Vai al contenuto pricipale

 

AREA ENTI ED IMPRESE

 

                

                    Come stipulare una Convenzione per l'attivazione di tirocini formativi e di orientamento e/o di tirocini curriculari

 

Enti ed Imprese possono attivare, attraverso l'ufficio di Job Placement, tirocini curriculari a favore di studenti iscritti all'Università degli Studi di Torino e  tirocini formativi e di orientamento a favore di neolaureati entro 12 mesi dal conseguimento del titolo. Per attivare un tirocinio è necessario stipulare preventivamente una Convezione tra l'ente ospitante e l'Università degli Studi di Torino.

La convenzione ha una durata da uno a tre anni e permette, durante questo lasso di tempo, l'attivazione di uno o più tirocini con tutti gli studenti e i neolaureati dell'Università degli Studi di Torino. Per stipulare la convenzione occorre accreditarsi ai servizi online di UNITO; la convenzione sarà quindi predisposta dall'ufficio e anticipata all'ente ospitante per la sua firma. Una volta sottoscritta dall'ente ospitante la convenzione deve essere inviata in originale all'ufficio Job Placement.

Per richiedere la convenzione contattare l'ufficio Job Placement al seguente indirizzo mail: job.cle@unito.it

 

 

Come pubblicare una proposta di tirocinio e/o lavoro

 

E' possibile pubblicare sul sito dell'ufficio Job Placement una proposta di tirocinio curriculare, una prosta di tirocinio formativo e di orientamento (extracurriculare) o una proposta di lavoro.

Per richiedere la pubblicazione di un'offerta di tirocinio curriculare occorre compilare l'apposito modulo e inviarlo via email all'indirizzo job.cle@unito.it.

L'Ufficio Job Placement, su richiesta del soggetto ospitante, può svolgere un'attività di preselezione delle candidature.

Le candidature per le offerte di tirocinio curriculare perverranno direttamente ai riferimenti indicati nell'offerta e, una volta individuata la risorsa, l'impresa comunicherà all'ufficio Job Placement l'esito della selezione. Le candidature per le offerte di tirocinio extracurriculare e per le offerte di lavoro sono invece gestite attraverso il portale dell'Università degli Studi di Torino e saranno trasmesse allo scadere dell'offerta o, su richiesta delle aziende, periodicamente.

Si ricorda inoltre che le aziende possono caricare direttamente le offerte di tirocinio extracurriculare e le offerte di lavoro attraverso la registrazione sul portale dell'Università. Per informazioni sulla registrazioni consultare la sezione Job Placement imprese del portale.

 

Scarica la scheda "Proposta di tirocinio curriculare"

 

 

Come richiedere gli elenchi di laureati

 

Compilando l'apposito modulo le imprese possono ricevere gli elenchi dei laureati degli ultimi 12 mesi contenenti le seguenti informazioni: corso di laurea, nome e cognome, anno di nascita, indirizzo di residenza, numero di telefono, indirizzo email, voto, titolo tesi e data di laurea. Il modulo, scaricato e stampato su carta intestata, dovrà essere inoltrato tramite posta all'ufficio Job Placement della Scuola di Scienze Giuridiche, Politiche ed Economico-Sociali presso il Campus Luigi Einaudi, Lungo Dora Siena 100/A - 10153 Torino, oppure tramite fax, corredato di fotocopia della carta di identità del firmatario.

Per ulteriori informazioni inviare una email a job.cle@unito.it o telefonare allo 011.6704896-97-98 da lunedì a giovedì con orario 10.00-12.00.

A seguito della avvenuta ricezione della richiesta firmata l'Ufficio Job Placemet provvederà, previa autorizzazione del responsabile, all'invio degli elenchi tramite email.

 

Scarica il modulo di richiesta elenchi

 

 

Come formulare una proposta di Servizio Nazionale Volontario 

 

Gli enti interessati ad offrire agli studenti o ai neolaureati della Scuola di Scienze Giuridiche, Politiche ed Economico-Sociali una proposta di Servizio Civile Nazionale Volontario, secondo quanto previsto dalla legge n. 64 del 6 marzo 2001, possono usufruire del supporto dell'Ufficio Job Placement che, una volta ricevuta la proposta, provvederà a comunicarla agli studenti tramite la bacheca interna e la pagina web.
 
L'Ufficio Job Placement prende in esame esclusivamente proposte di pubblicazione provenienti da soggetti accreditati per lo svolgimento del Servizio Civile Nazionale Volontario, ai sensi della legge n.64 del 2001,  del d.lgs n.77 del 2002 e  della circolare del 2 febbraio 2006 della Presidenza del Consiglio dei Ministri "Norme sull'accreditamento degli enti si servizio civile nazionale".
 
La proposta di attività di volontariato deve essere inviata, tramite e-mail, all'indirizzo job.cle@unito.it e deve indicare il nome, il recapito, le finalità,  la ragione sociale dell'ente, il recapito del referente dell'ente stesso, le caratteristiche del progetto (finalità e tipo di attività, durata e luogo in cui si svolge il Servizio). Per ragioni tecniche le eventuali immagini ed elaborazioni grafiche potrebbero essere eliminate prima della pubblicazione on line.
 
L'ente interessato deve inviare, inoltre, tramite posta, i seguenti documenti:
- una lettera contenente la richiesta di pubblicazione, il nome, cognome e recapito del referente dell'ente;
- copia del documento di accreditamento dell'ente, ai sensi del d.lgs n.77 del 2002 e della circolare applicativa del 2 febbraio 2006, sopra menzionata.
 
L'Ufficio Job Placement si riserva di apportare alcune modifiche, in accordo con l'ente, alle proposte di Servizio Civile Nazionale Volontario, al fine di fornire  una più completa informazione agli studenti, o di non pubblicare gli annunci giudicati non idonei.
 
L'annuncio sarà pubblicato previa autorizzazione del responsabile dell'Ufficio Job Placement.
 
L'Ufficio Job Placement non attua alcun tipo di controllo sui curriculum vitae inviati dai candidati.
 
Per aver maggiori informazioni sul Servizio Civile Volontario, consultare il sito di Ateneo: www.unito.it

 

 

clip_image002.jpg 

 

 

http://www.atlantedelleprofessioni.it/

 

 

Nell'ambito del programma "Formazione e Innovazione per l'occupazione" (FiXO) l'Università di Torino, in collaborazione con il Corep, ha avviato la sperimentazione di uno strumento di analisi e descrizione delle figure professionali che si è avvalsa anche di una precedente esperienza di collaborazione con il MLPS e con Italia lavoro.

L'Atlante delle professioni è un osservatorio delle professioni in uscita dai percorsi universitari, uno strumento a disposizione dei giovani e delle famiglie, delle facoltà e dei servizi di placement, delle imprese e delle istituzioni.

Esso si pone l'obiettivo di facilitare e di rafforzare le attività di orientamento, di consulenza e di mediazione dei Job Placement universitari e di creare un dialogo diretto tra università e imprese.

Consente alle facoltà e ai singoli corsi di laurea di mettere in relazione la loro offerta formativa con le prospettive occupazionali dei propri laureati e con la domanda di competenze espressa dal mondo del lavoro.

L'osservatorio prende la forma di Atlante consultabile su web e contiene schede di descrizione delle figure professionali, delle attività svolte, delle competenze richieste, della loro presenza nel mercato del lavoro, degli ambiti di lavoro entro cui operano. Esse sono talvolta corredate da documentazioni video che consentono di cogliere aspetti particolarmente stimolanti dei profili professionali e dei contesti operativi di riferimento.

Contatti: atlantedelleprofessioni@unito.it

 

L'Atlante delle Professioni ha identificato queste principali figure professionali in uscita dai corsi di laurea della Scuola di Scienze Giuridiche, Politiche ed Economico-Sociali, illustrando la loro posizione all'interno del mercato del lavoro

 

Ultimo aggiornamento: 21/09/2018 23:32
Location: https://www.didattica-cps.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!