Vai al contenuto pricipale
Oggetto:
Oggetto:

ANTROPOLOGIA POLITICA

Oggetto:

POLITICAL ANTHROPOLOGY

Oggetto:

Anno accademico 2019/2020

Codice attività didattica
CPS0293
Docente
Sofia Venturoli (Titolare dell'insegnamento)
Corso di studio
Corso di laurea triennale in Comunicazione interculturale (Classe L-20)
Anno
2° anno, 3° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Affine/Integrativa
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
M-DEA/01 - discipline demoetnoantropologiche
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento intende introdurre ai principali concetti e temi dell'antropologia politica. L'insegnamento fornirà le categorie epistemologiche e gli strumenti analitici per la comprensione delle pratiche e dei fatti culturali e sociali in chiave politica e per la discussione dei fenomeni politici in chiave antropologica. L'insegnamento intende esaminare e presentare le categorie e le pratiche del potere istituzionale così come le differenti forme di resistenza e di dominio non istituzionale e diretto.

The course aims to introduce the students to the major concepts and themes of political anthropology as well as provide them with the epistemological categories and analytical tools for understanding and discussing political phenomena from an anthropological perspective. The central idea of the course is to examine and present the categories and practices of institutional policy as well as to think about the different forms of power, domination and resistance.  

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Ci si aspetta che, a corso concluso, lo/la studente/essa abbia la capacità di affrontare, attraverso una visione critica, le varie declinazioni di azione politica e gestione del potere in termini antropologici, così come di costruire un'analisi antropologica di alcuni casi studio. 

At the end of the course, students should be able to address in a critical manner the various forms of political action and the management of power in anthropological terms, as well as to build an anthropological analysis of some case studies.

Oggetto:

Programma

L’insegnamento sarà strutturato in due parti: 1) una parte introduttiva sulle categorie e sui principali problemi dell’antropologia politica, breve storia della disciplina e dei percorsi dell’antropologia politica 2) una parte monografica incentrata sull’America Latina e su alcuni casi studio di gestione del potere sia da attraverso politiche governative sia da parte di movimenti sociali dal basso. Saranno presi in considerazione alcuni esempi di governi autoritari e le rispettive politiche repressive, così come le risposte di resistenza delle popolazioni locali.

The course will be structured in two parts: 1) introduction on the main categories and issues of political anthropology and 2) a monographic part focused on Latin America and on some case studies of power management both from the standpoint of government policies as well as grassroots social movements. Some examples of authoritarian governments and their repressive policies will be considered, as well as the responses of local populations.

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Oltre alle lezioni frontali, con uso di presentazioni in .ppt che saranno rese disponibili tra i materiali didattici, parte del corso si svolgerà attraverso la costruzione di progetti condotti dalle studentesse e dagli studenti sotto la guida della docente, letture guidate e dibattiti in classe. Il corso sarà costruito e si svolgerà il più possibile seguendo una pedagogia aperta, collaborativa e partecipata.

Chi intende frequentare è pregato di iscriversi al corso. (in fondo alla pagina)

In addition to classroom lectures with .ppt presentations, which will be available on line, students attending the course will be asked to participate in guided readings and discussions. The course will be designed and developed following open, collaborative and participatory educational practices. 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

 

La valutazione sarà svolta in base alla partecipazione alle discussioni in classe. Sarà promossa tra gli studenti e le studentesse una auto e reciproca valutazione. L'esame orale, sulla comprensione e sull'analisi critica dei libri in bibliografiamira, mira a verificare non solo il grado di apprendimento delle conoscenze teorico-metodologiche fornite dal corso, ma anche a valutare le capacità critiche e la sensibilità antropologica rispetto ai temi trattati e a contestualizzarli nel dibattito corrente.

Per gli Erasmus è prevista la possibilità di studiare su testi e sostenere l'esame finale in inglese, spagnolo e portoghese.

 

The exam will be oral: in addition to assessing the extent to which knowledge - ethnological as well as theoretical and methodological - has been successfully acquired, it will also serve to evaluate the student's critical ability in reading the texts suggested for the exam and gauge the mastery of anthropological skills.

International and Erasmus students may prepare for examinations and take them in English, Spanish or Portuguese. 

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

A coloro che frequentano verranno fornite ulteriori indicazioni bibliografiche a lezione.

PARTE I

Lewellen Ted C., 2003, Political Anthropology. An Introduction, Third Edition, Praeger Publishers. (disponibile online: https://mahabubjnu.files.wordpress.com/2013/09/59811078-lewellen-political-anthropology.pdf)

PARTE II:

Due testi a scelta tra:

Casagrande Olivia, 2015, Il Tempo Spezzato. Biografia di una famiglia mapuche, Unicopli.

Gordillo Gastón R., 2005, Landscapes of Devils: Tensions of Place and Memory in the Argentinean Chaco, Duke Universuty Press.

Taussig Michael, [1980], 2017, Il diavolo e il feticismo della merce. Antropologia dell'alienazione nel patto col diavolo, Derive e Approdi, Roma.

Theidon Kimberly, 2004, Entre prójimos. El conflicto armado interno y la política de la reconciliación en el Perú, IEP lnstituto de Estudios Peruanos, Lima.

Vargas, Ana Cristina, 2019, Colombia. Antropologia di una guerra interminabile, Rosenberg & Sellier, Torino.  

Further bibliographical information will be given to the students attending the course.

PART I, 

Lewellen Ted C., 2003, Political Anthropology. An Introduction, Third Edition, Praeger Publishers. (disponibile online: https://mahabubjnu.files.wordpress.com/2013/09/59811078-lewellen-political-anthropology.pdf)

PART II, 2 books among:

Casagrande Olivia, 2015, Il Tempo Spezzato. Biografia di una famiglia mapuche, Unicopli.

Gordillo Gastón R., 2005, Landscapes of Devils: Tensions of Place and Memory in the Argentinean Chaco, Duke Universuty Press.

Taussig Michael, [1980], 2017, Il diavolo e il feticismo della merce. Antropologia dell'alienazione nel patto col diavolo, Derive e Approdi, Roma.

Theidon Kimberly, 2004, Entre prójimos. El conflicto armado interno y la política de la reconciliación en el Perú, IEP lnstituto de Estudios Peruanos, Lima.

Vargas, Ana Cristina, 2019, Colombia. Antropologia di una guerra interminabile, Rosenberg & Sellier, Torino.


Scrivi testo qui...


Write text here...


Scrivi testo qui...


Write text here...

Oggetto:

Note

Oggetto:

Corsi che mutuano questo insegnamento

Oggetto:

Orario lezioniV

GiorniOreAula
Lunedì14:00 - 16:00Aula D3 Campus Luigi Einaudi - CLE
Martedì14:00 - 16:00Aula D3 Campus Luigi Einaudi - CLE
Mercoledì14:00 - 16:00Aula D3 Campus Luigi Einaudi - CLE

Lezioni: dal 24/02/2020 al 01/04/2020

Registrazione
  • Aperta
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 12/09/2019 13:25
    Non cliccare qui!