Vai al contenuto pricipale

Altre Attività Formative non codificate – TAF F 
(art. 10, comma 5, lettera d, DM 22 ottobre 2004, n. 270)

Regolamento Altre attività formative approvato in CdD in data 24/01/2019

Attività non esplicitamente codificate né dichiarate nel piano carriera, ma che possono essere riconosciute dal Corso di Studio e registrate nel piano carriera per un minimo di 3 cfu in Taf F. Queste attività possono comprendere: seminari, convegni, giornate di studio, seminari di ricerca, workshop, in Italia o all’estero; attività organizzate dalle studentesse e dagli studenti con docenti del Dipartimento come referenti; attività di approfondimento, ricerca, collaborazione con associazioni di volontariato.

L'elenco che segue è una raccolta delle attività appartenenti a questa ultima tipologia.

È possibile convalidare in TAF F esami sostenuti in carriere precedenti solamente in caso di passaggio/trasferimento/seconde lauree. Non è possibile assolvere tali attività con il sostenimento di esami universitari. Per informazioni consultare la pagina “Riconoscimento crediti” del proprio Corso di Studio;

Le studentesse e gli studenti che dimostrino di aver svolto un anno di servizio civile volontario possono chiedere il riconoscimento di 3 cfu ai fini del conseguimento della laurea triennale/magistrale. Per effettuare richiesta di convalida, lo/a studente/ssa deve presentare o inviare via mail agli uffici della didattica (corsistudio.cps.cle@unito.it) il modulo compilato, la copia dell’attestato SCN e copia di un documento di identità (nel solo caso di invio telematico);

Le studentesse e gli studenti che hanno conseguito l'ECDL FULL (European Computer Driving Licence), in corso di validità, possono chiederne il riconoscimento per un numero massimo di 3 cfu ai fini del conseguimento della laurea triennale/magistrale. Nessun cfu è riconosciuto per l'ECDL START. L'ECDL FULL può essere riconosciuto una sola volta, le studentesse e gli studenti iscritti ad un corso di laurea magistrale che lo abbiano già convalidato nella triennale, o in un precedente corso di studio, non possono più chiederne il riconoscimento. Per effettuare richiesta di convalida, lo/a studente/ssa deve presentare o inviare via mail agli uffici della didattica (corsistudio.cps.cle@unito.it) il modulo compilato, la copia del Certificato ECDL Full Standard e copia di un documento di identità (nel solo caso di invio telematico).

L'ECDL FULL non viene riconosciuta agli studenti iscritti al Corso di studi in Innovazione sociale, comunicazione e nuove tecnologie e al Corso di studi magistrale in Comunicazione, ICT e media.

L'attività di tirocinio e stage deve seguire la procedura contemplata nel Regolamento Tirocini per essere riconosciuta nel piano carriera.
Una volta conclusa l'attività e ottenuto l'attestato finale di tirocinio, l'ufficio Job Placement provvederà direttamente ad informare la Segreteria studenti per la registrazione dei crediti in carriera;

La Relazione finale approvata dal docente tutor  è da consegnare all'ufficio Job placement (per i corsi di laurea in Comunicazione interculturare, Antropologia culturale ed etnologia, Sociologia)

Lo/a studente/ssa vincitore/trice di borsa Uni.Coo può chiedere il riconoscimento dei cfu al termine dello svolgimento del soggiorno all'estero (periodo di ricerca). Per maggiori informazioni sulla procedura di registrazione può contattare gli uffici della didattica (corsistudio.cps.cle@unito.it) o consultare la pagina del progetto Uni.Coo;

L’Università di Torino, in collaborazione con Biennale Democrazia consente alle proprie studentesse e ai propri studenti di acquisire 3 crediti formativi partecipando agli incontri di Biennale Democrazia. A tal fine, il Dipartimento di Culture, Politica e Società ha individuato dei percorsi riservati. Maggiori informazioni sono disponibili alla pagina dedicata. I partecipanti possono riconoscere 3 cfu in AA presentando o inviando via mail agli uffici della didattica (corsistudio.cps.cle@unito.it) il il modulo compilato, la relazione finale approvata dal/la docente, e copia di un documento di identità (nel solo caso di invio telematico).

Le studentesse e gli studenti di laurea magistrale possono richiedere il riconoscimento di 6 cfu, dopo aver partecipato al programma, presentando o inviando via mail agli uffici della didattica

Le studentesse e gli studenti inseriti in un programma di mobilità per doppio titolo possono domandare la convalida di 3 cfu, presentando apposita certificazione di conseguimento del percorso. Per maggiori informazioni sulle attività registrabili, contattare l’ufficio Servizi Internazionali (international.cle@unito.it);

Le studentesse e gli studenti possono richiedere la registrazione di 3 o 6 cfu, presentando o inviando via mail agli uffici della didattica (corsistudio.cps.cle@unito.it) il modulo compilato, l’attestato di partecipazione alla Summer School e copia di un documento di identità (nel solo caso di invio telematico):

  • TOChinaEngaging Conflict: è previsto un riconoscimento di 6 cfu;
  • TOMidEast: è previsto un riconoscimento di 3 cfu;
  • Wolverhampton: è previsto un riconoscimento di 3 cfu.

Le studentesse e gli studenti possono richiedere la registrazione di 3,6,9 cfu, selezionando 30, 60 o 90 ore di frequenza (solo nei casi in cui non sia possibile inserire nel piano carriera la voce codificata in UGOV);

Le studentesse e gli studenti richiedono la registrazione fino a un massimo di 12 cfu all'interno del piano carriera in base a quanto stabilito annualmente nel bando di partecipazione al programma;

Le studentesse e gli studenti dei soli corsi di laurea triennale in Comunicazione interculturale, Scienze politiche e sociali e Scienze internazionali, dello sviluppo e della cooperazione possono riconoscere 3 cfu in AA presentando o inviando via mail agli uffici della didattica (corsistudio.cps.cle@unito.it) il modulo compilato, l’attestato di partecipazione e copia di un documento di identità (nel solo caso di invio telematico);

Le studentesse e gli studenti possono domandare la registrazione di 3 cfu presentando apposita certificazione di aver prestato attività di volontariato per almeno un anno durante il percorso di studi universitari in corso. È possibile riconoscere 3 cfu in AA presentando o inviando via mail agli uffici della didattica (corsistudio.cps.cle@unito.it) il modulo compilato, un attestato di svolgimento dell’attività rilasciato dall’ente, una breve relazione sull’attività svolta e copia di un documento di identità (nel solo caso di invio telematico);

Per i CdS che non prevedono la frequenza ai lettorati di lingua possono essere riconosciuti 3 cfu per le certificazioni internazionali di conoscenza di lingue straniere non presenti nel piano di studi, di livello equivalente o superiore (non inferiore) al B2 del QCER.

Agli iscritti a CdS triennali che prevedono i lettorati di lingua non vengono riconosciuti certificati di lingua inglese/francese/spagnolo perché validi per l'esonero dalla prova di lettorato propedeutica al sostenimento dell'esame di linguistica inglese/francese/spagnola.
Inoltre, non vengono riconosciuti certificati di altre lingue (es. arabo, cinese), se già presenti nel piano di studio come lingua d'esame poiché in questo caso non costituiscono "ulteriore conoscenza linguistica", a meno che non siano stati frequentati all'estero. In tal caso, oltre alla competenza linguistica acquisita, si valuta anche l'esperienza dello/a studente/ssa in un contesto internazionale. Sono invece riconosciuti i certificati di altre lingue non presenti nel piano di studi. Le studentesse e gli studenti possono domandare la registrazione dei cfu, presentando o inviando via mail agli uffici della didattica (corsistudio.cps.cle@unito.it) il modulo compilato, il certificato di lingua e copia di un documento di identità (nel solo caso di invio telematico).

Corsi di formazione, progettazione o altro, svolti al di fuori dell'Università o in collaborazione con la stessa, possono essere riconosciuti in termini di cfu, dopo attenta valutazione della Commissione preposta del CdS, se coerenti con il progetto formativo dello/a studente/ssa. Si consiglia in tali casi di contattare preventivamente gli uffici della didattica (corsistudio.cps.cle@unito.it).

Il riconoscimento è subordinato alla presentazione di articoli e/o servizi firmati accompagnati da dichiarazione del/la direttore/trice, in presenza di tesserino di pubblicista, per un ammontare massimo di 3 cfu;

Ricerche sul campo, ricerche d'archivio, ecc. concordate con il tutor didattico e approvate dal Consiglio di CdS. Si prevede che le studentesse e gli studenti possano svolgere attività di ricerca etnografica direttamente sul campo, o anche in archivi e centri di documentazione, sotto la guida del tutor docente, al quale dovrà essere sottoposta una dettagliata relazione dell'attività svolta. È quindi una partecipazione certificata dal/la docente sotto la cui guida la ricerca si svolge in analogia alle attività di stage e tirocinio. Per ottenere il riconoscimento dei crediti, è necessario predisporre un progetto formativo con il tutor didattico, prima dell’effettivo svolgimento dell’attività (Modulo per attività di ricerca). Il modulo va consegnato all’ufficio della didattica (corsistudio.cps.cle@unito.it). A fine attività, per completare la richiesta, le studentesse e gli studenti possono domandare la registrazione dei cfu, presentando o inviando via mail agli uffici della didattica (corsistudio.cps.cle@unito.it) il modulo compilato, la relazione finale firmata e approvata dal/la docente tutor e copia di un documento di identità (nel solo caso di invio telematico).

Le studentesse e gli studenti che dimostrino di aver svolto a tempo pieno un'attività lavorativa pertinente al progetto formativo universitario per almeno un anno solare (anche non continuativo) possono chiedere il riconoscimento esclusivamente di 3 cfu ai fini del conseguimento della laurea triennale/magistrale. Se gli interessati potranno vantare un'attività lavorativa svolta a tempo parziale per almeno due anni (anche non continuativi) possono chiedere il riconoscimento elusivamente di 3 cfu ai fini del conseguimento della laurea triennale/magistrale. Per il riconoscimento dell'attività lavorativa svolta presso aziende private è necessaria la consegna di un certificato dell'azienda stessa che attesti quanto richiesto. Per il riconoscimento dell'attività lavorativa autonoma è necessaria la consegna di documenti che dimostrino quanto richiesto (es. atto di nascita della società e ricevuta della regolarità dei contributi versati). le studentesse e gli studenti  possono domandare il riconoscimento dei cfu, presentando o inviando via mail all’ufficio della didattica (corsistudio.cps.cle@unito.it) il modulo compilato, la documentazione attestante l’attività lavorativa e copia di un documento di identità (nel solo caso di invio telematico).

Ultimo aggiornamento: 03/04/2019 14:16
Non cliccare qui!