Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

CITTADINANZA, DIRITTI SOCIALI, GIUSTIZIA

Oggetto:

CITIZENSHIP, SOCIAL RIGHTS AND JUSTICE

Oggetto:

Anno accademico 2023/2024

Codice attività didattica
SCP0012
Docenti
Rosalba Altopiedi (Titolare dell'insegnamento)
Angela Balzano (Titolare dell'insegnamento)
Corso di studio
Corso di laurea magistrale in Politiche e servizi sociali (Classe LM-87)
Corso di laurea magistrale in Sociologia (Classe LM-88)
Anno
1° anno, 2° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Affine/Integrativa
Crediti/Valenza
9 cfu per PSS; 6 cfu per SOCI
SSD attività didattica
SPS/12 - sociologia giuridica, della devianza e mutamento sociale
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Prerequisiti

Conoscenze di base negli ambiti disciplinari della sociologia, delle analisi politiche e delle istituzioni di diritto (pubblico, privato, amministrativo, penale).

Basic knowledge in the disciplines of sociology, policy analysis and law (public, private, administrative, criminal).

Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento intende integrare le conoscenze e competenze di base in "cittadinanza, giustizia, diritti", fornendo un approfondimento sui temi specifici della giustizia riproduttiva.

1. Nella prima parte del corso (6CFU) l'insegnamento ha l'obiettivo di fornire agli studenti e alle studentesse gli strumenti di analisi e di interpretazione del diritto quale modalità di agire sociale. In una prospettiva attenta a enfatizzare il carattere empirico dell’impostazione sociologico-giuridica si discuterà dei processi di produzione e implementazione del diritto, della “decisione giuridica” e la sua legittimazione, della “cultura giuridica”, della socializzazione giuridica, delle istituzioni del controllo giuridico-penale, dei diritti umani e del pluralismo giuridico.

L’obiettivo del corso è quello di fornire gli strumenti teorici/metodologici per analizzare il diritto da un punto di vista sociologico che consente di osservare, descrivere e ricostruire gli usi delle norme da parte degli attori sociali. Si tratta pertanto di osservare il diritto “in azione”, attraverso le aspettative che determina, per esempio in termini di diritti e i modi in cui le aspettative già diffuse tra gli attori sociali si riconfigurano, se si riconfigurano.

In quest’ottica il corso si propone da un punto di vista generale di concentrare l’attenzione su un primo step, dedicato alla costruzione dei presupposti della comprensione delle analisi tematiche caratterizzanti la disciplina mediante un approccio metodologico che privilegia il ricorso agli esempi per comprendere cosa significa (e come si fa a) produrre il diritto e implementare le norme, quali sono gli attori e le culture giuridiche che orientano l’azione degli attori sociali.

Un focus specifico sarà rivolto all’applicazione del metodo sociologico di analisi sul diritto che, attraverso la mediazione del concetto di cultura giuridica, consenta di osservare fatti e azioni degli attori sociali orientati da modelli normativi. Questo metodo osservativo consentirà poi di ricavare, e assegnare, carattere di giuridicità alle decisioni di tali attori, che costituiscono interpretazioni di, e attribuzioni di significati a, quelle stesse norme.

2. Nella seconda parte del corso (3 CFU) ci si propone di fornire strumenti di analisi e di interpretazione dei processi sociali che presiedono alla formazione, al consolidamento o, al contrario, alla mancata affermazione dei diritti alla sessualità, alla riproduzione e alla salute di donne e persone LGBTQI+.  Utilizzando la prospettiva sociologico-giuridica si presenteranno le normative internazionali e nazionali che regolamentano in particolare accesso a interruzione volontaria di gravidanza, contraccezione e nuove tecnologie di riproduzione. Grazie alla metodologia dell’arena analysis si darà adeguato spazio durante le lezioni a tutte le attrici/ori in campo: scienziati della riproduzione, organizzazioni di pianificazione familiare e controllo demografico, gruppi di professionisti medici, gruppi no-choice/pro-life e pro-choice, movimenti femministi, movimenti LGBTQI+ e decisori politici. Particolare importanza avrà il concetto di giustizia riproduttiva, intesa come il diritto della persona a decidere sul proprio corpo, a riprodursi e a non riprodursi, a diventare genitori in comunità sicure e sostenibili per le/i bambine/i.

The course aims to integrate basic knowledge and skills in "citizenship, justice, rights", providing an in-depth analysis of the specific issues of reproductive justice.

1. The first part of the course (6CFU) aims at giving analytical tools to interpret of the law as a way of social action. In a perspective careful to emphasize the empirical nature of the sociological-juridical approach, we will discuss the processes of production and implementation of law, of the "juridical decision" and its legitimation, of the "juridical culture", of juridical socialization, of the institutions of control juridical-criminal, human rights and juridical pluralism.

The aim of the course is to provide the theoretical/methodological tools to analyze law from a sociological point of view which allows to observe, describe and reconstruct the uses of norms by social actors. It is therefore a question of observing the law "in action", through the expectations it determines, for example in terms of rights and the ways in which the expectations already widespread among social actors are reconfigured, if they are reconfigured.

From this point of view, the course aims from a general point of view to focus attention on a first step, dedicated to the construction of the conditions for understanding the thematic analyzes characterizing the discipline, through a methodological approach that favors the use of examples to understand what it means (and how to) produce the law and implement the rules, which are the legal actors and cultures that guide the action of social actors.

A specific focus will be on the application of the sociological method of analysis on law which, through the mediation of the concept of legal culture, allows to observe facts and actions of social actors oriented by normative models. This observational method will then make it possible to derive, and assign, a legal character to the decisions of these actors, who constitute interpretations of, and attributions of meanings to, those same rules.

2. The second part of the course (3 CFU) aims to provide tools for analysis and interpretation of the social processes that govern the formation, consolidation or, on the contrary, the failure to affirm the rights to sexuality, reproduction and health of women and LGBTQI + people. Using the sociological-legal perspective, international and national regulations will be presented in particular those regulating the access to voluntary termination of pregnancy, contraception and new reproductive technologies. Thanks to the methodology of the “arena analysis”, during lessons adequate space will be given to all the actresses/actor in the field: reproductive scientists, family planning and demographic control organizations, groups of medical professionals, no-choice and pro-choice groups, feminist movements, LGBTQI + movements and policy makers. Of particular importance will be the concept of reproductive justice, understood as the right of the person to decide on her/his own body, to reproduce and not to reproduce, to become parents in safe and sustainable communities for the children.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Conoscenza e capacità di comprensione:

possedere una buona conoscenza degli argomenti trattati durante il corso ed essere in grado di utilizzare consapevolmente gli strumenti acquisiti, con riferimento:

-    all'approccio sociologico-giuridico con cui si affrontano i temi della definizione e dell'implementazione del diritto; della decisione giuridica e della sua legittimazione; della cultura giuridica come processo di agire sociale; della socializzazione giuridica; dei diritti umani e del pluralismo giuridico. 

- all'approccio sociologico-giuridico con cui si affrontano i temi della definizione e dell'implementazione dei diritti alla sessualità e alla riproduzione di donne e persone LGBTQI+; ai problemi della loro effettività nello scenario della società contemporanea, con riferimento alla sua complessità e ai problemi di giustizia riproduttiva che si devono affrontare; alle peculiarità che - sotto questo profilo - presentano differenti categorie di persone e specifiche condizioni.

 

Capacità di applicare conoscenza e comprensione:

applicare le conoscenze acquisite a diverse situazioni che chi studia incontrerà nella sua futura vita professionale come attore dei processi di implementazione di norme e politiche che riguardano categorie di individui titolari di diritti.

 

1. Knowledge and comprehension skills:

Possess a good knowledge of the topics of the course and be able to utilise the acquired tools, regarding:

  • the approach of the sociology of law to the processes of production and implementation of law, of the "juridical decision" and its legitimation, of the "juridical culture", of juridical socialization, of the institutions of control juridical-criminal, human rights and juridical pluralism.
  • the approach of the sociology of law to tackle the themes of definition and implementation of sexual and reproductive rights; the problems of their effectiveness in the contemporary society, its complexity and the problems of reproductive justice.

2. Ability to apply knowledge and comprehension:

Be able to apply the acquired knowledge to different situations that the student will encounter in his future professional life as actors in processes of implementation of norms and policies regarding rights-bearing individuals.

 

Oggetto:

Programma

Il programma si articola in due parti:

1) Una prima parte di introduzione generale ai temi e ai concetti fondamentali della disciplina, in particolare: 

- società e diritto: i fondamenti e i paradigmi generali della sociologia del diritto;
- mutamento sociale e mutamento normativo: gli attori (movimenti, imprenditori morali, lobbies, sistema politico); il diritto come espressione di conflitto (il rapporto tra interessi e valori); la decisione legislativa (il calcolo costi-benefici, i risultati possibili), norme effettive e norme manifesto; 

- i processi di implementazione delle norme come fondamento delle politiche: gli attori (le istituzioni, i tecnici, gli operatori); le scelte e i margini di discrezionalità; i criteri di valutazione dell’efficacia delle politiche.

- i problemi della decisione giuridica e della sua legittimazione;

- il concetto di cultura giuridica; 

- la questione della socializzazione giuridica; 

- le istituzioni del controllo giuridico- penale;

- i diritti umani e il pluralismo giuridico. 

2) Una seconda parte del corso affronterà nello specifico le questioni 

- della giustizia riproduttiva (dal diritto alla riproduzione e alla non riproduzione sino al diritto alla sessualità e al diritto alla salute nelle normative internazionali e nazionali; la giustizia riproduttiva nei movimenti femministi e antirazzisti)

- dei diritti “non riproduttivi” (norme per la tutela sociale della maternità e sull'interruzione volontaria della gravidanza; i gruppi “pro-life” e l’influenza che esercitano nell’ostacolare l’accesso a interruzione volontaria di gravidanza e contraccezione: le loro politiche di pressione normativo-politica dagli USA all’Italia; di condanna per discriminazione di donne e medici non obiettori e le risoluzioni che invitano a contrastare l’obiezione di coscienza all’interruzione volontaria di gravidanza; le buone pratiche presenti in altri contesti);

- dei diritti riproduttivi (le norme in materia di procreazione medicalmente assistita; le nuove tecnologie riproduttive tra leggi e mercati internazionali; la mercificazione del biologico e l'autodeterminazione delle donne; la diffusione di nuove genitorialità e il mancato o meno riconoscimento giuridico delle forme relazionali delle persone LGBTQI+.

 

The course includes two main parts:

1) Law in the sociological perspective :

- society and law: fundamentals and general paradigms in the sociology of law;

- social changes and norms changes : the actors (movements, moral entrepreneurs, lobbies, political system) ; the law as expression of a conflict (relationship between interests and values) ; legal decision-making (cost-benefit analysis, possible outcomes) ; effective legislation and token legislation;

- the implementation processes of the legislation as the foundation for policies, the actors (institutions, specialists, operators); the choices and room for discretion; the criteria to evaluate the efficacy of the policies.

2) Reproductive justice

- reproductive justice from the right to reproduction and non-reproduction up to the right to sexuality and the right to health in international and national regulations; 

- reproductive justice in feminist and anti-racist movements: from the publication of The Boston Women's health book collective to the publication of The Reproductive Justice Briefing Book: A Primer on Reproductive Justice and Social Change by the SisterSongs;

- "non-reproductive" rights

- Interrupting a pregnancy in Italy: Law 194/78: Rules for the social protection of maternity and on the voluntary interruption of pregnancy; 

- The "pro-life" groups and the influence they exert in hindering access to voluntary termination of pregnancy and contraception: their policies of regulatory-political pressure from the US to Italy;

- From the European Parliament to the Council of Europe passing through the European Committee of Social Rights: the rulings condemning Italy for discrimination against women and non-objecting medical personnel and the resolutions calling for the opposition to conscientious objection to the voluntary interruption of pregnancy; good practices from Europe: examples of countries with laws that do not provide for conscientious objection of medical and health personnel; good practices from scientific experimentation: male hormonal contraception;

- reproductive rights

- Access to new reproductive technologies in Italy: Law 40/04 Rules on medically assisted procreation; new reproductive technologies between laws and international markets; biology Commodification and Women Self- determination. Beyond the Surrogacy Ban; the spread of new parenting and the lack of legal recognition of the relational forms of LGBTQI + people.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali e seminari con intervento di esperti.

Le lezioni saranno in presenza.
Lo streaming sarà possibile solo per eventuali recuperi delle lezioni, per una percentuale limitata rispetto alle ore complessive erogate (max 20% del totale delle ore) collegandosi alla stanza virtuale della docente (https://unito.webex.com/meet/rosalba.altopiedi).

 Lectures and seminars with expert's talks.

Live lessons. Streaming will be possible only for missed lessons by connecting to the teacher's virtual room (https://unito.webex.com/meet/rosalba.altopiedi)

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame si svolgerà in forma orale sui testi elencati nella bibliografia riportata più sotto.

Per la preparazione dell'esame è fortemente consigliato avvalersi anche di quanto pubblicato sulla piattaforma Moodle.

 

Per studenti e studentesse frequentanti la parte monografica dell'esame potrà consistere nella discussione orale di una relazione scritta su un tema a partire dal volume "Per farla finita con la famiglia. Dall’aborto alle parentele postumane" (Balzano, Meltemi 2021). La relazione dovrà essere cosegnata alle docenti 15 giorni prima della data di esame. 

The exam will consist in an oral examination on contents of the books mentioned below (Bibliography)

For the preparation of the exam it is strongly recommended to also use what is published on the Moodle platform.

For attending students, the monographic part of the exam may consist of the oral discussion of a written essay on the contents of the volume "Per farla finita con la famiglia. Dall’aborto alle parentele postumane" (Balzano, Meltemi 2021). The essay must be delivered to the teachers 15 days before the exam's date.

 

 

 

Oggetto:

Attività di supporto

Saranno definite all'inizio del corso.

 

They will be defined at the beginning of the course.

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
Comprendere la sociologia del diritto. Concetti e temi
Anno pubblicazione:  
2022
Editore:  
Carocci
Autore:  
R. Altopiedi, D. de Felice, V. Ferraris (a cura di)
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Per farla finita con la famiglia. Dall’aborto alle parentele postumane
Anno pubblicazione:  
2021
Editore:  
Meltemi
Autore:  
A. Balzano
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

Per chi non avrà frequentato

- obbligatorio il testo di R. Altopiedi, D. de Felice, V. Ferraris (a cura di), Comprendere la sociologia del diritto. Concetti e temi, Carocci, 2022;

- obbligatorio il testo di A. Balzano (2021). Per farla finita con la famiglia. Dall’aborto alle parentele postumane. Meltemi

-- Materiale didattico fornito durante il corso e reperibile nella piattaforma Moodle dell'insegnamento

Per chi avrà frequentato:

- obbligatorio il testo di R. Altopiedi, D. de Felice, V. Ferraris (a cura di), Comprendere la sociologia del diritto. Concetti e temi, Carocci, 2022;

- obbligatorio il testo di A. Balzano (2021). Per farla  finita con la famiglia. Dall’aborto alle parentele postumane. Meltemi

- Materiale didattico fornito durante il corso e reperibile nella piattaforma Moodle dell'insegnamento;

 

For not attending students 

- R. Altopiedi, D. de Felice, V. Ferraris (a cura di), Comprendere la sociologia del diritto. Concetti e temi,  Carocci, 2022;

- A. Balzano, Per farla finita con la famiglia. Dall’aborto alle parentele postumane. Meltemi, 2021

- Course material available on the Moodle platform.

For the attending students 

- R. Altopiedi, D. de Felice, V. Ferraris (a cura di), Comprendere la sociologia del diritto. Concetti e temi,  Carocci, 2022;

- A. Balzano, Per farla finita con la famiglia. Dall’aborto alle parentele postumane. Meltemi, 2021

- Course material available on the Moodle platform.

 

 



Oggetto:

Note

Oggetto:

Insegnamenti che mutuano questo insegnamento

Registrazione
  • Chiusa
    Apertura registrazione
    01/02/2024 alle ore 08:00
    Chiusura registrazione
    02/05/2024 alle ore 08:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 12/03/2024 16:48
    Location: https://www.didattica-cps.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!