezionato entro una lista fornita dal docente all’inizio del corso (9 punti su 30). Anche la book-review dovrà essere consegnata entro la fine del corso.
  • Discussioni scritte di materiale didattico (video, articoli) che sarà periodicamente reso disponibile dal docente sulla piattaforma Moodle (4 punti su 30).
  • Partecipazione al laboratorio sugli indicatori di competitività dei sistemi economici nazionali e presentazione dei risultati della propria attività di comparazione (2 punti su 30).

Studenti non frequentanti:

  • Prova scritta (domande a risposta aperta e chiusa) sui testi consigliati da svolgere durante gli appelli ufficiali. 

 

 

Students regularly attending the course:

  • A brief essay (about 2,000 words) on a course topic to be handed at the very end of the course (15 points out of 30).
  • A book-review (about 1,200 words) of a book selected from the reading list, to be handed at the very end of the course (9 points out of 30).
  • Written discussion of educational materials (videos, articles, etc.) periodically available on the moodle platform (4 out of 30 points).
  • Participation in the workshop on the competitiveness indicators of the national economic systems and presentation of comparison activity (2 points out of 30).

Students not regularly attending the course:

 

A final test on the suggested textbooks (open-ended and multiple-choice questions).

Oggetto:

Attività di supporto

Una guida per la stesura del saggio breve e della book-review sarà messa a disposizione dal docente durante il corso. Il docente è comunque disponibile a discutere con gli studenti la scaletta dei propri elaborati. 

 

A brief guide on how to write essays and book reviews will be provided by the lecturer at the beginning of the course. However, the lecturer is available to discuss with the students the outline of his own works.

 

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Gli studenti frequentanti prepareranno i loro lavori sui testi indicati nella lista di letture fornita dal docente.

Agli studenti non frequentanti sono consigliati i seguenti volumi:

  • Trigilia, C., (2009), Sociologia economica, vol. 2, Bologna, il Mulino. [solo cap. 6]
  • Burroni, L., (2016), Capitalismi a confronto. Istituzioni e regolazione dell’economia nei paesi europei, Bologna, il Mulino.
  • Rizza, R. e Scarano, G. (2020), Nuovi modelli di politica del lavoro, Egea, Milano.
  • Trigilia, C (a cura di) (2020); Modelli di capitalismo e tipi di democrazia, Bologna, il Mulino [solo: introduzione e capp. 8, 10, 11, 12].

Gli studenti non frequentanti che volessero utilizzare le stesse letture dei frequentanti possono mettersi in contatto con il docente.

Students regularly attending classes will prepare their essays on the base of a reading list provided during the course.

 

Students not regularly attending the course will study 4 texts as follows:

  • Triglia, C., (2009), Sociologia economica, vol. 2, Bologna, il Mulino. [chapter 6]
  • Burroni, L., (2016), Capitalismi a confronto. Istituzioni e regolazione dell’economia nei paesi europei, Bologna, il Mulino.
  • Rizza, R. e Scarano, G. (2020), Nuovi modelli di politica del lavoro, Egea, Milano.
  • Trigilia, C (eds.) (2020); Modelli di capitalismo e tipi di democrazia, Bologna, il Mulino [only: introduction and chapters 8, 10, 11 and 12].

Students not regularly attending the course who wish to use the same readings as attending students can contact the lecturer.

 

Oggetto:

Note

Tutti gli studenti che intendono frequentare il corso sono tenuti a registrarsi alla piattaforma Moodle utilizzando il comando di iscrizione presente nella parte bassa di questa pagina internet.

Le lezioni si svolgeranno via Webex. Il link alla piattaforma è pubblicato su Moodle. Chi avesse difficoltà a reperirlo è pregato di contattarmi via email.

Eventuali aggiornamenti sulle modalità di erogazione e fruizione del corso dovuti all'evolvere dell'emergenza sanitaria saranno riportati in questo campo.

**new**

orario dell'insegnamento: LUN, MAR, MER 16-18 (dal 21 settembre al 18 novembre)

All students wishing to attend the course are kindly requested to register to Moodle using the bottom below.

The lessons will take place via Webex. The link to the platform will be communicated through Moodle before the beginning of the class.

Any updates on the lectures due to the evolution of the Covid-19 emergency will be reported in this field.

 

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 07/09/2020 13:58
Location: https://www.didattica-cps.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!