Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

STATO E POTERI LOCALI

Oggetto:

STATE AND LOCAL AUTHORITIES

Oggetto:

Anno accademico 2023/2024

Codice attività didattica
CPS0266
Docente
Antonio Chiavistelli (Titolare dell'insegnamento)
Corso di studio
Corso di laurea magistrale in Scienze del governo (Classe LM-62)
Anno
1° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD attività didattica
SPS/03 - storia delle istituzioni politiche
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Prerequisiti

Non sono richiesti particolari prerequisiti.


Not defined
None

none none none none none none none none none none
none none none none none none none none none none
none none none none none none none none none none
none none none none none none none none none none
none none none none none none none none none none
none none none none none none none none none none
none none none none none none none none none none
none none none none none none none none none none
none none none none none none none none none none
none none none none none none none none none none
none none none none none none none none none none
None

Propedeutico a

Nessuna propedeuticità


Not defined

Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Avvisi

A. Chiavistelli - Stato e Poteri locali - inizio lezioni 19.02.2024- orario 8-10 aula F.1 🟢 A. Chiavistelli - Appelli di STATO E POTERI LOCALI - Sessione invernale e estiva 2024
Oggetto:

Obiettivi formativi

L’insegnamento – in accordo con gli obiettivi formativi del Corso di Laurea - si propone di preparare a una adeguata conoscenza delle linee di sviluppo degli ordinamenti statali dall’età moderna a oggi e dei processi istituzionali che – nei diversi quadranti territoriali: italiano, europeo ed extraeuropeo - hanno condotto all’organizzazione sul territorio di sistemi di poteri centrali e periferici fino all'emersione di uno ‘Stato a Pubblica amministrazione’; verranno prese in considerazioni anche le dinamiche che, lungo tale percorso storico, hanno determinato la nascita di identità territoriali di raggio locale e sub-locale, nazionale e sovranazionale. Si propone altresì di offrire i principali strumenti critici per una più consapevole analisi e valutazione delle diverse forme di organizzazione del potere a livello centrale e periferico.

Chi frequenterà le lezioni

  • acquisirà così conoscenze specifiche e capacità di comprensione riguardo al processo che – nei quadranti territoriali considerati - ha condotto alla nascita e all’affermazione dello Stato con il consolidamento di apparati amministrativi pubblici e di sistemi di governo locale;
  • maturerà competenze e conoscenze che consentiranno loro di analizzare, riflettere, valutare - in autonomia e criticamente - i diversi modelli di amministrazioni pubbliche e il funzionamento dei diversi sistemi di governo in relazione al rapporto tra centri e periferie dello Stato;
  • acquisirà capacità, critiche, argomentative, comunicative e lessicali appropriate alla disciplina e ai profili professionali definiti negli obiettivi formativi specifici del Corso di Laurea.

Teaching Objectives

The teaching - in accordance with the teaching objectives of the Degree Course - will prepare the student with an adequate knowledge of the state structure from modern times to present and the institutional processes which, within different territorial quadrants - have led to the emergence of a 'State by Public administration'  and central and local government systems. The course will also offer the main analytical tools for a more informed analysis and evaluation of the different forms of organisation of these public systems.

Students will therefore:

  • acquire specific knowledge regarding the process that - in territorial quadrants: Italian, European and extra-European - has led to the birth and the affirmation of the State and to the consolidation of public administrative structures;
  • mature skills that will enable them to analyse, reflect, evaluate - independently and critically - the various models of public administration and the functioning of government;
  • acquire critical, argumentative, communication and linguistic skills, appropriate to the discipline and the professional profiles defined in the learning objectives of the Degree Course.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell’insegnamento, i principali risultati attesi consistono nell’acquisizione di:

  • Conoscenze scientifiche e capacità critiche riguardanti i processi di sviluppo e di trasformazione degli ordinamenti Statali, delle amministrazioni pubbliche in età moderna e contemporanea e dei relativi sistemi di governo locale.
  • Competenze relative all’applicazione degli strumenti analitici e critici propri dell'insegnamento alle diverse forme di organizzazione statuale e delle amministrazioni pubbliche nelle diverse loro evoluzioni fino ai giorni nostri.
  • Capacità e autonomia di giudizio sui processi istituzionali e sulle dinamiche storiche oggetto del corso;
  • Capacità argomentative, comunicative e lessicali appropriate alla disciplina e conformi agli obiettivi formativi del Corso di Laurea.

Expected Outcomes

At the end of the course students will, in general, have to demonstrate a good knowledge of the topics covered show an ability to use the critical tools provided during the lectures (in presence and/or remotely).

In particular, students are expected to acquire:

  • Scientific and critical knowledge about the development and transformation processes of State structures, of modern-contemporary public administration and local government;
  • Skills related to applying the analytical and critical tools to the different forms of State organisation and public administration in their different evolution up to the present day;
  • Argumentative, communication and lexical skills appropriate to the discipline (and in compliance with the educational objectives of the Degree Course), to be developed through the classroom presentation of the individual reports on case studies and participation in subsequent discussions. 

Oggetto:

Programma

L’insegnamento ha carattere generale e si divide in due parti.

  • Nella prima offrirà una illustrazione critica del processo di nascita, formazione e consolidamento degli ordinamenti statali e delle loro membrature interne sia a livello centrale sia periferico; in parallelo verranno ripercorse le dinamiche che condussero all’emersione di una struttura amministrativa all'interno di alcuni casi di studio europei d'età moderna e contemporanea.
    • Le prime lezioni saranno comunque dedicate all'illustrazione dettagliata dei contenuti del corso, delle modalità di insegnamento, delle modalità di verifica dell'apprendimento in itinere e al termine del ciclo di lezioni; ciò anche al fine di favorire la reciproca conoscenza tra il docente e la componente studentesca.
  • Nella seconda, che sulla base degli interessi specifici dei frequentanti potrà avere carattere seminariale o comunque svolgersi secondo modalità che prevedono una qualche forma di partecipazione diretta degli studenti, si soffermerà su alcuni particolari aspetti o momenti della storia dei rapporti centro periferia dell'età contemporanea con attenzione sia alla vicenda italiana ed europea sia a quella extraeuropea.
    • A questo riguardo alcune lezioni (focus) potranno essere dedicate alla discussione e all'approfondimento del tema "Il Governo dell'emergenza. Istituzioni centrali e locali alla prova di epidemie e altre crisi sanitarie, tra età moderna e contemporanea" o a altro tema comunque attinente al funzionamento del governo centrale e locale e derivato dalla più recente attualità.

Programme

The course is of a general nature and is divided into two parts:

  • the first will offer a critical illustration of the birth, formation and consolidation of the state structures and - in parallel - the dynamics that led to the emergence of an administrative structure within several modern and contemporary European case studies. The first lessons (in presence and / or at a distance according to the modalities that even the health emergency will make possible) will in any case be dedicated to the detailed illustration of the course contents, the teaching modalities, the verification procedures of the ongoing learning and the end of the cycle of lessons; this also in order to encourage mutual knowledge between the teacher and the students and between the students themselves.
  • The second part which, based on the specific interests of those attending, will be in the form of seminars and will focus on some particular aspects or moments in the history of contemporary administration with reference both to the Italian and European situation and the Extra-European situation. In this regard, some lessons (focus) may be dedicated to the discussion and study of the theme "Government of the emergency. Central and local institutions facing epidemics and other health crises, between the modern and contemporary ages" or any other relevant theme to the functioning of central and local government and derived from more recent current events.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L’insegnamento prevede:

  • una parte di lezioni 'frontali' svolte in presenza con ausilio di slides e l'utilizzo di materiali di supporto e di schede riassuntive; le slides e tutti i materiali di supporto, unitamente alle schede riepilogative, saranno messe a disposizione per intero sulla piattaforma moodle.
  • una parte di lezioni e attività seminariali e/o riepilogative, calibrate anche sugli interessi dei frequentanti. Tali attività dal carattere più interattivo - in presenza e/o svolte tramite attività sulla piattaforma moodle -  consentiranno di stimolare e di verificare in itinere le conoscenze e le abilità apprese durante tutte le attività didattiche; tali attività permetteranno anche di valutare le capacità di giudizio autonomo nonché le abilità comunicative delle studentesse e degli studenti.

La frequenza non è obbligatoria ma vivamente consigliata.

Teaching Methods

 The teaching offers:

  • lectures (in presenze and/or remotely) with slide presentations and hand-outs summarising the lecture;slides (detailed) and all the support materials together with the summary sheets will be made available in full on the moodle platform.
  • lectures and seminars tailored to the interests of those attending and their courses of study. Such activities – by means of report presentation and collective discussion of topics chosen by the students - will serve to stimulate and ensure on-going knowledge and skills learned during the lectures; these activities also allow the student to evaluate his independence of judgment as well as his communication skills.
  • Attendance (in presence and/or remotely) is not compulsory but highly recommended

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L’esame finale è orale, con la registrazione del voto in trentesimi. 

Per chi scelgie di prepararsi sul materiale messo a disposizione sulla piattaforma moodle e presentato nel corso delle lezioni:

La valutazione finale si basa su un colloquio nel quale si valuteranno le conoscenze scientifiche, le competenze critiche, argomentative e lessicali acquisite nel corso delle lezioni e studiando quel materiale.

Inoltre, per un proficuo dialogo tra docente e studenti, per favorire la preparazione dell’esame finale e, coerentemente con i risultati attesi, al fine di verificare (e autoverificare) l’apprendimento – in itinere - durante lo svolgimento delle lezioni si prevede il ricorso a:

  • Questionari interattivi sulla piattaforma moodle sui temi svolti nel corso delle lezioni.
  • Attività seminariali e/o di discussione collettiva

Per chi non potrà svolgere una frequenza regolare e che sarà al contempo impossibilitato a fruire del materiale caricato sulla piattaforma moodle è offerta la possibilità di preparare l'esame sui testi consigliati

Il colloquio, in questo caso, sarà sul contenuto dei testi consigliati e sarà finalizzato alla verifica delle conoscenze, delle competenze e delle abilità apprese dallo studio dei testi di riferimento.

Nella valutazione finale il docente terrà conto sia dell’appropriatezza dei contenuti sia della coerenza e chiarezza espositiva.

 

Evaluation Procedure

For all students the final exam is an oral exam with the mark out of thirty.

Students who choose to prepare themselves on the material made available on the moodle platform also following the course of lessons:

For a fruitful dialogue between teacher and students, to help prepare for the final exam and, consistent with the expected results, to assess the learning - in progress - this will involve the use of:

  • Seminar and / or collective discussion activities on topics related to the thematic area of ​​teaching (in presence and / or at a distance) or on topics proposed by students.

Final evaluation is based on an oral interview during which attendance of lectures will be taken into account together with attendance of seminars and the topic presentation.

For students who will not be able to attend an attendance without attendance and who are at the same time unable to use the material uploaded on the moodle platform, the possibility is offered to prepare the exam on the recommended texts

The interview will be on the content of the reference texts and will aim to assess the knowledge, skills and abilities acquired from studying the texts. In the final evaluation the teacher will take into account both the appropriateness of the content and the consistency and clarity of explanation.

Oggetto:

Attività di supporto

Gli studenti potranno avvalersi del supporto individuale del docente durante le varie attività svolte all'interno del corso e fino all'esame finale.

Chi avesse disturbi legati all'apprendimento o altre esigenze è invitato a informare il docente all'inizio del ciclo di lezioni per concordare un percorso di apprendimento personale adeguato alle proprie esigenze.

Supporting Activities

Students will be able to rely on the individual support of a teacher during their preparation.

Anyone with learning disabilities or other needs is invited to inform the teacher at the beginning of the workshop to agree on a personal learning path suited to their needs.

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
Stato e poteri locali
Anno pubblicazione:  
2014
Editore:  
Carocci
Autore:  
Piero Aimo
ISBN  
Note testo:  
Testo per non frequentanti. OBBLIGATORIO
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
La Burocrazia
Anno pubblicazione:  
2015
Editore:  
il Mulino
Autore:  
Guido Melis
ISBN  
Note testo:  
Testo per non frequentanti. OBBLIGATORIO
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Il Governo locale
Anno pubblicazione:  
2014
Editore:  
il Mulino
Autore:  
Luciano Vandelli
ISBN  
Note testo:  
Testo per non frequentanti. OBBLIGATORIO
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Lo Stato moderno in Europa. Istituzioni e Diritto
Anno pubblicazione:  
2010
Editore:  
Laterza
Autore:  
Maurizio Fioravanti (a cura di)
ISBN  
Capitoli:  
I, II, III, IV, VIII
Note testo:  
Testo per non frequentanti. I capitoli 1, 2, 3, 4, 8 sono OBBLIGATORI
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

Chi sceglie di prepararsi sul materiale messo a disposizione sulla piattaforma moodle seguendo una progressione che segue il percorso delle lezioni, studierà solo su:

  • Appunti delle lezioni con il relativo materiale didattico messo a loro disposizione nell’apposito spazio sulla piattaforma moodle.
  • Letture integrative eventualmente suggerite durante le lezioni.

Chi non potrà seguire le lezioni e sarà al contempo impossibilitato a fruire dei materiali caricati sulla piattaforma moodle, preparerà l'esame sui testi consigliati; in particolare dovrà studiare:

 Esame da 9 CFU 

OBBLIGATORI:

  • P. Aimo, Stato e poteri locali in Italia dal 1848 a oggi, Roma, Carocci, 2014 o edizione successiva);
  • Lo Stato moderno in Europa, a cura di M. Fioravanti, Roma-Bari, Laterza, 2015 (o altra edizione); Solo capp. I II, III, IV, VIII;
  • L. Vandelli, Il Governo locale, Bologna, il Mulino, 2014 (o edizione successiva);
  • G. Melis, La burocrazia, Bologna, il Mulino, 2015, (o edizione successiva);

 

Esame da 6 CFU

 OBBLIGATORIO:

  • P. Aimo, Stato e poteri locali in Italia dal 1848 a oggi, Roma, Carocci, 2014;
  • L. Vandelli, Il Governo locale, Bologna, il Mulino, 2014 (o edizione successiva);
  • G. Melis, La burocrazia, Bologna, il Mulino, 2015 (o edizione successiva);

Recommended Reading

Those who choose to prepare on the material made available on the moodle platform following a progression that follows the course of the lessons, will only study on:

  • Lesson notes with relative material provided on the moodle plataform.
  • Integrated reading suggested during lectures, in presence and/or remotely.

Those who will not be able to attend the lessons and at the same time will be unable to use the materials uploaded on the moodle platform, will prepare the exam on the recommended texts; in particular he will have to study:

Exam with 9 CFU 

COMPULSORY:

  • P. Aimo, Stato e poteri locali in Italia dal 1848 a oggi, Roma, Carocci, 2014 o edizione successiva);
  • Lo Stato moderno in Europa, a cura di M. Fioravanti, Roma-Bari, Laterza, 2015 (o altra edizione); Solo capp. I II, III, IV, VIII;
  • L. Vandelli, Il Governo locale, Bologna, il Mulino, 2014 (o edizione successiva);
  • G. Melis, La burocrazia, Bologna, il Mulino, 2015, (o edizione successiva);

 

Exam with 6 CFU

 COMPULSORY:

  • P. Aimo, Stato e poteri locali in Italia dal 1848 a oggi, Roma, Carocci, 2014;
  • L. Vandelli, Il Governo locale, Bologna, il Mulino, 2014 (o edizione successiva)
  • G. Melis, La burocrazia, Bologna, il Mulino, 2015 (o edizione successiva)



Oggetto:

Note

Il corso si terrà nel secondo semestre, nei giorni di lunedì, martedì, mercoledì con orario 16-18.

Durante il periodo di insegnamento sono previsti, in presenza e/o a distanza, interventi di studiosi esperti su specifici argomenti trattati nel corso delle lezioni e/o di funzionari impiegati di alcune amministrazioni pubbliche, periferiche e/o centrali, che potranno tramettere agli studenti conoscenze specifiche sul governo locale  e ‘raccontare’ dall’interno, con casi di studio reali, il funzionamento della 'macchina statale'.

Gli studenti Erasmus possono – su richiesta – sostenere l'esame in lingua francese o inglese; in tal caso gli interessati devono contattare il docente all’inizio dell’insegnamento per la definizione del programma e delle modalità d’esame.

The course will be held in the second semester, on Mondays, Tuesdays, Wednesdays from 16-18.

During lectures expert scholars will talk on specific topics and/or public administration officials from peripheral and/or central sectors, who will ‘report’ from the inside on how the state machine operates using real case studies.

Erasmus students can - upon request - take the exam in English or French; in this case students are invited to contact the teacher at the beginning of the teaching programme for a description of the examination program.

Oggetto:

Insegnamenti che mutuano questo insegnamento

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    18/08/2023 alle ore 00:00
    Chiusura registrazione
    25/04/2024 alle ore 23:55
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 16/02/2024 13:35
    Non cliccare qui!