Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

GEOGRAFIA DELLO SVILUPPO

Oggetto:

DEVELOPMENT GEOGRAPHY

Oggetto:

Anno accademico 2021/2022

Codice attività didattica
SCP0397
Docente
Prof. Piero Bonavero (Titolare dell'insegnamento)
Corso di studio
Corso di laurea triennale in Scienze internazionali, dello sviluppo e della cooperazione (Classe L-36)
Anno
3° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Affine o integrativo
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
M-GGR/02 - geografia economico-politica
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Prerequisiti
E’ preferibile possedere le conoscenze di base nei settori delle Relazioni internazionali, della Politica economica, del Diritto internazionale.
In particolare, per quanto riguarda la formazione geografica e sui temi dello sviluppo, verranno date per acquisite le conoscenze presenti nei capitoli 1, 2, 3, 4 del volume “Geografie dello sviluppo” (Bignante, Celata, Vanolo) e nei capitoli 1, 6, 7, 8 del volume “Geografia politica” (Painter-Jeffrey). Gli studenti e le studentesse del corso di laurea in Scienze Internazionali dello Sviluppo e della Cooperazione sono invitati a ripassare i suddetti capitoli, parte integrante dell'esame di Geografia politica ed economica del I anno. Gli studenti e le studentesse provenienti da altri corsi di laurea potranno completare la loro formazione su questi testi, qualora non acquisita in altri insegnamenti del loro corso di laurea.

It is preferable to have basic knowledge in International Relations, Economic Policy, International Law.
In particular, as far as geographic formation and development issues are concerned, knowledge will be gained in Chapters 1, 2, 3, 4 of the book "Geografie dello sviluppo" (Bignante, Celata, Vanolo) and in Chapters 1, 6, 7, 8 of the book "Geografia politica" (Painter-Jeffrey). Students of the International Development Sciences and Cooperation Science degree are invited to review the above chapters, an integral part of the first year exam of Political and Economic Geography. Students from other graduate courses will be able to complete their training on these texts if they do not acquire other lessons in their degree course.

Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Gli obiettivi formativi sono costituiti dalla trasmissione di conoscenze relative alle modalità di interpretazione degli aspetti territoriali dei processi di sviluppo economico, politico e sociale delle società contemporanee, considerati alle diverse scale geografiche (locale, regionale, nazionale, internazionale, globale).

L'insegnamento concorre alla realizzazione del progetto formativo del corso di studi fornendo agli studenti e alle studentesse i principali strumenti concettuali ed analitici fondamentali per comprendere le logiche, gli approcci e l'evoluzione della geografia dello sviluppo, con un approccio inter e multidisciiplinare, valorizzando le capacità connettive del sapere geografico.

The learning objectives are represented by the transmission of knowledge concerning the methods of interpretation of the territorial aspects of the processes of economic, political and social development of contemporary societies, considered at the different geographical scales (local, regional, national, international, global).

The course will contribute to the achievement of the teaching project of the degree course in International Development Sciences and Cooperation Science by providing students with the main conceptual and analytical tools useful to understand the logics, the approaches and the evolution of Development Geography: in particular, an interdisciplinary and multidisciplinary perspective will be adopted, with the aim to enhance the connectivity potential of the geographical knowledge.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell'insegnamento gli studenti e le studentesse dovranno essere in grado di:

- inquadrare il concetto di sviluppo nelle sue varie accezioni e dimensioni in una prospettiva geografica

- conoscere i concetti e gli strumenti teorici connessi al concetto di sviluppo

- conoscere i principali processi in atto con riferimento allo sviluppo economico, politico e sociale delle società contemporanee alle diverse scale geografiche

- interpretare in una prospettiva territoriale (ed in particolare transcalare) le principali caratteristiche di tali processi.

At the end of the course the student should be able to:

-  set the concept of development in its different meanings and dimensions in a geographical perspective

- show a knowledge of the concepts and theoretical tools related to the concept of development

- show a knowledge of the main processes currently occurring within the economic, political and social development of the contemporary societies at the different geographical scales

- interpret in a territorial perspective (and specifically in a trans-scalar one) the main features of these processes.

Oggetto:

Programma

1. PARTE ISTITUZIONALE: TEORIE E PRATICHE DELLO SVILUPPO

  • Nozioni di base: specificità del concetto di sviluppo in geografia, crescita e sviluppo, tre momenti analitici dello studio della Geografia dello sviluppo
  • Lo sviluppo alla scala locale: approcci tradizionali e approcci innovativi (lo sviluppo dal basso)
  • Lo sviluppo alla scala nazionale: il ruolo degli stati come contenitori, regolatori, competitori e collaboratori
  • Lo sviluppo alla scala globale: nozioni introduttive (aspetti dei processi di globalizzazione, macrostrutture dell'economia e della società globale, reti di produzione globali)
  • Città e reti urbane: i due ambiti di studio della Geografia urbana, geografia della città e geografia delle città
  • Gli spazi dell'agricoltura: assetto, problemi e trasformazioni in atto nel settore primario
  • Lo sviluppo in Europa: l'Unione europea nel contesto mondiale, la geografia economica e sociale dell'Unione europea
  • Lo sviluppo in alcune economie emergenti: dinamiche recenti, caratteristiche  e problemi dello sviluppo in Cina, India, Brasile e Russia

2. PARTE MONOGRAFICA: IL CIBO TRA AZIONE LOCALE E SISTEMI GLOBALI

  • La globalizzazione dei sistemi del cibo: geografie diseguali del comparto agroalimentare globale, interpretazioni degli impatti della globalizzazione sui sistemi alimentari
  • Cibo e sistemi locali: il recupero della dimensione locale del cibo, progetti di territorio relativi alla regionalizzazione dei sistemi del cibo
  • Cibo e città: il cibo come questione (anche) urbana, le politiche urbane del cibo come nuovo spazio d'azione per la geografia
  • Accesso al cibo fra sicurezza alimentare e diritti: povertà e insicurezza alimentare, sicurezza alimentare, diritto al cibo e sviluppo
  • Movimenti del cibo: istanze della società civile e sovranità alimentare, reti agroalimentari alternative (alternative food networks)
  •  Cooperazione internazionale allo sviluppo e sistemi del cibo: gli attori della cooperazione allo sviluppo in ambito alimentare, il cibo nei Sustainable Development Goals

APPROFONDIMENTO: GLI EFFETTI DELLA PANDEMIA NELLA PROSPETTIVA DELLA GEOGRAFIA DELLO SVILUPPO

  • Diffusione e caratteristiche della pandemia
  • Le misure di contrasto intraprese
  • Le conseguenze geopolitiche, geoeconomiche, sociali e urbane
  • Le nuove prospettive per la ripartenza: la transizione ecologica, economica e sociale

 

 

1. INSTITUTIONAL PART: DEVELOPMENT THEORIES AND PRACTICES

  • Basic concepts: specificity of the development concept in geography, growth and development, three analytical steps in the study of Development Geography
  • Development at a local scale: traditional and innovative approaches (the bottom-up approach)
  • Development at a national scale: the role of States as container, regulators, competitors and collaborators
  • Development at a global scale: introductory concepts (different aspect of globalization processes, macro-structures of the global economy and society, global production networks)
  • Cities an city networks: the two main fields of study o Urban Geography, geography of the (single) city, geography of city networks
  • The spaces of agriculture: contemporary structure, problems and transformations of the primary sector
  • Development in Europe: European Union in the world context, the economic and social geography of European Union
  • Development in selected emerging economies: recent changes, main features and problem of development in China, India, Brazil, an Russia

2. MONOGRAPHIC PART: FOOD BETWEEN LOCAL ACTION AND GLOBAL SYSTEMS

  • Globalization of food systems: unequal geography of the global food sector, main interpretations of the impacts of globalization upon food systems
  • Food and local systems: the re-discovery of the food local dimension, territory projects concerning the regionalization of food systems
  • Food and the city: food as an (also) urban topic, urban food policies as a new field for action of geography
  • Food access between food security and rights: poverty and insecurity, food security, food rights and development
  • Food movements: requests of the civil society and food sovereignty, alternative food networks
  • International cooperation for development and food systems: actors of cooperation for development in the food field, food in the Sustainable Development Goals

FOCUS: THE EFFECTS OF THE PANDEMIC IN TERMS OF DEVELOPMENT GEOGRAPHY

  • Diffusion and features of the pandemic
  • Actions against the pandemic carried out
  • Geopolitical, geoeconomic, social and urban consequences
  • New perspectives for the recovery: the ecological, economic and social transition
     

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'insegnamento avrà luogo attraverso lezioni frontali in presenza (se consentito dalla situazione sanitaria), supportate da presentazioni didattiche e da materiale didattico supplementare (rispetto ai libri di testo indicati) predisposti dal docente.

The course will take place through traditional classroom lectures (if allowed by the health situation), in which will be used teaching presentations and other teaching materials (other from the textbooks) prepared by the lecturer.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

 

L'esame sarà costituito da una prova orale svolta in presenza (se ciò sarà compatibile con la situazione sanitaria).

The exam will be an oral exam, held "in person" (if it will be allowed by the health situation).

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

G. Pettenati, A. Toldo, Il cibo tra azione locale e sistemi globali. Spunti per una geografia dello sviluppo, Milano, Angeli, 2018

M. Puttilli, Geografia delle fonti rinnovabili. Energia e territorio per un'eco-ristrutturazione della società, Milano, Angeli, 2014

Gli studenti e le studentesse frequentanti dovranno prepararsi sul primo dei due testi indicati, nonché sulle slide presentate a lezione, integrate dagli appunti presi durante le medesime; gli studenti e le studentesse non frequentanti dovranno invece prepararsi sui due testi indicati.

G. Pettenati, A. Toldo, Il cibo tra azione locale e sistemi globali. Spunti per una geografia dello sviluppo, Milano, Angeli, 2018

M. Puttilli, Geografia delle fonti rinnovabili. Energia e territorio per un'eco-ristrutturazione della società, Milano, Angeli, 2014

Students attending lectures should refer, for the exam, to the first book indicated and to the slides presented during the lectures with the relative individual notes; students not attending lectures should prepare the exam studying the two books indicated.



Oggetto:

Note

Eventuali aggiornamenti, se dovuti, legati all'evoluzione della situazione pandemica, saranno comunicati tempestivamente.

Tutti/e gli studenti e le studentesse sono invitati/e a registrarsi al corso su questa stessa pagina della piattaforma CampusNet, nonché sulla piattaforma Moodle, al link https://elearning.unito.it/scuolacle/course/view.php?id=2914

Possible updates, if needed, regarding the evolution of the pandemic situation, will be transmitted as soon as possible.

All students are invited to register to the course within this same page of the CampusNet platform, and on the Moodle platform, at the link https://elearning.unito.it/scuolacle/course/view.php?id=2914

 

Registrazione
  • Aperta
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 15/02/2022 17:47