Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

GOVERNARE LE CITTA'

Oggetto:

GOVERNING CITIES

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice attività didattica
CPS0544
Docente
Stefania Ravazzi (Titolare dell'insegnamento)
Corso di studio
Corso di laurea magistrale in Scienze del governo (Classe LM-62)
Corso di laurea magistrale in Sociologia (Classe LM-88)
Anno
1° anno
Periodo
Primo semestre
Tipologia
Affine o integrativo
Crediti/Valenza
9 - SCIGOV; 6 CFU SOCI
SSD attività didattica
SPS/04 - scienza politica
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Scritto
Tipologia unità didattica
corso
Prerequisiti
Propedeutico a

L’insegnamento non è propedeutico a specifici insegnamenti del corso di laurea in scienze del governo. Si ricorda però che gli insegnamenti dell’ambito tematico-professionale incentrato sul governo e la gestione delle città e dei territori locali presentano sono complementari a questo insegnamento.

The course is not propaedutic to other courses. It should be remembered, however, that the courses of the thematic-professional path that is centred on the governance and management of cities and local areas are complementary to this course.
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Avvisi

Cancellazione iscritti ai corsi sulla piattaforma del Dipartimento
Oggetto:

Obiettivi formativi

L’insegnamento mira a far comprendere i processi di governo e gestione dei territori e delle comunità locali e a sviluppare capacità operative di fronte ai principali problemi che li caratterizzano, in termini di formulazione di soluzioni coinvolgendo attori pubblici e privati, di progettazione per bandi competitivi, di gestione della fase di attuazione di politiche e progetti e di valutazione di performance, impatto e processo. In sostanza, si tratta di un insegnamento avanzato di analisi delle politiche pubbliche, con un taglio più operativo del corso base di triennio e con un focus specifico sulle politiche locali in un contesto di governance multi-livello.

The course aims to provide an understanding of the processes of governance and management of territories and local communities and to develop decisional and managerial skills to deal with the main problems that characterize them, in terms of formulating solutions involving public and private actors, designing for competitive tenders, managing the implementation phase of policies and projects and evaluating performance, impact and process. In practice, this is an advanced course of public policy analysis, with a more operative perspective than the basic three-year course and with a specific focus on local policies in a multi-level governance context.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell’insegnamento, i/le discenti sapranno:

  • impostare processi decisionali per formulare politiche locali in modo costruttivo e inclusivo
  • contribuire alla costruzione di progetti locali per bandi competitivi (Unione Europea, bandi nazionali o regionali)
  • riconoscere i nodi problematici dell’attuazione di politiche e progetti e adottare strategie per scioglierli
  • impostare disegni di valutazione di politiche e progetti

At the end of the course, students will be able to:

  • set up decision-making processes to formulate local policies in a constructive and inclusive way
  • contribute to the construction of local projects for competitive calls (European Union, national or regional calls)
  • recognise problematic issues in the implementation of policies and projects and adopt strategies to resolve them
  • designing evaluation designs for policies and projects

Oggetto:

Programma

L’insegnamento è volto ad affrontare diverse questioni connesse al governo delle comunità locali e in particolare delle città e delle aree metropolitane, in una prospettiva di governance multi-livello

Le lezioni affronteranno le politiche locali da prospettive complementari:

  • i processi di formulazione con particolare riferimento alle politiche locali
  • la progettazione per bandi competitivi per amministrazioni locali
  • l’attuazione di piani, programmi, politiche e progetti in un sistema di governance multi-livello
  • la valutazione di performance, di impatto e di processo di politiche locali

The lectures aim to address various issues related to the governance of local communities and in particular cities and metropolitan areas, from a multi-level governance perspective

The lectures will address local policies from complementary perspectives:

  • formulation processes with special reference to local policies
  • design for competitive calls for local government
  • the implementation of plans, programmes, policies and projects in a multi-level governance system
  • performance, impact and process evaluation of local policies

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L’insegnamento è proposto in lingua italiana e prevede due diverse modalità didattiche: non interattiva o interattiva.

La modalità non interattiva richiede lo studio dei testi consigliati. Chi sceglie la modalità non interattiva non deve iscriversi al corso.

La modalità interattiva è strutturata con lezioni introduttive ai concetti, discussioni con esperti, simulazioni con casi di studio e lavori di gruppo con presentazioni e discussioni. Non richiede lo studio dei testi, ma il loro utilizzo a integrazione dei contenuti delle lezioni. Al fine di organizzare i gruppi e le esercitazioni, si prega chi intende usufruire della modalità interattiva di iscriversi all’insegnamento attraverso l’apposita funzione presente in questa pagina.

The course is offered in Italian and includes two different teaching modes: non-interactive and interactive. The non-interactive mode requires the study of the recommended texts, while the interactive mode is structured with a mix of lectures, discussions with experts, simulations with case studies and group work with presentations and classroom discussions.

In order to organize the groups and tutorials, those wishing to take advantage of the interactive mode are requested to register for the course via the appropriate function on this page (no Moodle). Those who choose the non-interactive mode do not have to register for the course.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Per chi sceglie la modalità interattiva, il giudizio individuale complessivo è calcolato come media fra i giudizi su:

  • 4 (3 per studenti che sostengono l’esame da 6 cfu) brevi presentazioni di gruppo, che valgono complessivamente il 50%. Le presentazioni di gruppo riguardano la co-progettazione (solo per studenti che sostengono l’esame da 9 cfu), la progettazione europea, il disegno di attuazione e il disegno di valutazione di un progetto di intervento sul territorio locale
  • una relazione finale individuale da concordare con la docente, che vale il 50%.

Per chi sceglie la modalità non interattiva, il giudizio individuale complessivo è calcolato come media fra i giudizi su due elaborati, ognuno dei quali pesa quindi il 50% sul voto finale:

  • un breve saggio di approfondimento su un argomento del corso, costruito integrando i contenuti di almeno 2 articoli pubblicati su riviste scientifiche italiane o internazionali. Il tema del saggio va concordato con la docente
  • una relazione finale da concordare con la docente che deve comprendere 4 sezioni: una parte di co-progettazione (solo per studenti da 9 cfu), una parte di progettazione europea, una parte dedicata al disegno di attuazione e una parte dedicata al disegno di valutazione di un progetto di intervento sul territorio locale. Le relazioni individuali vanno concordate con la docente sul finire del corso o nei mesi successivi.

Le istruzioni sui lavori di gruppo e le presentazioni in aula sono fornite il primo giorno di lezione, mentre le istruzioni sulla redazione del breve saggio analitico e delle relazioni individuali finali sono rese disponibili dalla docente all’interno del materiale didattico all’apposito link su questa pagina Campusnet dell’insegnamento.

For those who choose the interactive mode, the overall individual judgement is calculated as the average of the judgements on:

  • 4 (3 for students taking the 6 cfu exam) short group presentations, worth a total of 50%. The group presentations cover co-design (only for students taking the 9 cfu exam), European design, implementation design and evaluation design of a local area intervention project
  • an individual final report to be agreed with the lecturer, worth 50%.

For those who choose the non-interactive mode, the overall individual mark is calculated as the average of the marks on two papers, each of which thus weighs 50% on the final mark:

  • a short essay on a topic of the course, constructed by integrating the contents of at least 2 articles published in Italian or international scientific journals. The theme of the essay must be agreed with the lecturer
  • a final report to be agreed with the lecturer, which must include 4 sections: one part on co-design (only for 9 cfu students), one part on European design, one part on implementation design and one part on evaluation design of an intervention project in the local area. Individual reports are to be agreed with the lecturer at the end of the course or in the following months.

Instructions on group work and classroom presentations are provided on the first day of the course, while instructions on writing the short analytical essay and the final individual reports are made available by the lecturer within the teaching materials at the appropriate link on the Campusnet page of the course.

Oggetto:

Attività di supporto

Durante le lezioni vengono indicati possibili percorsi di approfondimento, per esempio attraverso lo studio di testi integrativi.

La docente è comunque disponibile a discutere proposte per attività integrative e incontra regolarmente gli studenti durante l’orario settimanale di ricevimento o su appuntamento in altri orari.

 

During the course, possible lines for further inquiries will be indicated, for instance implying the study of complementary texts. The professor is available to discuss proposals of supplementary activities and meets regularly the students during the weekly meeting time or on appointment.

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
L'attuazione delle politiche pubbliche
Anno pubblicazione:  
2018
Editore:  
Carocci
Autore:  
Augusto Vino
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

Si consiglia di leggere il manuale 'Le politiche pubbliche' (Bobbio, Pomatto, Ravazzi) edito nel 2017 da Mondadori come base per l'apprendimento dei concetti fondamentali trattati nell'insegnamento, soprattutto per coloro che non hanno mai sostenuto un esame di Analisi delle politiche pubbliche.

Per chi sceglie la modalità interattiva, i testi sono da considerare come bibliografia di approfondimento e supporto ai contenuti delle lezioni. Per chi sceglie la modalità non interattiva, i testi sono da studiare integralmente per riuscire a elaborare la relazione individuale:

  • Vandelli, L. (2021), Il sistema delle autonomie locali, Il Mulino
  • Bobbio L. (2000), Produzione di politiche a mezzo di contratti nella pubblica amministrazione italiana, “Stato e mercato”, 58(1), pag. 111-41
  • Ansell, C. e Gash, A. (2007), Collaborative Governance in Theory and Practice, Journal of Public Administration Research and Theory (18), pag. 543-571
  • Ravazzi, S. e Pomatto, G. (2018), ENLARGE: Scegli la tua avventura collaborativa in tema di energia sostenibile, scaricabile dal link ‘Materiale didattico’
  • Commissione Europea, Guida all’europrogettazione, scaricabile gratuitamente dalla pagina web https://www.guidaeuroprogettazione.eu/guida/introduzione-alla-guida/ (pag. 202-215)
  • FORMEZ, Come presentare una proposta di progetto nell’ambito dei finanziamenti diretti dell’UE, scaricabile dal link ‘Materiale didattico’
  • Project Management Handbook, scaricabile dal link ‘Materiale didattico’
  • Vino, A. (2018), L’attuazione delle politiche pubbliche, Roma: Carocci
  • FORMEZ (2006), I confronti di performance tra comuni come strumento di apprendimento, scaricabile dal link ‘Materiale didattico’
  • Pomatto, G., Poy, S., Aimo, N. (2021), Politiche attive del lavoro ed effetti occupazionali. Il caso del Buono per servizi al lavoro della Regione Piemonte, Rivista Italiana di Politiche Pubbliche (2), pag. 259-94

For those who choose the interactive mode, the texts are to be considered as in-depth bibliography and support for the contents of the lectures. For those who choose the non-interactive mode, the texts are to be studied in their entirety in order to be able to prepare an individual report:

  • Vandelli, L. (2021), Il sistema delle autonomie locali, Il Mulino
  • Bobbio L. (2000), Produzione di politiche a mezzo di contratti nella pubblica amministrazione italiana, “Stato e mercato”, 58(1), pag. 111-41
  • Ansell, C. e Gash, A. (2007), Collaborative Governance in Theory and Practice, Journal of Public Administration Research and Theory (18), pag. 543-571
  • Ravazzi, S. e Pomatto, G. (2018), ENLARGE: Scegli la tua avventura collaborativa in tema di energia sostenibile, scaricabile dal link ‘Materiale didattico’
  • Commissione Europea, Guida all’europrogettazione, scaricabile gratuitamente dalla pagina web https://www.guidaeuroprogettazione.eu/guida/introduzione-alla-guida/ (pag. 202-215)
  • FORMEZ, Come presentare una proposta di progetto nell’ambito dei finanziamenti diretti dell’UE, scaricabile dal link ‘Materiale didattico’
  • Project Management Handbook, scaricabile dal link ‘Materiale didattico’
  • Vino, A. (2018), L’attuazione delle politiche pubbliche, Roma: Carocci
  • FORMEZ (2006), I confronti di performance tra comuni come strumento di apprendimento, scaricabile dal link ‘Materiale didattico’
  • Pomatto, G., Poy, S., Aimo, N. (2021), Politiche attive del lavoro ed effetti occupazionali. Il caso del Buono per servizi al lavoro della Regione Piemonte, Rivista Italiana di Politiche Pubbliche (2), pag. 259-94



Oggetto:

Note

E' possibile scrivere la relazione individuale nelle seguenti lingue: italiano, inglese, tedesco, francese.

 

The following languages are allowed in the final dissertation: Italian, English, German, French.

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    05/08/2022 alle ore 00:00
    Chiusura registrazione
    30/09/2022 alle ore 00:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 30/06/2022 11:15